Pokémon GO

Pokémon GO, guida ai raid: appare Groudon!

Fa il suo ritorno in Pokémon GO il leggendario Groudon: scopriamo insieme come sconfiggerlo in questa guida!

L’evento Settimana dell’avventura procede spedito in Pokémon GO, con gli allenatori che stanno riuscendo a catturare moltissimi mostriciattoli tascabili antichi rigenerati dai fossili, come Kabuto o Omanyte, senza contare lo spawn rate aumentato dei rarissimi Archen e Tirtouga.

Dopo il ritorno di Kyogre all’interno dei Raid a 5 stelle, è la volta del Pokémon Continente, Groudon! Il leggendario di tipo Terra di terza generazione torna a far visita agli allenatori del mobile game di Niantic: la sfida sarà ardua ma con i giusti consigli da applicare, la vittoria è assicurata!

Pokémon

Pokémon GO, ecco Groudon nei Raid a 5 stelle: come sconfiggerlo e i migliori counter

Groudon è il Pokémon Continente: introdotto per la prima volta in terza generazione, come leggendario principale del gioco Pokémon versione Rubino. Il leggendario è un tipo Terra, ciò vuol dire che sarà molto debole contro attacchi di tipo Erba, Acqua e Ghiaccio. Grazie a queste debolezze, costruire una squadra che possa competere per il Raid a 5 stelle non si rivelerà troppo difficile.

Si tratterà di una sfida particolarmente ardue, ma se in campo si riuscirà a schierare la squadra giusta e si sarà in gruppo, la vittoria risulterà tutt’altro che lontana. Inoltre alla fine della battaglia, il leggendario può essere trovato nella sua versione cromatica!

Groudon conoscerà le seguenti mosse:

  • Mosse veloci: Colpodifango e Codadrago;
  • Mosse caricate: Terremoto, Fuocobomba e Solarraggio.

In base alle condizioni meteorologiche i PL del leggendario alla cattura possono variare:

  • In caso di condizioni meteo normali, i PL oscillano sui 2260/2351, rispettivamente per un 66% e un 100%;
  • In caso di condizioni meteo favorevoli (Pioggia) i PL subiscono una grossa impennata, toccando picchi di 2825/2939 rispettivamente per un 66% e un 100%.

La squadra migliore da utilizzare: i consigli per la squadra perfetta!

Groudon si rivelerà essere un avversario ostico, motivo per cui sarà necessario costruire una squadra che sia in grado di causare danni veloci e ingenti: essendo un tipo Terra puro, le sue debolezze si limitano unicamente ai tre tipi descritti in precedenza, di cui però sono stati protagonisti nei passati Community Day davvero moltissimi mostriciattoli tascabili, in particolare i vari starter.

Di seguito un elenco con i migliori counter da impiegare, con rispettive mosse consigliate:

  • MegaBlastoise, mossa veloce: Pistolacqua – mossa caricata: Idrocannone*;
  • MegaAbomasnow, mossa veloce: Polneve – mossa caricata: Bora;
  • Kyogre, mossa veloce: Cascata – mossa veloce: Surf;
  • Tapu Fini, mossa veloce: Pistolacqua – mossa caricata: Surf;
  • Zarude, mossa veloce: Frustata – mossa caricata: Vigorcolpo;
  • Samurott, mossa veloce: Cascata – mossa caricata: Idrocannone*;
  • Tangrowth, mossa veloce: Frustata – mossa caricata: Vigorcolpo;
  • Sceptile, mossa veloce: Semitraglia – mossa caricata: Radicalbero*;
  • Swampert, mossa veloce: Colpodifango – mossa caricata: Idrocannone*;
  • Darmanitan di Galar, mossa veloce: Gelodenti – mossa caricata: Slavina.

*= Mossa Legacy

Pokémon

Quanti giocatori sono necessari per affrontare il Raid?

Groudon è un leggendario dalla scorza dura: servirà un bel gruppo di allenatori per sperare di sconfiggerlo ed avere così la possibilità di catturarlo. Se affrontata con pochi allenatori, questa sfida si rivelerà essere molto difficile, quasi impossibile. Di seguito elencata la difficoltà del Raid in relazione al numero di giocatori presenti nella stanza:

  • Raid con una sola persona (da soli): impossibile. Sconfiggere Groudon in solitaria non è affatto una buona idea: neppure con una squadra formata da soli top counters e al massimo livello sarebbe fattibile. Il tempo è decisamente poco e la difficoltà troppo elevata.
  • Raid a 2-3 persone: sconsigliato, ma possibile. Le possibilità si alzano sensibilmente, ma la sfida resta comunque di elevata difficoltà. Con una squadra formata da allenatori tecnicamente bravi, con i bonus della situazione (livello d’amicizia, condizioni meteorologiche e Megaevoluizione) la battaglia potrebbe addirittura avere un esito positivo, anche se ciò si rivela essere alquanto improbabile.
  • Raid a 4-5 persone: consigliato, possibile. Le possibilità iniziano ad essere concrete. Con questo numero di giocatori la sfida inizia a farsi interessante seppur la difficoltà resta concreta, nonostante i bonus della situazione.
  • Raid a 5+ persone: consigliato, possibile. Le possibilità di vittoria diventano quasi certe. La dimensione perfetta del gruppo parte da qui, la vittoria può essere tranquillamente ottenibile a meno di imprevisti o sorprese.

Groudon

 

Fonte

Hai catturato il tuo Groudon? Fammelo sapere con un commento qui sotto!

Roberto Taurino
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI