Nintendo Switch

Perché la Nintendo Switch OLED Model è la console “Pro” che tutti stavamo aspettando

E no, non la vedremo ancora per un po' la fantomatica Switch Pro.

Pubblicità

Leggendo questa recensione avrai una panoramica completa di tutto quello che il gioco può offrire, partendo dal gameplay e arrivando al comparto tecnico!

Speciale

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

L’aereo delle novità Nintendo è ormai atterrato sin dagli annunci dell’E3 dello scorso giugno, ma a uscire per ultima dal velivolo delle novità è proprio la nuovissima e scintillante Nintendo Switch OLED model che attraverso un trailer di ben 2 minuti e 37 secondi si mostra in tutto il suo splendore.

La nuova console Nintendo, che verrà resa disponibile da ottobre 2021, è una macchina che presenta diverse migliorie sotto il punto di vista Hardware. Se te lo stessi chiedendo, no, non ha un nuovo processore, e non è più potente della Nintendo Switch uscita nel 2017, o almeno questo è quello che sappiamo fino ad ora.

nintendo switch oled

Cos’è Nintendo Switch OLED model?

La nuova Nintendo Switch OLED model punta tutto sul display. Ha infatti un pannello più grande rispetto quello della versione precedente, e soprattutto è un OLED, ossia un particolare display che sfrutta lo spegnimento dei pixel e che garantisce la massima brillantezza dei colori e un contrasto più bilanciato.

 

Sulla nuova console Nintendo, è presente una nuova porta, che ti permetterà di collegarla direttamente al modem tramite un cavo ethernet. Questo garantisce maggiore stabilità durante le sessioni di gioco in multi-giocatore e permette di scaricare i contenuti digitali più velocemente.

Altre piccole chicche, come la rivisitazione del logo sulla base, la nuova colorazione argento e il nuovo stand che permette di regolare l’inclinazione della console rendono la nuova Switch un vero e proprio gioiellino.

Se non lo avessi visto, ecco lo splendido video annuncio pubblicato su YouTube da Nintendo stessa:

Nintendo Switch OLED Model è la Switch Pro che tutti stavamo aspettando

Dal giorno dell’annuncio e del rilascio del trailer sono tante le domande che si pongono gli utenti: quando verrà rilasciata la versione Pro? Perché dovrei passare al modello OLED? Perché non hanno aggiornato il processore? La risposta a tutte queste domande è una sola: la Nintendo Switch OLED Model è la Switch Pro.

Per comprendere questa risposta dobbiamo fare un passo indietro e capire cos’era (e cos’è tutt’oggi) realmente Nintendo Switch. Una console ibrida, che permette agli utenti di decidere come e dove giocare, con la versatilità che oggi l’ha resa un successo planetario e soprattutto con il parco titoli Nintendo più vasto e variegato di sempre.

La tipica console di casa Nintendo, il colosso nipponico tanto amato che però un grave errore l’ha commesso: rendere Nintendo Switch un parco giochi per porting di tutti i tipi, sia di titoli che evidentemente richiedono troppe risorse per girare dignitosamente che di giochi i quali su smartphone e tablet hanno trovato il loro terreno più fertile.

Soprattutto nel primo caso l’esigenza di una versione Pro aumenta ed è per questo che negli ultimi due anni le voci su un modello più potente circolavano sempre più insistentemente.

Perché la Nintendo Switch OLED Model è la console “Pro” che tutti stavamo aspettando 1

Nintendo Switch OLED Model

Nel secondo caso gli utenti più esigenti avrebbero voluto distaccarsi da quel mondo Mobile attraverso una versione più potente invece della Nintendo Switch OLED Model, che magari avrebbe permesso loro di giocare a titoli più impegnativi con prestazioni pari a quelle di PlayStation 4 o Xbox One.

La verità è che nonostante tutto Nintendo punterà sempre sui titoli delle loro case di sviluppo; titoli di serie come Super Mario o The Legend of Zelda girano alla perfezione su  Nintendo Switch e aggiornare il processore della versione OLED non avrebbe avuto alcun senso.

Quello che avrebbero dovuto fare lo hanno in sostanza già fatto; ci hanno mostrato un nuovo modello con migliorie sostanziali dal punto di vista estetico e delle funzionalità, e crediamo che gli utenti dovrebbero soffermarsi su questo capendo che la console era stata pensata per un utilizzo diverso dalle altre, e che quello che accade fuori Nintendo non è di loro competenza né interesse.

Concludendo, non vedremo ancora per un bel po’ la console Pro di cui tanto si parla perché Nintendo Switch OLED Model è già la console che tutti stavamo aspettando ma non ce ne siamo resi conto.

 

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Sei d'accordo? Credi che abbia senso questo modello? fammelo sapere con un commento!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro