Il Razer Phone è stato finalmente presentato

Pubblicità

Outriders è uno sparatutto frenetico, ma mai caotico; la sua natura di sparatutto ibridato a GDR restituisce un gameplay estremamente soddisfacente intaccato da qualche piccola incertezza tecnica e di scrittura.

Outriders

Il primo smartphone Razer è stato finalmente lanciato, vediamone le caratteristiche e il prezzo

Durante un evento tenutosi ieri in tarda serata Razer Phone è stato finalmente svelato, viene definito come il primo smartphone gaming. Il prodotto si presenta non solo bello esteticamente, bensì estremamente efficiente.

Una elegante scocca in alluminio, dettagli ben curati e un display ad alta risoluzione sono solo i primi dettagli che risaltano all’occhio. Tuttavia, nonostante il suo indubbio fascino il device si presenta molto grande, forse troppo, e non proprio leggerissimo.

Il suo display a 120 Hz Ultramotion mostra colori sgarcianti, esaltati dalla fluidità dei movimenti, data dal processore Snapdragon 835 di casa Qualcomm.

Il device è molto prestante e si avvale di circa 8 GB di RAM con memoria interna da 64 GB espandibile con microSD. Il suo design si ispira molto al Nextbit Robin, anche se presenta una scocca molto più larga e migliorata, pensata per l’inserimento della dual camera.

Cosi come già Google aveva fatto, seguendo la linea di Apple, anche il nuovo Razer Phone non sarà dotato di alcuna uscita audio, compensata però dalla presenza di un cavo USB Type-C con adattatore al jack audio da 3.5 mm.

Anche in merito al comparto audio, il dispositivo offre un’ottima esperienza, grazie al Dolby Atmos e il THX Certified, che garantiscono un sonoro di primissima qualità.

Inoltre la batteria da 4.000 mAh è fatta per durare a lungo sia in stand-by che sotto stress, con integrata la ricarica rapida (fino a 85% in un’ora).

Specifiche tecniche

  • Schermo: 5,72″ IGZO LCD, QHD (1.440 x 2.560 pixel), 120Hz di refresh, wide color gamut, Gorilla Glass 3
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 835
  • RAM: 8 GB LPDDR4 a 1.600 MHz
  • Memoria interna: 64 GB UFS espandibile con microSD (con microSD fino a 2 TB)
  • Fotocamera posteriore: 12 megapixel f/1.75 + 13 megapixel con zoom 2X ed f/2.6, dual PDAF, dual tone LED flash
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel f/2.0
  • Connettività: LTE, Wi-Fi ac, Bluetooth 4.2, NFC
  • Batteria: 4.000 mAh con Quick Charge 4+
  • Dimensioni: 158,5 x 77,7 x 8 mm
  • Peso: 197 grammi
  • OS: Android 7.1.1 Nougat

Insomma, uno smartphone estremamente votato alle alte prestazioni ed in particolare al gaming, che dovrebbe essere il suo punto di forza. Nonostante tutto, questo top di gamma sarà lanciato il prossimo 17 novembre in Italia ad un prezzo tuttavia contenuto. Solo 769 € per uno smartphone che non ha nulla da invidiare agli altri presenti in commercio a prezzi ben più alti.

Potrete già da questo momento preordinarlo sul sito ufficiale dell’azienda.

La partnership annunciata con l’operatore mobile 3 con tutta probabilità non dovrebbe riguardare “il Bel Paese”.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità
0 0 vota
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x