Comanche – La nostra recensione!

Una completa analisi del gioco Comanche per PC!

Comanche è un titolo interessante e impegnativo che propone un genere che si discosta dai classici proposti, in un reboot ben riuscito

Altre recensioni

Crucible 28 Maggio 2020
A Fold Apart 27 Maggio 2020
What The Golf 25 Maggio 2020
Gravity Rider Zero 22 Maggio 2020
Elva the Eco Dragon 22 Maggio 2020
Vetrix 21 Maggio 2020
Naviga tra i contenuti


Benvenuto al consueto angolo delle recensioni. Oggi parleremo di un titolo molto interessante, un remake che fa parte di una saga di giochi per PC sviluppata ed edita dal 1992 fino ai primi anni 2000. Edito da THC Nordic e sviluppato dai ragazzi del team Nukklear, parleremo del nuovo simulatore di elicotteri da combattimento, Comanche.

Una new era per un genere ormai tramontato? Comanche è la risposta!

Comanche

La storia di Comanche riprende le più Holliwoodiane trame di film di guerra:

“Dopo l’incidente Iran-USA RQ170, in cui un UAV (veicolo aereo senza pilota) è stato violato e catturato attraverso la guerra informatica, l’esercito americano ha segretamente ripreso lo sviluppo del programma elicottero RAH-66 per operazioni speciali. L’obiettivo era quello di sviluppare una macchina da guerra invisibile altamente manovrabile e altamente avanzata per terreni impervi e montuosi, in grado di distribuire droni a bassa portata non riparabili per operare in ambienti ad alto rischio. Il programma ebbe un pieno successo e le unità speciali Comanche sembrarono inarrestabili nelle loro missioni. Ma poi, quando i progetti trapelarono attraverso un sito Web di informatori, ogni gruppo e potere, che potevano permetterselo, costruì e modificò la Comanche per i propri scopi. Con ciò, era iniziata una nuova era della guerra in elicottero.”

Con questa premessa inizierà la nostra avventura come pilota/soldato del nostro plotone, guidando un’inarrestabile macchina da sterminio volante. E questa è una delle tantissime cose che rende unico questo titolo, non solo una trama avvincente ma anche un gameplay davvero vario e soprattutto impegnativo.

Infatti la vera sfida primaria che quest’ottimo gioco ci presenterà davanti sarà proprio quella di “imparare a manovrare un elicottero”. Niente comandi semplificati, niente aiuti assistiti o altro, fin dal primo momento di gioco ci ritroveremo un simulatore sviluppato magistralmente che dovremo imparare a gestire al meglio, per non rischiare di precipitare a ogni metro percorso, o ancora peggio rischiare di esplodere per i colpi subiti andando a scontrarci con il mondo circostante.

In tutto questo dovremo anche imparare a leggere bene il radar di gioco e a stare attenti negli scontri a fuoco a schivare missili, siluri e grandinate di proiettili che ci pioveranno come se fosse la stagione delle piogge in un clima tropicale. Tutto questo si tradurrà in un continuo Trial & Error, che almeno inizialmente rischierà di minare sensibilmente l’esperienza dei giocatori “meno forti” che non riescono a mettersi alla prova.

Elicotteri, droni, e armamenti di ogni tipo

Se si riesce a superare questo abbastanza complicato “ostacolo” però, ci si  ritroverà davanti un gioco interessante e molto stimolante. Dovremo restare costantemente con la “guardia alzata” sia per intercettare le flotte di nemici in arrivo, sia per volare in sicurezza attraverso le lande di gioco popolate da rocce, vallate, montagne e sottopassaggi.

L’abbattere i nemici con il nostro mostro meccanico da combattimento sarà solo l’inizio, infatti dovremo, anche nei momenti “tranquilli”, effettuare delle missioni di ricognizione con il nostro fedele drone da guerra, dovremo infiltrarci nelle basi nemiche, attivare o disattivare sistemi di sicurezza e abbattere i nemici all’interno delle loro su citate basi operative. In più il drone si rivelerà anche un importante aiuto per distruggere gli ostacoli ambientali come mine di superficie acquatiche o per recuperare delle informazioni dai veicoli abbattuti sul terreno.

Altro aspetto molto interessante del gioco è la vastissima gamma sia di droni che potremo scegliere da portare nelle nostre missioni (ognuno dotato di varie specifiche e di armamenti equipaggiati) sia dei modelli di elicottero Comanche che potremo sbloccare completando le varie missioni all’interno della campagna di gioco, ognuno con le sue caratteristiche e dotazioni speciali che potremo adattare al nostro personalissimo stile di gioco. Ultimo ma non meno importante aspetto, è la presenza di una modalità multiplayer con il quale potremo competere con altri giocatori in varie modalità di combattimento per sbloccare ricompense e armamenti da equipaggiare sul nostro elicottero

Comanche

Conclusioni

Seppur Comanche si presenta come un ottimo titolo alla carta e al pad, non è di certo privo di pecche, una fra queste è la durata delle missioni della campagna, a mio avviso davvero troppo lunghe e a lungo andare ridondanti e ripetitive. Altra pecca da dover correggere potrebbe essere lo sviluppo di una modalità “semplice” almeno nelle primissime fasi di gioco, o comunque da rendere disponibile per chi come me si è trovato alla primissime armi con questo tipo di giochi simulativi.

In conclusione reputo Comanche un ottimo titolo di simulazione di elicottero da combattimento, senza fronzoli e con il giusto di grado di sfida. Certo, all’inizio potrà risultare molto punitivo, ma se si riesce ad andare oltre destreggiandosi tra i cieli per un po’ si riesce poi a godersi un titolo che offre un’esperienza unica nel genere e che spero con il tempo andrà solo a migliorare. Noi della redazione di iCrewPlay diamo a questo titolo un sincero 7. Personalmente lo raccomando per l’acquisto, ma con riserva, in particolare se sei uno di quei giocatori a cui piace un alto grado di sfida e che spazia la propria esperienza sperimentando generi molto differenti!

Varietà di elicotteri ed armamenti

Senza dubbio un gameplay interessante

L'uso del drone da combattimento rende varie le missioni

Missioni davvero troppo lunghe

Comandi dell'elicottero ostici per chi è un novizio del genere

I trofei sono abbastanza facili da sbloccare, eseguendo alcune azioni nel corso della campagna di gioco.

Grafica
70
Sonoro
75
Longevità
70
Impatto
75
Voto
VOTA
0

Comanche è senza dubbio un titolo interessante, diverso dai soliti, e con un altissimo grado di sfida. Tuttavia lo ritengo un titolo “non per tutti”, essendo davvero (almeno inizialmente) davvero impegnativo, in primis nella gestione dei comandi di gioco, e in secundis per il genere proposto, che risulta sì interessante ma non apprezzabile dai più.

In conclusione un ottimo gioco, ben realizzato ma che punta ad un target di giocatori competitivi e che sanno mettersi alla prova, in un interessante remake di un titolo che ai tempi fece la storia del gaming per PC.

0

Commenti

1134

Miei

0
0
0
0

Registrati! La tua opinione conta!