Northgard

Northgard: #1 guida per l’inizio

Ecco alcuni consigli su come iniziare al meglio l'avventura

Pubblicità

Northgard è un titolo strategico in cui bisogna principalmente colonizzare i territori e trasformare il proprio villaggio in un regno potente

Northgard

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Recentemente è stata pubblicata la recensione di Northgard, che è stato adattato per la versione mobile (il titolo è stato giocato su iOS).

Oggi voglio darti alcuni consigli importanti su cosa fare appena entri in questo fantastico mondo, sviluppato da Shiro Games, perché trattandosi di un gioco di strategia, si trovano moltissime feature e si potrebbe avere qualche difficoltà a muovere i primi passi.

I suggerimenti che ti fornirò sono validi sia se giochi su iOS (iPhone o iPad), sia se giochi su altre piattaforme come PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch.

Northgard

Northgard: ecco la guida

1) Esplora tutto il territorio

La primissima cosa da fare quando si inizia una partita, è costruire un accampamento per gli scout. Questa figura è fondamentale in questa fase, perché la mappa del mondo di gioco è inizialmente oscurata.

Questi professionisti hanno il compito di andare in avanscoperta e mostrarci le aree verso le quali, a seconda della nostra convenienza, ci dirigeremo per colonizzarle. Alcune zone ci permettono di ricavare più legna, altre più cibo, certe sono i covi di vari nemici e così via.

Gli scout impiegano un certo tempo prima di scoprire un luogo sconosciuto e man mano che si incamminano verso le zone più remote del livello, ne avranno sempre più bisogno per sondare il territorio.

Nelle aree sorvegliate dai nemici c’è la possibilità che gli scout vengano attaccati, perciò fai attenzione e tieni sempre pronto qualche abitante che può sostituirlo, in caso di morte.

Un altro compito importante degli scout consiste nell’estrarre i tesori da alcune rovine e questi posti sono generalmente difesi da rivali molto forti. Gli scout di Northgard ci permetteranno di guadagnare parecchi soldini e altre cose come metalli preziosi, una volta preso il bottino.

Northgard

2) Soddisfa i bisogni essenziali

Mentre gli scout partono per esplorare il mondo circostante, tu che sei il re della tribù hai il compito di soddisfare i bisogni primari della popolazione. In Northgard le necessità fondamentali sono il cibo, il riscaldamento e il benessere in generale.

Per quanto riguarda il benessere, in Northgard ci sono due parametri a cui devi prestare attenzione, il denaro e la felicità, mentre per il cibo e il riscaldamento troverai una mela e un tronco di legno.

E’ bene che tu lavori su questi aspetti contemporaneamente, cercando di mantenere un livello abbastanza equilibrato tra essi. Quando ti trovi all’inizio devi necessariamente costruire delle strutture, che possono permettere agli abitanti di prendersi carico di un mestiere specifico.

Per la produzione del legno c’è solo un lavoro, quello del taglialegna. Per la produzione di cibo ci sono varie vie: gli abitanti standard si dedicano alla raccolta di frutta e verdura, poi ci sono pescatori, cacciatori, contadini, pastori.

Per quanto concerne il denaro dovrai erigere mercati e un erario. Quando questi tre parametri sono in linea e in armonia tra loro, aumenta il grado di felicità della popolazione di Northgard.

La felicità è importante perché determina il tasso di natalità. In parole povere, se la popolazione è felice nascono più abitanti (che possono automaticamente svolgere dei lavori per il bene della comunità), se è triste non ne vengono generati nuovi (si rischia di non occupare le strutture e quindi si potrebbe entrare in una crisi).

Man mano che colonizziamo gli altri territori, esplorati dagli scout, a seconda della caratteristica della zona possiamo aumentare la produttività. Se l’area conquistata è un lago, si può costruire la capanna per un pescatore e quindi aumentare la quantità di cibo.

E’ bene che nelle aree in cui si può ricavare una grande produzione di viveri, tu costruisca un deposito, che tornerà molto utile nei periodi invernali. In questa stagione il raccolto di cibo e legna è sostanzialmente minore e devi fare in modo di avere sempre una buona riserva.

Northgard

Northgard: prime conclusioni di questa guida

Oggi hai imparato che prima di dedicarti all’assalto di nuovi territori, devi innanzitutto capire la struttura della mappa e poi devi dedicarti alla crescita della tua comunità.

Il discorso militare può rappresentare o un punto di forza, oppure una vera e propria palla al piede.

In base al tenore di vita della popolazione puoi intuire se puoi permetterti di costruire un esercito o aspettare un po’ prima di iniziare una campagna bellica.

In ogni caso scriverò una guida su quest’aspetto e ti darò ulteriori linee di guida per trarre il massimo da quest’esperienza ludica. Rimani sintonizzato nel canale iCrewPlay e non perderti alcuna novità!

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Hai qualche altro suggerimento da fornire oltre a quelli indicati? Scrivici la tua idea nei commenti.

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro