Pokémon GO

Pokémon GO, guida ai raid: appare Xurkitree!

Le ultracreature faranno visita agli allenatori di Pokémon GO in tutto il mondo il 27 agosto: diamo un'occhiata nel dettaglio a Xurkitree!

In Pokémon GO verrà svolto il 27 agosto l’evento finale riguardante il Pokémon GO Fest 2022, che darà l’opportunità a tutti gli allenatori del mano di poter mettere mano sulle ultracreature, finora rimaste esclusiva di chi aveva partecipato ad uno degli eventi del genere in loco sparsi in giro per il mondo.

Durante l’evento apparirà nei raid a 5 stelle Xurkitree, il Pokémon Luminaria, un tipo Elettro puro che darà una scossa ai forti animi degli allenatori che decideranno di avventurarsi in questa sfida mozzafiato: scopriamo insieme come sconfiggere questa ultracreatura!

Pokémon GO

Xurkitree approda per tutti in Pokémon GO: una sfida elettrizante!

Xurkitree è conosciuto come il Pokémon Luminaria. Si tratta di un’ultracreatura di tipo Elettro, dunque maggiormente debole ai soli attacchi di tipo Terra. Xurkitree è una creatura dal discreto potenziale offensivo: sconfiggerlo non sarà semplice, ma se si collaborerà con altri allenatori, la vittoria arriverà in un batter d’occhio. Xurkitree potrà essere sfidato all’interno dei raid a 5 stelle il 27 agosto, dalle ore 14:00 alle ore 16:00. Alla fine della battaglia, in fase di schermata di cattura, non potrà essere incontrato uno Xurkitree nella sua variante cromatica.

Xurkitree conoscerà le seguenti mosse:

  • Mosse veloci: Tuonoshock e Scintilla;
  • Mosse caricate: Scarica, Tuono, Magibrillio e Vigorcolpo.

In relazione alle condizioni meteorologiche, i PL subiranno delle variazioni:

  • In caso di condizioni meteo normali, i PL oscilleranno sui 2155/2249 rispettivamente per un 66% e un 100%;
  • In caso di condizioni meteo favorevoli (Piovoso), i PL impenneranno fino a raggiungere le cifre di 2695/2812 rispettivamente per un 66% e un 100%.

Alla costruzione della squadra ideale: meglio restare con i piedi per… terra

Per poter affrontare al meglio questa battaglia si necessiterà dell’aiuto dei mostriciattoli di tipo Terra, unica debolezza dell’ultracreatura. Il vantaggio dei tipi Terra è doppio in questa sfida: non solo produrranno il doppio dei danni, portando il coefficiente offensivo al 256%, ma in caso di attacco da parte dell’ultracreatura questi subiranno danni molto ridotti, pari al 39% (a patto che Xurkitree attacchi esclusivamente con mosse di tipo Elettro, altrimenti potrebbero esserci dei problemi in tal senso data la presenza della mossa Vigorcolpo di tipo Erba, causante danni pari al 160% verso le creature di tipo Terra). Di seguito i migliori mostriciattoli tascabili da utilizzare per affrontare al meglio questo raid:

  • Landorus (Forma Totem), mossa veloce: Colpodifango – mossa caricata: Terremoto;
  • Landorus (Forma Incarnata), mossa veloce: Colpodifango – mossa caricata: Geoforza;
  • Groudon, mossa veloce: Colpodifango – mossa caricata: Terremoto;
  • Garchomp, mossa veloce: Colpodifango – mossa caricata: Geoforza*;
  • Rhyperior, mossa veloce: Fangosberla – mossa caricata: Terremoto;
  • Excadrill, mossa veloce: Colpodifango – mossa caricata: Terremoto;
  • Mamoswine, mossa veloce: Fangosberla – mossa caricata: Battiterra;
  • Krookodile, mossa veloce: Fangosberla – mossa caricata: Terremoto.

*= Mossa legacy

Pokémon GO

Quanti giocatori sono necessari per affrontare il Raid?

La battaglia sarà abbastanza difficile, ma se si useranno solamente dei mostriciattoli di tipo Terra, in compagnia di altri allenatori, la vittoria potrebbe arrivare molto più velocemente del previsto. Sarà necessaria anche una buona dose di tecnica e riflessi dato che il Pokémon Luminaria potrebbe conoscere Vigorcolpo, mossa di tipo Erba che risulta superefficace sulle creature di tipo Terra. Di seguito elencata la difficoltà del raid in relazione al numero di giocatori presenti nella stanza:

  • Raid con una sola persona (da soli): sconsigliato, ma possibile. Nulla è impossibile, nemmeno superare un raid a 5 stelle in solitaria, anche se molto difficile. Per poter superare la sfida da soli bisognerà schierare in campo una squadra formata unicamente da top counter e contare sul potenziamento meteo. Potrebbe essere necessario revitalizzare la squadra un paio di volte.
  • Raid a 2-3 persone: sconsigliato, ma possibile. A far la differenza saranno le squadre mandate in campo e i bonus in gioco, special modo quello legato all’amicizia. Schierando delle squadre formate unicamente dai top tier, la vittoria potrebbe anche non sembrare più solo un miraggio. Potrebbe essere necessario revitalizzare la squadra almeno una volta.
  • Raid a 4-5 persone: consigliato, possibile. Una situazione che inizia a farsi decisamente comoda. Con un gruppo di questa portata la vittoria diventa molto più concreta e abbordabile: ogni raid a 5 stelle bisognerebbe affrontarlo con un gruppo di almeno queste dimensioni. Potrebbe non essere necessario revitalizzare la squadra.
  • Raid a 5+ persone: consigliato, possibile. Un numero più che sufficiente di allenatori che potrebbero mettere alle strette molto facilmente l’ultracreatura, collezionando così un’importante vittoria.

Pokémon GO

Fonte

Hai catturato Xurkitree? Com'è andata la battaglia? Fammelo sapere lasciando un commento qui sotto!

Roberto Taurino
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI