PlayStation VR

PlayStation VR 2: Sony brevetta una nuova versione

Sony brevetta una nuova versione per PlayStation 5 dell'amato PlayStation VR dotato di nuovi sensori e di nuove funzionalità per sfruttare a pieno il potente hardware della console next-gen.

Pubblicità

Breakneck City è un picchiaduro old school, in grafica low pixel, che non ha troppe pretese, ma neanche troppa convinzione d’emergere: il risultato è un titolo grezzo, embrionale, che seppur divertente mantiene delle imperfezioni troppo evidenti

Speciale

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

E’ da ormai molto tempo che Sony non svela i propri progetti riguardanti il PlayStation VR. Lanciato nel lontano 2016, la console, al giorno d’oggi, è compatibile con PlayStation 5 ma purtroppo l’hardware obsoleto non permette alla macchina di essere al passo con i tempi con i titoli next-gen. Non sappiamo ancora nulla riguardante questa nuova versione della console ma in rete continuano, ogni giorno, a uscire nuovi brevetti sulla realtà virtuale che potrebbero ufficialmente anticipare la nuova versione della next-gen VR di Sony.

Il nuovo brevetto è stato pubblicato il 28 gennaio negli USA descrivendo una tecnologia che permette l’interazione di altri utenti nel gioco, principalmente possiamo dire che la nuova versione del PlayStation VR punterà appieno al multiplayer permettendo un’esperienza di gioco collettiva oltre che all’utente con indosso il visore.

PlayStation VR 2: Sony brevetta una nuova versione 1

Come funzionerebbe PlayStation VR 2 della casa giapponese Sony?

Nell’immagine in basso puoi notare perfettamente come Sony vorrebbe che funzionasse la nuova console: mentre il giocatore principale indossa il visore, i compagni possono interagire con lui aiutandolo o perfino disturbandolo usando dei dispositivi chiamati Spectator Device. Non è ancora chiaro di come possano essere fatti questi dispositivi ma potrebbero essere semplicemente degli Smartphone che Sony, per scopi simili, ha già utilizzato nei giochi della serie PlayLink.

Sony potrebbe non annunciare ufficialmente una nuova versione della console ma bensì un aggiornamento dell’attuale PlayStation VR implementando il multiplayer.

 

Progetto playstation vr 2

Per ora si parla solamente di brevetti e quindi è ancora presto per parlare di una nuova versione di questa amata console. Sony potrebbe aver deciso di investirci ancora, visto che l’attuale versione di PlayStation VR ha venduto la bellezza di quattro milioni di unità in soli due anni e mezzo.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Cosa ne pensi? Ti piacerebbe avere questa nuova ipotetica PlayStation? Non ci resta che aspettare delle notizie ufficiali al riguardo!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro