Pokémon Go

Pokémon Go: arriva un weekend di raid leggendari

Niantic sembra non voler mollare la presa sui suoi giocatori e prontamente annuncia un nuovo evento: scopriamo insieme tutti i dettagli

Live Twitch

marzo, 2019

lun25mar18:00Serious Sam con Gabriele BielliInizio ore 18:00

lun25mar21:15Talk show e conferenza SonyInizio ore 21.15

Mostra altro

Se vuoi maggiori informazioni su inserisci la tua email qui sotto:

Vi ricordate il Community Day di febbraio? Quello in cui sembrava quasi di essere dei mandriani texani per quanti dolci e piccoli maialini abbiamo dovuto catturare? Ricordate quelle dieci Pietre Sinnoh garantite che servivano a far evolvere quei piccoli Swinub prima in Piloswine e poi, proprio grazie alla Pietra, nei possenti mammut del mondo dei mostriciattoli tascabili chiamati Mamoswine? Adesso, come bravi seminatori, è arrivato il momento di raccogliere i frutti di questa caccia così impegnativa: sui server di Pokémon Go è stato appena annunciato un nuovo evento e il nostro mammut zannuto di fiducia potrebbe proprio fare al caso nostro.

Arriva infatti un weekend di raid speciali: dalla mattina del 16 marzo 2019 fino alle ore 22.00 del 18 marzo 2019 le uova di livello cinque che compaiono sulla cima delle palestre riveleranno il ritorno di una potente e leggendaria creatura. Ad animare questo interessantissimo weekend di marzo sarà la mascotte del bellissimo terzo titolo facente parte della terza generazione di mostriciattoli tascabili, ovvero il drago che completava il trio chiamato comunemente dai fan “il Trio Meteo“: si tratta proprio del Pokémon Stratosfera di tipo Drago e Volante Rayquaza. Questo splendido Pokémon leggendario era il protagonista di Pokémon Smeraldo e nella serie dei giochi ufficiali era colui che aveva la capacità di poter porre fine al conflitto apocalittico scatenatosi tra gli altri due Pokémon che compongono il Trio Meteo: Groudon e Kyogre. All’interno di Pokémon Go Rayquaza è già apparso una volta e dunque è ipotizzabile che il drago verde possa comparire anche nella sua meravigliosa forma cromatica tutta nera, come è già successo per altri Pokémon leggendari che sono tornati sui server dopo la loro prima apparizione. Tuttavia l’annuncio ufficiale non riporta alcuna notizia riguardo il rilascio di una versione shiny del Pokémon Stratosfera, lasciando quindi tutti gli allenatori con il dubbio: bisognerà aspettare la schiusa delle prime uova di livello cinque la mattina del 16 marzo.

Come detto in precedenza, Rayquaza è di tipo Drago e di tipo Volante e questa combinazione di tipi lo rende estremamente vulnerabile sia agli attacchi Ghiaccio che a quelli Roccia, subendo dai primi ben il quadruplo dei danni mentre dai secondi solo il doppio…capito perché Mamoswine, che su Pokémon Go è capace di sferrare entrambi questi tipi di attacchi, è improvvisamente così importante? Saranno utili per i raid anche Pokémon con mosse di tipo Folletto e di tipo Drago, mentre saranno praticamente inutili i Pokémon con attacchi di tipo Terra, a cui Rayquaza si rivelerà estremamente resistente.

Pokémon Go è disponibile per Android e iOs.

Cosa ne pensi di questa novità? Io ho pronta la mia squadra di sei Mamoswine… e tu? Fammi sapere nei commenti se ti lancerai alla cattura di Rayquaza!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
X