Phil Spencer Bungie

Phil Spencer vede un futuro roseo con Bungie

Dopo la rottura di Bungie con Activision il capo di Microsoft è entusiasta di lavorare con loro

Live Twitch

marzo, 2019

lun25mar18:00Serious Sam con Gabriele BielliInizio ore 18:00

lun25mar21:15Talk show e conferenza SonyInizio ore 21.15

Mostra altro

Se vuoi maggiori informazioni su inserisci la tua email qui sotto:

La rottura fra Bungie e Activision di questi ultimi giorni, ha scosso gli animi degli appassionati del mondo dei videogiochi. Tuttavia, fra gli addetti ai lavori, c’è chi ha preso questa notizia con rinnovato entusiasmo: Phil Spencer, CEO della divisione Xbox di Microsoft. In un tweet pubblicato sotto il comunicato della rottura fra Bungie e Activision ha affermato:

Guardando avanti vedo un futuro radioso nel lavorare con uno dei miei team indipendenti preferiti su uno dei franchise che preferisco. Sono emozionato di vedere come continueranno a far crescere ed evolvere Destiny.

 

In effetti, anche la storia fra Bungie e il mondo Xbox è interessante: dopo esser stata acquistata da Microsoft nel 2000 e aver creato e sviluppato ben quattro episodi di Halo, l’esclusiva più nota e di maggior peso per la casa di Redmond, il team di sviluppo di Chicago decide di diventare indipendente. Poco dopo, trova un accordo con Activision per la pubblicazione dei propri progetti futuri, quelli che hanno dato vita alla saga di Destiny.

Ora che Bungie è tornata indipendente mantenendo i diritti su Destiny, chissà che le parole di Phil Spencer non possano far ben sperare in una collaborazione futura come quella che ha dato vita ad Halo. In attesa di ulteriori aggiornamenti sull’argomento, vi invitiamo a restare con noi e a seguire le nostre pagine per gli sviluppi futuri.

Cosa ne pensi di queste affermazioni di Phil Spencer? Prevedi esclusive Xbox future grazie alla collaborazione con Bungie? Dicci la tua con un commento qui sotto.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
X