Nexomon artwork

Nexomon arriva su console il 17 settembre

E non solo su Nintendo Switch

Già un mese fa avevamo parlato del prossimo sbarco del Nexomon originale (2017) su Nintendo Switch. Oggi non soltanto abbiamo la data precisa, ma anche un’ulteriore novitàNexomon arriverà anche su PlayStation 5 e Xbox Series X|S, in entrambi i casi dotato di retrocompatibilità.

Queste due nuove versioni arriveranno in contemporanea con quella Nintendo Switch il 17 settembre prossimo.

Nexomon screenshot

Nexomon, ecco un recap estemporaneo

Se ti sei perso il titolo nelle sue prime battute, vale a dire quando debuttò su mobile prima e su Steam poi, puoi stare tranquillo: ci pensiamo noi di iCrewPlay a presentarti i contenuti che esso propone.

Concettualmente simile al più navigato franchise Pokémon, in questo titolo bisogna collezionare oltre trecento mostri denominati per l’appunto Nexomon, anch’essi soggetti a cicli evolutivi a breve termine come i loro predecessori.

Nexomon screenshot

Ogni avventura prevede sette starter, vale a dire quattro in più rispetto ai tre di solito previsti dai titoli appartenenti alla summenzionata serie concorrente. Il tutto si dipana nelle dieci vaste regioni del NexoWorld. Il combat system è sempre basato sui turni.

Per conoscere qualcosa di più sullo spirito del titolo puoi leggere anche la nostra recensione sul suo seguito: Nexomon: Extinction.

Nexomon screenshot

Se invece conosci già i due titoli e li hai entrambi apprezzati, ti interesserà sapere che è in arrivo anche del nuovo merchandise ufficiale dedicato alla serie, che puoi trovare online e disponibili per il pre-order su funstock.co.uk.

Inoltre è stato anche rilasciato un trailer completamente nuovo che puoi guardare qui di seguito:

 

 

Fonte

Hai già giocato il primo Nexomon o ti ha affacci a questa serie per la prima volta? Raccontaci la tua esperienza nei commenti!

Damiano Barci
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI