2
0

Processori Intel – Guida all’acquisto

Sei alla ricerca di una CPU ma non sai che pesci prendere fra i tanti processori Intel i9, i5 e serie X? Sei nel posto giusto allora

Processori intel

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Qualche giorno fa ho rilasciato una guida all’acquisto sui processori AMD e, parlando dei vari modelli presenti sul mercato, ho cercato di descriverti al meglio le sostanziali differenze che contraddistinguono un Ryzen 3 da un Ryzen 7 e così via. Oggi è il turno dei processori Intel, prodotti che ormai da decenni dominano il mercato hardware grazie alla vasta gamma di prodotti presenti sul mercato capaci di soddisfare qualsiasi tipo di utente, infatti, visto che i prodotti Intel potrebbero sviare l’utente inesperto cercherò di dare una chiave di lettura adatta sulla scelta di un processore Intel Core.

La scelta di assemblare un PC, acquistando ogni singolo componente, accomuna i diversi utenti che lavorano o giocano con il PC, però non tutti hanno ben chiare le idee su quali componenti acquistare in base alle proprie esigenze. Infatti, il rischio maggiore è quello di andare a spendere cifre spropositate per un PC che verrà utilizzato per scrivere dei documenti e per la navigazione web. Se sei fra quelli che intendono risparmiare assemblando un PC da zero, allora ci sono delle cose che devi sapere prima di scrivere una “lista della spesa” tenendo bene a mente che il primo componente da valutare è la CPU.

Le generazioni di Intel

Parlando di processori non possiamo non imbatterci nell’azienda che da decenni installa i propri processori sulla stragrande maggioranza di portatili e PC desktop pre-assemblati presenti sul mercato, infatti, Intel Core, negli anni passati, con i suoi “Pentium” era riuscita ad appropriarsi la fetta più grande del mercato hardware. Col passare del tempo le tecnologie sviluppate da Intel si sono andate sempre più affinando giungendo ai giorni nostri con processori sempre più performanti.

Al giorno d’oggi i prodotti di casa Intel Core presenti sul mercato da prendere in considerazione sono gli ultimissimi processori di nona e decima generazione, c’è da dire però che mentre i processori di nona generazione sono disponibili sia per configurazioni desktop che per notebook, i processori di decima generazione al momento sono disponibili soltanto per notebook e per le configurazioni desktop HEDT (High End DeskTop PC) che necessitano di una potenza di calcolo garantita solo dai processori Intel Core serie X.

Processori Intel Back

Processori Intel Core i3/i5/i7/i9 | Guida all’acquisto

Come per i processori di casa AMD anche Intel distingue i propri prodotti attraverso lettere e numeri che stanno ad indicare le diverse caratteristiche e la tecnologia di cui dispone quel determinato prodotto, ma vediamo di dare un senso ad ogni lettera e ad ogni numero. Ogni generazione di processori Intel ha una propria architettura che punta ad identificarlo e dare sin da subito delle informazioni riguardanti l’utenza a cui è dedicato.

Volendo semplificare il tutto, possiamo dividere le architetture in 3 grandi famiglie:

  • Famiglia Goldmunt Plus: Processori di fascia bassa meglio conosciuti come Pentium o Celeron e identificati dalla presenza del prefisso J o N;
  • Famiglia Kaby-Lake e Coffee Lake: Processori della serie 8000 e 9000 (i5-8400, i7-9700 e altri) destinati alla quella fascia di utenti che punta a realizzare una configurazione di fascia medio-alta;
  • Famiglia Skylake-X: Processori di ottava e nona generazione pensati per delle configurazioni HEDT.

Oltre alla distinzione fra le varie famiglie di processori però bisogna conoscere anche i suffissi che possono suggerirci delle informazioni molto importanti e che quindi potrebbero farci cambiare idea, o meno, sull’acquisto di un nuovo processore. I suffissi necessari a riconoscere le caratteristiche di un processore Intel sono 5:

Serie X / XE: Processori di fascia HEDT in cui il top di gamma è caratterizzato dal suffisso “XE”, che sta per “Extreme Edition”;

Serie K: Processori che presentano il moltiplicatore sbloccato e che quindi permettono un overclock più agevole. Quindi se siete appassionati di overclock potrebbe essere una buona scelta, ma se non avete intenzione di overcloccare allora non ha alcun senso acquistare una CPU di questo tipo;

Serie T: Processori che presentano un valore del TDP (quantità di calore prodotto da un processore) inferiore alla media grazie alle frequenze di lavoro più basse;

Serie F: Processori che non presentano una memoria grafica integrata;

Serie S: Processori realizzati in versione speciale e indirizzati agli utenti più esperti che puntano ad ottenere delle prestazioni nettamente superiori operando sulla velocità del turbo boost che risulterà essere maggiore della velocità riscontrata su altri processori.

Ora che abbiamo parlato delle famiglie di appartenenza e dei suffissi di ogni CPU passiamo al dubbio che ti ha portato alla ricerca di questa guida, “meglio prendere un i3-9100 o un i7-8700?”. Per risponderti a questa domanda dobbiamo prima chiarire quale processore è più idoneo ad un utente rispetto ad un altro e perché.

Processori Intel Core i3

Processori Intel i3

Le CPU Intel Core i3 sono dei processori quad core e 4 threads che non presentano l’hyper-threading, quindi non avremo la conversione di un singolo core fisico in due core virtuali. Essendo dei processori di fascia bassa, sono indicati per coloro che intendono realizzare un PC capace di soddisfare le esigenze basilari come la navigazione internet, contenuti multimediali e funzionalità d’ufficio. Il gaming però non è da escludere del tutto visto che si riesce comunque a giocare a dei titoli non troppo impegnativi rinunciando a qualche dettaglio.

Tutto ovviamente è giustificato dal prezzo molto contenuto, infatti, il mio consiglio è quello di acquistare un processore Intel i3-9100 per chi dispone di un budget limitato. La scelta di acquistare la versione senza memoria grafica integrata dipende da te.

Processori Intel Core i5

Processori Intel i5

Salendo sia di prezzo e anche di prestazioni troviamo i processori Intel Core i5 che con i loro sei core e 6 threads sono una valida scelta per tutti coloro che vogliono affacciarsi al mondo del gaming, ma non solo, spendendo qualche soldo in più. Anche qui non sarà presente l’hyper-threading, ma ciò non toglie che questi siano i migliori processori offerti da Intel per rapporto qualità/prezzo e con prestazioni in single core ottimali.

Il processore che mi sento di consigliare a chi ha intenzione di acquistare un processore Intel Core i5 è il 9600k che comunque permette a qualsiasi utente di potersi approcciare al mondo del gaming con estrema tranquillità. Come per i processori Intel Core i3, la scelta di acquistare la versione senza memoria grafica integrata dipende da te.

Processori Intel Core i7

Processori Intel i7

Salendo ulteriormente, fra i vari prodotti offerti da Intel, troviamo i processori i7 che presentano ben otto core e 8 threads, pensati per coloro che puntano a realizzare una configurazione capace di performare in qualsiasi condizione, quindi, sia nel gaming che nei processi più pesanti spesso riscontrati nell’utilizzo di applicazioni professionali. Anche stavolta, niente hyper-threading.

Il bestseller della categoria è sicuramente il modello i7-9700k. Anche in questo caso se avete intenzione di acquistare le altre versioni del prodotto dipende esclusivamente da voi. Moltiplicatore BLOCCATO e memoria grafica integrata ASSENTEMoltiplicatore BLOCCATOMoltiplicatore sbloccato e memoria grafica integrata ASSENTE.

Processori Intel Core i9

Processori Intel i9

Prima dell’arrivo sul mercato dei processori i9, la linea di prodotti Intel si fermava ai processori octacore che erano per l’appunto i top di gamma che si potevano acquistare, ma, con l’arrivo degli Intel Core i9 le cose sono un po’ cambiate, infatti, grazie all’implementazione dell’hyper-threading su questi processori troviamo otto core e 16 threads. Il mio consiglio per l’acquisto è l’i9-9900k che spesso scende anche di prezzo raggiungendo la soglia dei 500€. Anche per questo tipo di processore è disponibile la versione con il moltiplicatore sbloccato e memoria grafica integrata ASSENTE.

Processori Intel Core X

Processori Intel serie x

Ovviamente stiamo parlando di processori che hanno un elevato numero di core e che presentano l’hyper-threading, quindi, avremo delle CPU da dieci core e 20 threads o addirittura diciotto core e 36 threads. Non sono dei processori facilmente reperibili ed inoltre richiedono dei componenti specifici per essere installati come, per esempio, una scheda madre con chipset x299 che ha anche un costo abbastanza elevato.

Processori Intel – Conclusioni

A chi consiglio l’acquisto di una CPU i9? A chi desidera avere il meglio della categoria e a chi comunque fa un importante utilizzo di applicazioni che sfruttano il multi threads visto che le differenze con i processori i7 non saranno altrimenti tangibili. Ovviamente se hai intenzione di realizzare una configurazione basata sul gaming ti dico subito che acquistare un processore Skylake-X non ti porterà dei miglioramenti visibili rispetto a un i9 visto che la serie X è stata realizzata pensando alle necessità di chi utilizza dei software che fanno un ampio utilizzo del multi-threads.

L’acquisto di una CPU è sempre un compito arduo per chi si affaccia al mondo delle build da gaming e soprattutto per chi ha intenzione di fare il salto generazionale passando da una console ad un PC. Ad oggi Intel è giunta alla decima generazione per le proprie CPU e anche se al momento sono disponibili soltanto su alcuni portatili e in versione Intel Core X, ci si aspetta, entro l’anno, l’arrivo dei processori mainstream di decima generazione.

Se ad oggi hai intenzione di acquistare o realizzare un PC da gaming ti consiglio di optare per una CPU di nona generazione oppure di valutare le tue esigenze e, in base al budget, realizzare una build che possa starti comoda.

Ti potrebbe interessare...
Capcom
Capcom vola con le digital edition
Ne avevamo già parlato in un approfondimento qualche tempo fa, il valore del digitale comincia a prendere piede in maniera consistente. Se prima era più…
Nintendo Switch console
Nintendo batti un colpo!
La next gen è ormai alle porte, sappiamo che partirà ufficialmente entro la fine di quest’anno (anche se non conosciamo ancora esattamente il giorno), le…

0

Commenti

1209

Miei

2
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0