la copertina di Planet Zoo

Planet Zoo, il nuovo gioco di Frontier Development

È stato annunciato all'E3 un nuovo gioco nel quale potrai costruire lo zoo dei tuoi sogni

Se vuoi maggiori informazioni su inserisci la tua email qui sotto:

All’E3 2019 è stato presentato Planet Zoo, un gioco di stampo gestionale nel quale potrai costruire uno zoo all’avanguardia pensato per garantire il benessere degli animali. Nel gioco sono disponibili due modalità, nella prima viaggerai per il mondo in un’appassionante campagna la seconda è la modalità sandbox nella quale potrai dare sfogo alla tua fantasia. Planet Zoo è stato sviluppato dagli stessi creatori di altri titoli di questo genere come Zoo Tycoon nel 2013 e Jurassic World Evolution nel 2018, Frontier Developments ci assicura inoltre che gli animali saranno dotati di un’incredibile intelligenza artificiale che li renderà vivi e curiosi di esplorare il mondo che starai creando per loro.

In uscita il 5 novembre in esclusiva pc il pre-order è ora disponibile su Steam

Con la data di uscita del gioco confermata per il 5 novembre il pre-order è già disponibile su Steam sia nell’edizione standard a 44,99€ che nell’edizione deluxe a 54,99€. L’edizione deluxe ci permette di avere accesso a diversi contenuti extra:

  • Una versione beta di Planet Zoo che verrà rilasciata più avanti nel corso dell’anno
  • Tre animali esclusivi: L’ippopotamo pigmeo, la gazzella di Thomson e il drago di Komodo
  • La soundtrack originale composta da Jim Guthie e JJ Ipsen
  • Degli sfondi di alta qualità

Qualora tu sia interessato ad approfondire ulteriormente il gioco ti lascio il link del sito ufficiale per rimanere aggiornato sulle ultime novità.

Anche quest’anno Frontier Developments presenta un nuovo gioco manageriale, cosa ne pensi a riguardo? Pensi di pre-ordinare il gioco per provare la demo? Faccelo sapere con un commento qua sotto.

0
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>