Nvidia noise cancelling OBS

Nvidia integra la sua tecnologia di noise reduction con OBS

La tecnologia di riduzione del rumore targata Nvidia sarà presto integrata con la nota piattaforma di gestione dello streaming live

Pubblicità

Siege of Avalon: Anthology è la raccolta dei sei capitoli che compongono la campagna principale di Siege of Avalon, il videogioco di ruolo fantasy e di azione uscito il 19 luglio del 2000.

Speciale

Buone notizie per i creatori di contenuti in live streaming che utilizzano la piattaforma OBS per gestire la trasmissione: presto avranno a disposizione un nuovo tool integrato che consentirà di gestire la riduzione del rumore dei dispositivi di input ed output audio.

La tecnologia, messa a punto da Nvidia, sarà disponibile per tutti gli utenti di GPU GeForce.

Nvidia noise cancelling reduction

Nvidia integra la sua tecnologia di noise reduction con OBS

Il miglioramento delle qualità audio e video dei contenuti online è tra gli interessi di Nvidia da diverso tempo ormai. Con l’arrivo sul mercato delle GPU GeForce RTX di serie 20, la società aveva sviluppato un Encoder, nominato NVENC, che consentiva a tutti i possessori di alcune specifiche schede grafiche di beneficiare di alcuni tools per migliorare la qualità dell’output video senza stressare a fondo la CPU e mantenendo il framerate invariato.

A settembre 2020, in seguito al lancio delle schede di serie 30, la compagnia aveva presentato al pubblico la sua NVIDIA Broadcast App. Questo tool introduceva alcune funzionalità gestite dall’IA messa a punto da Nvidia, tra cui la cancellazione dinamica del background e la riduzione del rumore di fondo.

Quest’ultima funzione, nello specifico, aveva suscitato molto l’interesse dei creatori di contenuti online, che hanno da subito elogiato la sua precisione ed efficacia. Questa tecnologia presentava solamente un piccolo difetto: per beneficiare della noise reduction era necessario utilizzare la Broadcast App, quindi un ulteriore software da dover gestire durante le trasmissioni live.

Questo problema è stato ora risolto, grazie all’integrazione delle funzionalità di cancellazione del rumore con OBS, piattaforma gratuita di gestione di live streaming diffusissima tra i creatori di contenuti online. Una prima beta dell’RTX Voice noise removal sarà rilasciata con la versione 27 di OBS Studio e sarà supportata grazie ai nuovi game-ready drivers ideati per tutte le GPU GeForce RTX.

Pubblicità
Pubblicità

Che ne pensi di questa nuova funzionalità? Servirà a migliorare la qualità dell'esperienza dei creatori di contenuti online? Facci sapere la tua nei commenti!

0 0 vota
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

LEggi altro