Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

bungie

Bungie e Activivision si separano: ecco tutti i dettagli

Dopo 8 anni di "convivenza" Bungie e Acitivision si separano. L'esito della riunione di questa sera ha sancito la separazione delle 2 software house

2 minuti

Il divorzio era nell’aria ma ora non è più soltanto un rumours.

Bungie e Activision si sono separate.

Jason Schreier, news editor presso Kotaku, è stato il primo ad avvisare la community con un tweet prima della riunione tra i 2 colossi americani… un comunicato stampa ha poi confermato la scissione:”

 

“Abbiamo vissuto otto anni di successo e vorremmo ringraziare Activision per la loro partnership su Destiny.
Pensando al futuro, siamo felicissimi di annunciare che Activision trasferirà tutti i diritti di Destiny a noi di Bungie.
Con la fantastica community di Destiny siamo pronti a sviluppare da soli , mentre Activision svilupperà le sue IP.”

 

I fan di Destiny non devono preoccuparsi, non solo Bungie manterrà i diritti sul franchise, ma c’è la volontà di continuare questa saga anche in modo autonomo, senza vincoli dei publisher.

La roadmap di Destiny 2 non sarà intaccata e Bungie non chiude le porta ad un possibile seguito.

Molti rumours parlano di un rapporto incrinato da tempo, con Activision delusa dalle scarse vendite dei due capitoli di Destiny e i dipendenti di Bungie che chiedevano più libertà artistica e un diverso sistema di monetizzazione riguardante DLC e altri contenuti aggiuntivi.

A poche ore dall’annuncio, la notizia ha già spaccato la community tra chi è felice della scissione e chi teme compromessi o riduzione di contenuti per Destiny 2 (e un possibile seguito) per l’assenza di un publisher che investa nel progetto.

Solo il tempo ci dirà se questa è stata una mossa saggia o suicida da parte di Bungie ma sicuramente apre tantissimi spiragli per il futuro della software house.

Destiny 2 potrebbe non avere un seguito e rendere il secondo capitolo una sorta di “servizio”  in continuo aggiornamento per molti anni o la vena creativa dei  suoi sviluppatori potrebbe dar vita ad un terzo capitolo coinvolgente e ricco di contenuti… o potrebbe semplicemente unirsi ad un altro distributore (il divorzio con Microsoft è stato simile).

Questa separazione potrebbe cambiare molto i piani per la saga di Destiny, in meglio…o in peggio. Te cosa ne pensi di questa decisione? credi che Bungie riuscirà a lavorare su Destiny in modo autonomo o la separazione con Activision segnerà la fine del franchise (o anche della stessa software house)? Scrivilo nei commenti!

Commenta!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami