Monitor per Playstation 5 ed Xbox Series X

PlayStation 5 e Xbox Series: la differenza delle CPU non influisce sullo sviluppo dei giochi

Le differenze ci sono ma sono irrilevanti.

Pubblicità

Sono passati ormai 6 mesi dal lancio delle console next gen PlayStation 5 e Xbox Series, ma nonostante ciò si discute ancora delle differenze di prestazioni di entrambe le piattaforme, e di come queste possano o meno influire le scelte di sviluppo dei giochi. A quanto pare però, PlayStation 5 e Xbox Series non sarebbero poi così diverse, vediamo il perché.

PlayStation 5 ed Xbox Series X: la differenza che non è decisiva

PlayStation 5 e Xbox Series X saranno introvabili fino al 2022

La discussione è entrata nel vivo grazie alla dichiarazione di Łukasz Bróg, produttore di Monster Truck Championship, il quale ha parlato delle differenze tra l’edizione Xbox Series X (la più potente delle due rilasciate) e PlayStation 5.

Cominciando dall’hard disk SSD interno, per Brog è una differenza non evidente così come non lo è la velocità delle CPU. Ricordiamo che Xbox Series X ha una CPU Zen 2 i cui core hanno una potenza di 3,8 GHz, lo stesso processore su PlayStation 5 fa girare i core alla velocità di 3,5 GHz.

Nonostante questo leggero gap tra le due console, il producer ha espresso quanto segue:

Entrambi sono processori molto buoni, e la differenza è così piccola che non influisce nella creazione di giochi next-gen. Sono più che sufficienti per creare giochi moderni che richiedono molti calcoli

Per quanto concerne invece le differenze sulle prestazioni della GPU, Brog ha continuato dicendo:

Molte varianti di console sono sempre una sfida per gli sviluppatori. Crea la necessità di eseguire lavori aggiuntivi per adattare in modo ottimale un gioco alle prestazioni dei vari dispositivi. Tuttavia, ci siamo già abituati, poiché abbiamo dovuto affrontare il problema nella transizione precedente tra PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro e tra Xbox One X e Xbox One S. Attualmente, le prestazioni hardware di ultima generazione non causano grossi problemi”

Nonostante la concorrenza e le differenze, le due console non sono incisive sulla scelta dello sviluppo dei videogiochi. Da questo discorso possiamo dedurre che la generazione attuale punterà tutto sulle esclusive, poichè solo quelle possono essere incisive sulla scelta di una delle due console.

A proposito di esclusive, ecco una che potrebbe interessarti.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Cosa pensi delle dichiarazioni di Łukasz Bróg?

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro