0
0

Rocket Arena, ecco il mondo di Crater in un nuovo video

Electronic Arts e Final Strike Games presentano un nuovo video dedicato all'ambiente di gioco di Rocket Arena, il mondo di Crater

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

3 Articoli più letti

Sunday Movie Game – Assassin’s Creed – Puntata #3
Brawlhalla è disponibile per i dispositivi mobile
Robozarro – La recensione di un modesto passatempo
6
Naviga tra i contenuti

Mancano solo pochi giorni all’uscita del nuovo titolo di casa Electronic Arts ed ecco che spunta un nuovo video che ci mostra l’ambiente di gioco di Rocket Arena, il mondo di Crater.

Rocket Arena prende vita dalle officine di EA Originals, un progetto portato avanti da Electronic Arts per dare spazio a opere indipendenti, come ad esempio i due capitoli di Unravel oppure A Way Out. Questa volta però il team di sviluppo è una squadra del tutto nuova, la Final Strike Games. Sebbene si sia formata solamente nel 2016, sebbene Rocket Arena sarà il suo primo titolo a vedere la luce, non dobbiamo affatto dubitare della loro bravura, infatti all’interno di questa squadra troviamo dei veri veterani del mondo videoludico. Molti di loro hanno già lavorato in titoli di successo, ad esempio Halo 5, Need for Speed Carbon e Shadow of War.

Di Rocket Arena ne abbiamo già parlato in questo articolo ma è meglio ricordare che si tratta di uno shooter online in terza persona con grafica cartoonesca, basato su scontri in 3 contro 3 con varie modalità di competizione. Già al lancio saranno disponibili quattro modalità in PVP, il classico e immancabile Deathmatch, Conquista la zona, Caccia al tesoro e Razzosfera. Le prime due modalità le conosciamo perfettamente mentre le ultime sono una novità di Rocket Arena. Dal nome si capisce subito che nella modalità Caccia al tesoro dovremo accumulare più monete possibili fino ad arrivare all’obbiettivo prestabilito. Razzosfera invece è molto più particolare, all’interno di questa modalità il tuo compito sarà quello di lanciare un pallone per segnare nella porta avversaria, un po’ come Rocket League. La caratteristica principale del gioco che rende Rocket Arena ancora più accattivante è il supporto al Cross-play e ovviamente non può mancare la modalità in PVE.

rocket arena

Il roster è composto da 10 giocatori, ognuno dei quali è campione della propria regione, con delle proprie caratteristiche e delle proprie qualità da sfruttare nel campo di battaglia, quindi occhio a scegliere bene il vostro personaggio e occhio soprattutto a bilanciarlo al meglio con la propria squadra, la vittoria potrà dipendere anche da questo.

Ci aspettiamo molti altri contenuti dopo l’uscita di Rocket Arena, il 14 luglio, poiché i ragazzi di Final Strike Games vogliono dedicare anima e corpo a questo progetto mandando avanti il loro motto, “we make multiplayer”.

Ricordo che il gioco sarà disponibile per Playstation 4, Xbox One e PC, via Steam e Origin.

Ti potrebbe interessare....

0

Commenti

1235

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!