Pokémon GO Xerneas

Pokémon Go: il raggio d’interazione con i Pokéstop non verrà cambiato

I fan del gioco possono ritenersi soddisfatti!

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Chi non ha mai sentito parlare di Pokémon Go? Sono ormai passati 5 anni da quando il famosissimo titolo per mobile ha spopolato in tutto il mondo, attirando milioni di fan della saga. Dopotutto non è da poco avere la possibilità di catturare dei Pokémon in prima persona, grazie a una realtà aumentata geolocalizzata con GPS! Nonostante siano ormai passati un po’ di anni, sono ancora tantissimi i giocatori che si dedicano alla caccia di nuovi Pokémon e si scontrano tra di loro ogni giorno!

Come forse saprai, a causa della diffusione del covid-19, Niantic ha deciso di modificare alcune dinamiche di gioco per agevolare i player durante tempi così difficili. Oggi siamo qui per parlarti di una notizia riguardante proprio una di queste dinamiche! Se non vuoi perderti nulla resta con noi.

Pokémon GO Xerneas

Pokémon Go: il raggio d’interazione con i Pokéstop rimarrà di 80 metri

Tra le varie dinamiche di gioco che Niantic ha deciso di modificare, forse quella più apprezzata dai giocatori è stata l’aumento della distanza d’interazione con i Pokéstop da 40 a 80 metri. La decisione era stata presa per facilitare il loro raggiungimento ed evitare la creazione di assembramenti eccessivi in vista della pandemia di covid-19 che si stava diffondendo in tutto il mondo.

Tuttavia come forse saprai la casa di produzione ha deciso di ripristinare la distanza originale di 40 metri, apportando la modifica negli Stati Uniti e in Australia all’inizio di questo mese. Inutile dire che ormai i player si erano abituati alla comodità di un raggio più ampio, e hanno subito creato una petizione online che minacciava un boicottaggio, raccogliendo più di 196.00 firme!

Pokémon GO

Le motivazioni dei giocatori di Pokémon Go sono chiare: il covid-19 non è stato debellato ed è ancora rischioso radunarsi intorno ai Pokéstop. Inoltre, l’aumento del raggio d’interazione li aveva resi accessibili anche evitando di attraversare strade trafficate o entrare in proprietà private, rendendo il gioco più sicuro anche per i più piccoli.

Così gli sviluppatori di Pokémon Go hanno deciso di ascoltare il parere degli amanti del titolo, facendo marcia indietro sulla propria decisione. Il team ha infatti dichiarato su Twitter:

“Da oggi in poi 80 metri sarà la distanza base per l’interazione con i Pokéstop e le palestre in tutto il mondo. Grazie a tutti coloro che si sono fatti sentire! Abbiamo ascoltato e abbiamo capito che il cambiamento è stato un beneficio per molti di voi.”

Insomma, i fan hanno ottenuto ciò che volevano! Di sicuro è un bel vantaggio, e anche tu se sei appassionato del gioco potrai sfruttarlo al meglio d’ora in poi senza preoccuparti di un possibile cambiamento futuro!

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

E tu sei contento della decisione presa da Niantic? Faccelo sapere nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro