f1 2021

Pubblicato un trailer con la data di uscita di F1 2021

Il titolo automobilistico a cadenza annuale dei Codemasters

Pubblicità

F1 2020 ti consente di creare il tuo team e correre insieme a team e piloti ufficiali. Queste premesse sono sufficienti a renderlo un titolo interessante?

F1 2020

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

F1 2021, il titolo automobilistico a cadenza annuale di Codemasters, ha finalmente una data di uscita. È il primo gioco automobilistico a sbarcare su next-gen, e verrà lanciato su PlayStation 5, PlayStation 4. Xbox Series X/S, Xbox One e PC tramite Steam il 16 luglio 2021. Gli sviluppatori hanno dichiarato che le versioni next-gen godranno di un impatto visivo superiore e caricamenti rapidi, grazie all’utilizzo degli SSD, feature sulla quale stanno puntando molto le nuove console.

Il trailer d’annuncio purtroppo non mostra sequenze di gameplay estratte dal gioco:

F1 2021 e l’ingresso in EA Sports

Ad inizio anno, Electronic Arts ha completato l’acquisizione di Codemasters con un accordo da 1,2 miliardi di dollari. La softwarehouse, creatrice dei giochi Formula 1 sin dal 2009, va ad ampliare l’offerta degli sport presenti nel catalogo di Electronic Arts e di fatto F1 2021 sarà il primo gioco distribuito da EA Sports della serie automobilistica per vetture monoposto.

Con l’appoggio finanziario di un colosso come Electronic Arts, gli sviluppatori di Codemasters avranno modo di poter aggiungere risorse al loro studio e di conseguenza l’introduzione di tante novità in F1 2021. Ad esempio è stata annunciata la presenza di una nuova modalità chiamata “Braking Point”, in cui vivremo la storia di un pilota sia in pista che al di fuori, che si farà strada nelle competizioni in Formula 2 fino ad arrivare in vetta alle classifiche di Formula 1.

f1 2021

Un’altra novità introdotta in F1 2021 è la modalità carriera online, con cui è possibile fare team con un altro giocatore. Starà a noi decidere se gareggiare per primeggiare nella scuderia o collaborare per conquistare più punti possibile. Tra le altre novità, c’è sicuramente l’introduzione dei nuovi circuiti inseriti nella competizione reale, come i circuiti di Imola, Portimao e Jeddah.

Non mancheranno inoltre feature introdotte negli scorsi anni, come la modalità split-screen a due giocatori, la possibilità di creare campionati personalizzati e sarà presente anche la modalità MyTeam in cui dovremo creare la nostra scuderia da zero.

Rimaniamo in attesa di ulteriori dettagli circa il gameplay, e ciò che ci aspetta sulle console next-gen, con la speranza che vengano sfruttate a piena potenza.

Pubblicità
Pubblicità

Sei interessato a questo genere di videogiochi? Pensi che l'acquisizione dei Codemasters porterà ad una crescita positiva?

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro