RTX 3070

RTX 3070, la scheda Nvidia da 519€ per prestazioni al top

La nuova serie di schede Nvidia è stata presentata il 1 settembre e le prime ad arrivare sul mercato saranno l’RTX 3070, l’RTX 3080 e l’RTX 3090. Oggi parleremo della più economica

Pubblicità

Siege of Avalon: Anthology è la raccolta dei sei capitoli che compongono la campagna principale di Siege of Avalon, il videogioco di ruolo fantasy e di azione uscito il 19 luglio del 2000.

Speciale

Le nuove schede video targate Nvidia si sono rivelate molto più interessanti e soprattutto performanti di quanto ci aspettassimo. Nel corso delle settimane precedenti all’evento di presentazione delle nuove RTX, qualcuno le aveva già classificate come le schede più costose mai viste, ma Nvidia ha sbaragliato tutti i competitor presentando al mondo un nuovo concetto di potenza ad un prezzo vergognosamente basso. Il primo martedì di settembre sono state finalmente presentate, direttamente dal CEO dell’azienda, le nuove Nvidia RTX 3000, GPU che stando alle schede tecniche ed ai benchmark forniti sembrerebbero essere parecchi gradini sopra la serie 2000.

La nuova GPU Nvidia, RTX 3070, costa meno di una console next-gen (forse)

Ormai sul web non si parla d’altro, il trio di schede presentato da Nvidia sta invadendo tutti i forum e le redazioni che trattano l’argomento hardware e sia i redattori che i moderatori dei forum viene posta sempre la stessa domanda: “Quale RTX 3000 mi consigliate di acquistare?”. Rispondere a questa domanda, dopo l’evento Nvidia, è abbastanza semplice visto che ormai tutto è basato sul budget e sui componenti che andranno a supportare la potenza della scheda.

RTX 3070 spec

Delle tre schede presentate, oggi voglio concentrarmi su quella più appetibile o comunque quella che sicuramente verrà acquistata dalla maggior parte degli utenti. Visto il periodo che stiamo attraversando, decidere di assemblare un PC dedicato al gaming sarebbe la cosa migliore da fare visto che, grazie alla Nvidia RTX 3070, potremmo raggiungere i 120fps su titoli come Fortnite, Warzone, Red Dead Redemption 2 e altri, acquistando componenti per un valore complessivo inferiore a 1000€.

A partire dal 17 settembre sarà possibile giocare senza compromessi a qualsiasi titolo

La più piccola, anche in fatto di dimensioni, della nuova famiglia di schede Nvidia è la RTX 3070, una scheda che sulla carta promette di superare, in velocità, l’attuale RTX 2080 Ti mantenendo comunque un prezzo nettamente inferiore, purtroppo però al momento non è possibile ordinare o prenotare la nuova scheda sullo store di Nvidia.

RTX 3070 graf

Secondo le dichiarazioni rilasciate dall’azienda, a partire dal mese di ottobre potremo aggiudicarci un prodotto di qualità e dalle capacità prestazionali che ripagano appieno i 519€ chiesti, quindi, se dovessi consigliare una delle nuove RTX, a chi dispone di un budget limitato, sicuramente direi che la scelta migliore da fare è buttarsi sulla RTX 3070.

RTX 3070 CEO

La strategia di marketing adottata da Nvidia, che ha scelto di presentare le nuove RTX già al primo settembre, non è del tutto casuale anzi, direi proprio che è stata una “genialata”.

Nel corso degli anni abbiamo imparato che la fine dell’estate segna l’arrivo di importanti novità nel campo tech e stavolta ad arrivare prima di AMD, Sony e Microsoft è stata proprio Nvidia che ha anticipato i tempi accaparrandosi una buona fetta di mercato. Sicuramente l’arrivo delle console next-gen destabilizzerà un po’ le cose, ma dopo aver presentato un prodotto come l’RTX 3070 ad un prezzo così vantaggioso dubito che le cose cambino molto per Nvidia.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Hai già in mente di acquistare i componenti per un PC da gaming? Faccelo sapere nei commenti, saremo lieti di consigliarti i prodotti migliori

0 0 vota
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

LEggi altro