0
0

PlayStation 5, Naughty Dog entusiasta delle opportunità che apre

Naughty Dog loda PlayStation 5: “ci entusiasma vedere aprirsi nuove porte”

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

PlayStation 5 non cessa mai di essere sulla bocca di tutti. Durante l’ultima puntata del podcast allestito da Reginald “Reggie” Fils-Aimé, ex presidente di Nintendo of America, Neil Druckmann di Naughty Dog ha parlato della prossima console ammiraglia di Sony e di ciò che implica per il talentuoso team di sviluppo da qui in poi. In particolar modo, ad aprire nuove potenziali ed entusiasmanti opportunità saranno i tempi di caricamento ridotti che permette l’SSD (Solid State Drive, memoria interna della console). Riportiamo qui sotto una traduzione dello stralcio riportato da PSU.

Naughty Dog parla dell’SSD di PlayStation 5

Ecco le parole di Druckmann di Naughty Dog su PlayStation 5.

Alla fine di una generazione [di console], senti sempre i limiti. Ti sembra di spingere contro i muri e di trovare delle crepe in cui spingerti un pochino oltre, che si tratti di memoria, CPU o velocità dell’hard disk. Quando una nuova generazione ha inizio, è un’arma a doppio taglio. Da una parte, ti serve nuova tecnologia per lavorare col nuovo hardware e sembra di avere davanti una salita. Dall’altra, di colpo ti senti libero di respirare, senza il peso dei limiti di prima. E una delle cose che ci entusiasma è l’SSD e la sua capacità di permettere caricamenti così rapidi da sembrare istantanei.

PlayStation 5, Naughty Dog entusiasta delle opportunità che apre
I caricamenti rapidi di PlayStation 5 servono, specie ora che Naughty Dog riesce ad eguagliare – se non superare – i suoi stessi artwork.

Naughty Dog suona la carica

La possibilità di caricare senza che il giocatore se ne accorga sembra essere una delle priorità per Naughty Dog. Neil Druckmann prosegue parlando di come i caricamenti abbiano influenzato il level design di The Last Of Us: Parte II, e di come su PlayStation 5 questo non sarà più necessario.

Abbiamo fatto così tanto lavoro per far sì che, una volta iniziata l’avventura, tu non veda mai una schermata di caricamento. E c’è così tanto lavoro svolto dietro le quinte, in merito alla struttura e alla ripartizione dei livelli, ed è tutto invisibile al giocatore… tutto lavoro che non si vede mai apertamente. Ma ora, sapere che potremo caricare le cose più velocemente, vuol dire che i designer non avranno limiti su come progettare le cose. Su come le concepiamo. Sui tempi di caricamento dei personaggi. Quindi sono entusiasta di vedere quali porte ci aprirà [PlayStation 5].”

Altrove, Druckmann ha implicato che Naughty Dog non si tufferà di testa nel mondo di PlayStation 5. Il team di sviluppo si prenderà infatti una meritata vacanza in seguito al completamento di The Last of Us: Parte II.

Ti potrebbe interessare...
Capcom
Capcom vola con le digital edition
Ne avevamo già parlato in un approfondimento qualche tempo fa, il valore del digitale comincia a prendere piede in maniera consistente. Se prima era più…

0

Commenti

1209

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0