0
0

Necronator Dead Wrong – la recensione

Un ibrido ben riuscito ma che non riesce ad arrivare troppo in alto

Necronator Dead Wrong è un Roguelite davvero ben fatto, ma che non riesce a brillare troppo di luce propria.

Altre recensioni

Lost Ember 9 ore fa
Art of Rally 18 ore fa
Bomber Fox 24 Settembre 2020
Cyber Hook 24 Settembre 2020
Cloud Gardens 23 Settembre 2020
Vaporum: Lockdown 23 Settembre 2020
Darksburg 23 Settembre 2020
Naviga tra i contenuti


C’è una categoria di giochi che sta spopolando davvero molto, soprattutto sul mercato PC. Si tratta dei Roguelite, titoli che hanno come meccanica fondamentale quella della morte permanente. Se infatti perdiamo anche solo una volta, saremo costretti a ripetere completamente da capo il gioco (anche se magari questa volta partiremo con dei bonus o con altre novità). Necronator Dead Wrong rientra in pieno in questa categoria, anche se lo fa dando un tocco piuttosto personale all’esperienza.

Oltre infatti alla classica meccanica del deck-building, praticamente copiata da Slay the Spire, Necronator Dead Wrong offre anche una parte RTS/Tower Defense al gameplay. Ormai ne stanno uscendo davvero molti di giochi che utilizzano queste meccaniche Roguelite, quindi è anche facile incappare in prodotti di scarsa qualità.

Necronator Dead Wrong prende quindi un concetto utilizzato parecchie volte, ma cerca anche di innovarsi con questa meccanica da gioco strategico. Ma quindi è un buon prodotto, oppure l’ennesimo clone Roguelite che ormai si vede sempre più spesso? Se ti interessa scoprirlo continua a leggere la nostra recensione!

 

 

RTS o Tower Defense? Facciamo entrambi!

La parte fondamentale di Necronator Dead Wrong risiede sicuramente nel gameplay, dato che di trama ne esiste davvero poca (anche se alcuni intermezzi sono piuttosto piacevoli da leggere e strappano anche una risata ogni tanto). Il titolo non si vergogna a prendere le meccaniche viste e riviste in altri Roguelite, per poi però andarle ad utilizzare in una maniera tutta sua.

Come in ogni gioco tipico del genere ti troverai con un set predefinito di carte, che poi man mano che avanzerai nell’avventura potrai modificare. Ovviamente oltre ai potenziamenti, sarà possibile anche acquistare nuove carte da poter aggiungere al proprio mazzo. Insomma nulla davvero di troppo nuovo, anzi per chi ha giocato titoli come Slay The Spire, queste meccaniche risulteranno già anche troppo familiari.

Necronator Dead Wrong però cerca di rendere l’esperienza diversa, andando ad aggiungere un gameplay da RTS/Tower Defense alla classica formula di gioco. Nel titolo infatti controlleremo un castello e grazie alle carte potremo evocare unità oppure potenti magie per difenderlo. La maggior parte delle volte l’obiettivo dei combattimenti, sarà quello di distruggere un castello avversario, di solito protetto da qualche torre di guardia da abbattere precedentemente.

Il potere che necessiteremo per utilizzare le carte si accumulerà nel tempo, toccherà quindi a te capire come sfruttarlo al meglio. Necronator Dead Wrong all’atto pratico riesce quindi a divertire, grazie anche a una buona varietà di carte disponibili e alle sue meccaniche da RTS misto a Tower Defense.

Bisogna però dire che non tutti potrebbero apprezzare questo piglio più strategico, ma se sei un amante dei Roguelite difficilmente ti troverai a disprezzarlo. Il gameplay di Necronator Dead Wrong è quindi piuttosto diverso dal solito, ma la meccanica di deck-building rimane invece piuttosto ancorata al passato.

 

Steam

 

Un titolo in via di sviluppo

Ma cosa propone Necronator Dead Wrong per il momento? Be’ il team di sviluppo sta lavorando davvero sodo e ha già proposto qualche chicca per chi vorrà acquistare il gioco. Per il momento purtroppo si possono utilizzare solo 2 personaggi, anche se sono davvero ben caratterizzati e diversi tra loro. Giocando nella campagna ci si trova davanti alla classica impostazione da Roguelite.

Bisognerà quindi affrontare pericoli e prendere decisioni, per poi arrivare ad affrontare la battaglia finale. Oltre però a questa modalità è presente anche la possibilità di giocare una Endless Mode, che però risulta essere decisamente più sottotono rispetto alla campagna. Purtroppo però una nota piuttosto dolente è la mancanza della lingua italiana, quindi dovrai necessariamente giocare Necronator Dead Wrong in inglese.

Fortunatamente le carte sono piuttosto semplici da comprendere, quindi anche chi non mastica bene l’inglese, può comunque capire come funzionano. Un’aggiunta invece parecchio interessante è quella del Workshop di Steam, che permette per esempio a tutti gli utenti di creare regole personalizzate per le campagne. Ovviamente è possibile utilizzarlo pure per molte altre cose, anche se in questo caso purtroppo c’è qualche problema.

Per il momento infatti sono disponibili davvero poche creazioni, rendendo quindi l’utilizzo del Workshop piuttosto limitato (almeno per il momento). Lo sviluppo di Necronator Dead Wrong comunque proseguirà anche dopo il recente lancio (il gioco era in early access) ed è già presente una Roadmap che fa ben sperare per il futuro. Insomma Necronator Dead Wrong propone qualche novità, come un gameplay misto tra Tower Defense e RTS, ma mantiene comunque delle basi ben solide prese dagli altri Roguelite.

 

Necronator Dead Wrong

 

Lato tecnico solido ma poco originale

Necronator Dead Wrong propone un livello tecnico piuttosto solido, che però non riesce a soddisfarci completamente. Lo stile grafico del gioco è piuttosto cartoonesco e si sposa anche bene con l’ambientazione. Il problema però è che quasi tutto, dalle unità fino alle ambientazioni, sa di già visto. Dove giochi come Slay The Spire hanno cercato di proporre qualcosa di diverso artisticamente parlando, purtroppo Necronator Dead Wrong non fa lo stesso.

Come unità troveremo quindi i soliti scheletri e come nemici gli umani. Ecco, l’unica parte interessante risiede nel fatto che, per una volta, saremo noi a guidare i mostri. Le carte presenti nel gioco sono realizzate piuttosto bene, anche se pure quelle non brillano sicuramente di originalità.

A livello puramente tecnico invece Necronator Dead Wrong riesce a funzionare tranquillamente senza intoppi e anche chi ha un PC di fascia bassa riuscirà a giocarci senza problemi. Bisogna anche segnalare che non abbiamo praticamente riscontrato nessuna sorta di bug durante l’esperienza di gioco, sicuramente un punto a favore per questa piccola produzione.

 

Necronator Dead Wrong

 

Concludiamo

Necronator Dead Wrong dunque è un Roguelite che riesce in un certo senso a dire la sua, in un mercato PC davvero pieno di titoli di questo tipo. Quello che spicca è sicuramente il suo gameplay misto tra un RTS e un Tower Defense, che si sposa bene con le meccaniche di deck-building proposte. L’aggiunta del Workshop è un altro punto decisamente a favore, anche se purtroppo per il momento non ha molto da offrire.

La varietà delle carte disponibili al momento inoltre è davvero ottima e permette una buona rigiocabilità della campagna. Purtroppo però Necronator Dead Wrong soffre anche di una carenza di originalità, soprattutto nel design dei nemici e delle ambientazioni. Avremmo preferito qualcosa di più originale, che avrebbe sicuramente elevato il prodotto rispetto ad altri suoi simili.

Inoltre anche se Necronator Dead Wrong ha comunque diversi contenuti, risulta essere ancora un prodotto piuttosto acerbo e necessita di essere espanso in qualche modo.  Fortunatamente il team si sta facendo vedere molto attivo ed è già presente una Roadmap piuttosto folta che fa ben sperare per il futuro del gioco.

Ma quindi Necronator Dead Wrong è semplicemente una copia senz’anima di altri Roguelite? Fortunatamente no, ha una sua anima soprattutto per quando concerne il gameplay. C’è però anche da dire che non riesce comunque a distinguersi troppo a livello di qualità dalla media di questi giochi.

Necronator Dead Wrong è però sicuramente consigliato agli amanti dei Roguelite, ma non solo! Se infatti sei un amante degli RTS o dei Tower Defense, dovresti comunque dargli una possibilità. Inoltre il titolo è venduto ad un prezzo piuttosto budget su Steam, quindi hai davvero poche scuse per evitarlo completamente!

 

Necronator Dead Wrong roguelite

 

Un mix di generi che funziona egregiamente.

Rigiocabilità ottima.

Tecnicamente solido.

Meccanica di deck-building ben gestita.

Artisticamente poco originale.

Ancora pochi contenuti per il momento.

Parte di deck-building fin troppo derivativa.

Alcuni obbiettivi richiedono semplicemente si ottengono giocando la campagna, mentre altri son più specifici, come per esempio avere ben 10 carte nella mano.

Grafica
70
Sonoro
70
Longevità
80
Impatto
80
Voto
VOTA
0

Necronator Dead Wrong è un Roguelite che riesce a distinguersi dalla massa, grazie al suo gameplay ibrido tra RTS e Tower Defense. Risulta però un peccato che pecchi di originalità sia a livello stilistico, che nella parte di deck-building. Il gioco comunque è ben supportato dagli sviluppatori e siamo sicuri crescerà ancora molto in futuro. Necronator Dead Wrong è consigliato non solo agliamanti dei Roguelite, ma anche a chi apprezza in generale i giochi di stampo RTS o Tower Defense.

0

Commenti

1277

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!