resident evil village giapponese

Resident Evil Village, per il director l’audio 3D di PS5 è indispensabile per gli horror

Morimasa Sato è rimasto sorpreso dalla tecnologia Tempest 3D di Sony

Nel mese di febbraio si è tenuto un evento in streaming per celebrare il venticinquesimo anniversario del franchise Resident Evil: lo showcase ha rivelato diverse novità, tra cui la data di lancio di Resident Evil Village, fissata per il mese prossimo. In separata sede, puoi consultare il nostro articolo che racchiude tutte le novità più interessanti dello showcase.

A sorpresa, Capcom ha rilasciato Maiden, la demo di RE Village in esclusiva su PlayStation 5, per fornirci di un assaggio tecnico del titolo: nella demo interpreteremo un personaggio inedito determinato a fuggire dalle prigioni del Castello Dimitrescu, luogo che farà da scenario alle vicende del gioco completo.

Resident Evil Village, per Morimasa Sato l’audio 3D di PlayStation 5 è il futuro del genere horror

RE Village è sicuramente uno dei titoli più attesi dell’anno: le sue atmosfere hanno incantato una buona fetta di community, e gli appassionati non vedono l’ora di saperne di più su questo ottavo capitolo numerato del franchise.

Questo ottavo capitolo numerato del franchise sfrutterà appieno la potenza hardware delle console di nuove generazioni: in particolare, il director Morimasa Sato è affascinato dalla Tempest 3D, la tecnologia audio di PlayStation 5 che permette di aumentare l’immersività del giocatore grazie a una localizzazione del sonoro di gioco più precisa.

In una recente intervista concessa a PlayStation Magazine, Sato ha confermato di essere rimasto folgorato dall’audio 3D, e ha pronosticato che la tecnologia di Sony diventerà indispensabile per il genere horror:

“Per un gioco come Resident Evil Village, dove l’esplorazione è un pilastro fondamentale del gameplay, direi che l’audio 3D è la tecnologia più adatta. Puoi già provare un assaggio di questo nella demo Maiden grazie ai passi degli abitanti del castello mentre salgono le scale, o tramite i suoni di “qualcosa” che si muove nella cantina buia.

L’efficacia dell’audio 3D nel creare un audio convincente ha superato le mie aspettative. Nell’horror, creare il senso di una presenza oltre la scena visiva sullo schermo è essenziale, quindi penso che l’audio 3D sarà indispensabile nei giochi horror d’ora in poi.” 

Non ci resta che attendere ancora qualche settimana per scoprire se la nuova avventura di Ethan Winters riesca a soddisfare appieno le aspettative dei fan.
Resident Evil Village sarà disponibile per PC, PlayStation 5, Xbox Series X e console di scorsa generazione a partire dal 7 maggio 2021.

Cosa ne pensi delle dichiarazioni di Morimasa Sato? Anche tu apprezzi l'audio 3D di PlayStation 5?

Luigi Galletti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI