Nintendo Switch top 5

Nintendo Switch: alcune unità presentano un problema al lettore micro SD

Una possibile criticità della quale tenere conto se si acquista il prodotto.

Nintendo Switch è una console che ha raggiunto un livello di popolarità ancora ineguagliato. Si tratta di un dispositivo versatile e innovativo (per il 2017), che combinava la portabilità alla classica esperienza casalinga alla quale Nintendo ci ha abituati nel corso dei decenni.

Una console rivoluzionaria, fonte di divertimento per grandi e piccoli e che offre una varietà di titoli ampissima, che spazia dai prodotti originali Nintendo fino a svariati porting di diversa entità.

Nintendo Switch: alcune unità presentano un problema al lettore micro SD 1

Un prodotto però che certamente è lontano dalla perfezione, soprattutto a livello costruttivo. Nonostante Nintendo Switch abbia fatto un salto enorme a livello ingegneristico (rispetto alle vecchie console Nintendo), le criticità riscontrate negli anni sono state parecchie, e la maggior parte di esse riguardavano i joycon, che risultano sempre parecchio fragili e che in più casi hanno avuto bisogno di assistenza o di varie sostituzioni.

Nel corso degli anni sono uscite diverse versioni della console, come la più compatta Switch Lite e la più recente OLED Model. Il protagonista della notizia di oggi però è il modello base, quello iniziato a produrre nel 2017 e poi di nuovo nel 2019, che presenta spesso e volentieri una criticità sul fronte espansione della memoria.

Nintendo Switch: alcune unità presentano un problema al lettore micro SD 2

Nintendo Switch: il problema al vano Micro SD

Alcuni modelli infatti presentano un errore di sistema che fa visualizzare come non inserita la scheda micro SD, e non si tratta di un errore temporaneo ma di un problema hardware dovuto forse alla mal progettazione di alcuni elementi, come appunto il pin che connette la scheda madre al modulo per l’archiviazione via micro SD.

Spesso a causa delle sollecitazioni può dissestarsi e sconnettersi leggermente, dovendo inevitabilmente portare la console da un tecnico per la riparazione. Una bella magagna vero?

Il nostro suggerimento se dovesse capitare una cosa simile è quello di non improvvisarsi tecnici per evitare di fare ulteriori danni e di recarsi immediatamente in un centro di riparazioni per poter far tornare Nintendo Switch come fosse nuova.

Fonte

Ti si è mai presentato questo probelma? raccontaci la tua!

Simone Evangelista
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI