Panzer Dragoon Voyage Record

Panzer Dragoon Voyage Record: la morte del producer è stata smentita

Diversi post su Twitter hanno confermato che Haruto Watanabe è in realtà ancora vivo e vegeto

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Che strana vicenda quella che si sta sviluppando attorno alla figura di Haruto Watanabe, producer di Panzer Dragoon Voyage Record e CEO della casa di sviluppo dello stesso gioco, Wildman Inc. Come riportato anche sul nostro sito, Watanabe è stato dichiarato morto con un post su Twitter da parte dell’account ufficiale del titolo, in una comunicazione sia in inglese che in giapponese in cui si dichiarava che l’improvvisa scomparsa avrebbe sancito anche l’annullamento del progetto.

Il tweet è stato tuttavia cancellato poco dopo, in seguito ad una serie di post da parte di colleghi ed amici che hanno prontamente smentito la morte del CEO. Tra i vari commenti si legge, ad esempio:

“Sono andato all’ufficio di Wildman e posso confermare che sta bene. Molti amici vi si stanno riunendo.”

“Abbiamo appena ricevuto conferma della sicurezza del nostro amico e collega. Maggiori informazioni saranno twittate da lui stesso non appena si sarà sistemato.”

Panzer Dragoon Voyage Record

Panzer Dragoon Voyage Record: andrà tutto bene quindi per il futuro del titolo?

I fan possono perciò tirare un sospiro di sollievo, ma resta comunque il mistero di che cosa sia esattamente successo e del perché l’account Twitter del gioco abbia annunciato una notizia falsa di così grande portata. L’inquietudine sullo stato del titolo inoltre permane, dato che il tweet cancellato riportava anche una rottura del contratto stipulato da SEGA con Wildman Inc per lo sviluppo dell’opera.

Secondo un’intervista condotta dal sito giapponese 4Gamer, tale accordo serviva solo per fornire agli sviluppatori i diritti per Panzer Dragoon: gli oneri finanziari per lo sviluppo e la pubblicazione del titolo sarebbero gravati interamente sulla compagnia di Watanabe, di modo che SEGA non avrebbe avuto alcuna ripercussione economica da un eventuale fallimento del progetto. Ci si chiede quindi quale potrebbe essere la motivazione dietro una eventuale recisione del contratto, se non vi è implicata la morte del CEO.

Panzer Dragoon Voyage Record

Non resta pertanto che attendere nuovi comunicati da parte della software house per scoprire quale sarà il futuro del titolo. Intanto, ti ricordo che Panzer Dragoon Voyage Record dovrebbe uscire per Playstation 4 e PC da giocare tramite periferiche per la Virtual Reality. Si tratterebbe di una rivisitazione della storia dei primi tre giochi della saga, pubblicati originariamente per SEGA Saturn a partire dal 1996.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Cosa ne pensi di questa strana faccenda? Ti interessa il titolo in via di sviluppo? Faccelo sapere nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro