Return to Nangrim

Return to Nangrim, un’avventura epica in arrivo nel 2022

Il titolo di esordio di Sycoforge sembra puntare molto in alto

No data was found

Il team svizzero di Sycoforge sta lavorando ormai da qualche tempo su Return to Nangrim, un gioco pensato per VR. L’intento è creare un prodotto che unisca al racconto epico tipico del fantasy la possibilità di vivere un’esperienza sfaccettata, grazie all’unione di alcuni elementi che tanto sono apprezzati nel campo dei videogiochi.

Return to Nangrim

Nel dettaglio il titolo ci permetterà di scoprire come si uniscono, rigorosamente in prima persona, elementi puzzle, survival e RPG. Lo faremo con una missione ben precisa, ossia andare a scoprire cosa si nasconde dietro alle leggende sui Barbapietra, una famiglia di nani che viveva sui monti Nimbor.

Return to Nangrim ci porterà senza dubbio in un mondo magico e fatato, dove però la bellezza si fonde con un mistero destinato ad infittirsi sempre più. Le grotte abbandonate di Nangrim sono fredde e non sembra esserci nulla di buono in attesa dei coraggiosi che vi si avventurano.

Return to Nangrim

La sopravvivenza nelle profondità della montagna non sarà cosa facile, ma sarà indispensabile per scoprire cos’ha causato la fine della rinomata famiglia Barbapietra. In un mondo di creature misteriose e terribili, questo è quello che potremo aspettarci:

  • esplorazione di luoghi epici e misteriosi, dove scoprire segreti e dove sarà necessario, per proseguire, raccogliere, combinare e fabbricare ed interagire con l’ambiente circostante;
  • scoperta e costruzione di armi, indispensabili per difendersi dai pericoli che si celano nell’oscurità, dato che non tutte le creature hanno abbandonato la fortezza all’interno della montagna;
  • possibilità di diventare un mastro fabbro, imparando a forgiare come i nani delle ere passate;
  • una nuova lingua da imparare, l’Hilduir, la lingua runica dei nani, grazie alla quale sarà possibile scoprire la storia, completare i puzzle ed imparare tutto ciò che c’è da sapere sulla civiltà perduta;
  • contenuti generati proceduralmente e capaci di garantire un’esperienza sempre nuova ai giocatori;
  • una torcia di fondamentale importanza, dato che è una fonte di luce e un’arma da potenziare e da utilizzare al meglio.

Non c’è ancora una data di uscita precisa, per Return to Nangrim, ma tutte le informazioni in merito sono disponibili sulla pagina Steam e sul sito dedicato. Gustiamoci intanto il bellissimo gameplay trailer rilasciato solo un paio di mesi fa.

Fonte

Cosa ne pensi di Return to Nangrim? Ti sembra un titolo interessante? Dicci la tua nei commenti!

Jenny D'Ambroso
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI