2
0

Mount & Blade II Bannerlord: 13 consigli per un neofita

Se sei nuovo della saga questi consigli faranno assolutamente al caso tuo

Mount & Blade II Bannerlord
LIVE DEL GIORNO Alle 15:00 Le notizie della settimana di iCrewPlay con Alessandro su Twitch

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Mount & Blade II Bannerlord è sicuramente una delle uscite più importanti del mese di marzo, un gioco che dopo 8 anni di sviluppo è finalmente nelle mani dei fan di tutto il mondo, anche se per adesso solo in accesso anticipato. Moltissimi giocatori PC si sono quindi incuriositi vedendo quanto hype Mount & Blade II Bannerlord ha generato nel tempo e hanno deciso di comprare il gioco senza prima informarsi molto su di esso. Diventa quindi davvero molto semplice rimanere spaesati dalle meccaniche del titolo, che risultano essere piuttosto difficili da apprendere senza una base di partenza.

Il nostro intento è quindi quello di dare qualche consiglio utile a chi è un completo neofita di Mount & Blade II Bannerlord e quindi necessita di una mano per poter apprendere meglio le meccaniche. Mount & Blade II Bannerlord è comunque un gioco in accesso anticipato, quindi molte cose potrebbero cambiare nel corso del tempo, i consigli saranno di conseguenza di carattere piuttosto generale. Se allora ti senti piuttosto spaesato all’interno di questo mondo, non ti preoccupare perché ti daremo una mano! Ecco quindi 13 consigli che potranno tornarti utili durante la tua avventura in Mount & Blade II Bannerlord:

Fai sempre salire di rango i tuoi combattenti

Durante la tua avventura in Mount & Blade II Bannerlord potrai reclutare un vero e proprio esercito (che all’inizio conterà pochi uomini, ma più avanti aumenteranno di numero). I combattenti che recluterai saranno quasi sempre dei soldati semplici e toccherà a te farli evolvere in delle vere macchine di morte. Dopo ogni scontro i tuoi soldati acquisiranno dell’esperienza e raggiunta una certa soglia potrai farli salire di grado andando nel menu del party.

Quindi potrai scegliere in che modo far evolvere il soldato, infatti diverse volte avrai due opzioni tra cui scegliere. Bisogna quindi controllare frequentemente se qualche soldato può salire di rango, perché incrementerà moltissimo la forza del tuo esercito. Si deve cercare anche di avere un esercito ben bilanciato dal punto di vista tattico, quindi ricordati di non focalizzarti troppo su una specifica scelta di soldati, ma piuttosto di variarli abbastanza. In questo modo sarai pronto ad affrontare qualsiasi tipo di battaglia!

Non darti subito alla distruzione

Un errore che potresti commettere in Mount & Blade II Bannerlord è senz’altro quello di sentirti troppo sicuro di te. Questo sbaglio è fatto soprattutto dai novizi, però vorrei avvisarti di pensarci più di una volta prima di attaccare, per esempio, un villaggio. Il problema non sarà tanto il non riuscire nell’impresa del saccheggio o della sua distruzione, ma quello che ne conseguirà. Diventerai infatti un nemico del regno e come tale verrai attaccato da delle forze che quasi sicuramente supereranno le tue. Una volta sconfitto diventerai un prigioniero e la tua avventura da quel punto in poi sarà abbastanza compromessa.

Il consiglio è quello quindi agire almeno inizialmente in maniera abbastanza neutrale, perché difficilmente altrimenti riusciresti a difenderti in maniera ottimale. Vedrai che pazientando e andando avanti nel gioco, potrai poi fare tutti i saccheggi che ti sei risparmiato all’inizio dell’avventura. Dopotutto se Mount & Blade II Bannerlord ti da questa opzione, perché non provarci almeno in futuro?

Mount & Blade II Bannerlord guida

Sfrutta il campo d’addestramento

Mount & Blade II Bannerlord presenta un combattimento piuttosto complesso e che soprattutto all’inizio si farà fatica ad apprendere. Consigliamo quindi di passare abbastanza tempo ad esercitarsi nei campi di prova, dove ci si potrà impratichire sia con il combattimento corpo a corpo, che con quello a distanza. Questo servirà perché anche se si è un comandante, almeno all’inizio dell’avventura bisognerà scendere in prima persona sul campo di battaglia e dare una mano ai propri alleati.

Non bisogna quindi buttarsi nella mischia a casaccio, anche perché si rischia di morire piuttosto facilmente (soprattutto se non si è ben equipaggiati). Cerca quindi se sei un neofita di favorire l’utilizzo di uno scudo, perché potrebbe pararti dei colpi che in alcuni casi si sarebbero rivelati fatali. Ovviamente bisogna solo apprendere delle basi solide del combattimento, perché le meccaniche più avanzate le vivrai tu stesso continuando l’avventura ed andando ad affrontare battaglie su larga scala.

Vai a caccia di saccheggiatori e banditi

In Mount & Blade II Bannerlord dovrai avere a che fare molto spesso con brutti ceffi, ma questo non è per forza un male! Ti capiterà molto spesso di imbatterti nei saccheggiatori o nei banditi. Combattere queste due tipologie di nemici ti permetterà di guadagnare preziosa esperienza per il tuo esercito, oltre che diversi oggetti. All’inizio dell’avventura ti consiglio di focalizzarti soprattutto sui saccheggiatori, perché son quasi sempre mal equipaggiati e rappresenteranno il più delle volte una vittoria facile per il tuo esercito. Dopo essere cresciuto un poco potrai affrontare anche i banditi, che però si difenderanno con degli equipaggiamenti piuttosto buoni.

Insomma soprattutto quando ti troverai all’inizio della tua avventura in Mount & Blade II Bannerlord, cerca di affrontare questi nemici soprattutto per poter far evolvere il tuo esercito grazie all’esperienza che guadagnerai. Ovviamente pure il tuo personaggio guadagnerà esperienza permettendoti di affinare le sue abilità. Più sarai forte, più potrai puntare a bande di malviventi più grosse e pericolose!

Mount

Vivi Mount & Blade II Bannerlord con la dovuta calma

Mount & Blade II Bannerlord è un titolo che bisogna vivere con la dovuta calma, non si tratta assolutamente di un gioco che si può affrontare senza pensare un minimo. Quando quindi incomincerai a giocare, cerca di muoverti con una certa cautela all’interno del mondo, perché quest’ultimo non ci andrà piano con te se farai qualche errore. Se quindi sei ancora indeciso sull’acquisto del gioco, sappi solo che Mount & Blade II Bannerlord è comunque un titolo strategico prima di tutto e basa la tua decisione anche su questa informazione.

Il vantaggio però del muoversi lentamente all’interno del titolo è quello di poterne apprendere meglio le meccaniche. Vedrai che approcciandoti lentamente riuscirai paradossalmente a crescere piuttosto velocemente all’interno del gioco, fino a quando potrai muoverti all’interno di esso con molta più consapevolezza di quanta ne avessi all’inizio.

Sfrutta l’enciclopedia di gioco

Mount & Blade II Bannerlord contiene una quantità di informazioni da dover apprendere davvero enorme ed è normale che un giocatore neofita si faccia molte domande durante l’avventura. Il gioco però contiene un’aiuto davvero essenziale per un videogiocatore che si sta approcciando al titolo per la prima volta. Dentro la nostra avventura, quando saremo nella schermata di movimento potremo premere la lettera “n” sulla tastiera, per far apparire l’enciclopedia di gioco. All’interno di essa c’è scritto tutto quello che bisogna sapere riguardo il gioco e le sue meccaniche.

Quando ti troverai in dubbio cerca subito di usufruire di questa enciclopedia, fidati che grazie ad essa riuscirai a migliorare in Mount & Blade II Bannerlord in davvero pochissimo tempo. L’unico problema è che l’enciclopedia è completamente in inglese (come del resto lo è il gioco), quindi va da sé che devi comunque avere una conoscenza abbastanza buona della lingua per poterne usufruire appieno.

Mount and Blade Bannerlord

Chiedi consiglio alla community

Come detto precedentemente, Mount & Blade II Bannerlord possiede davvero tantissime meccaniche e informazioni da dover apprendere. Ma oltre all’enciclopedia, c’è un’altra arma a nostra disposizione per crescere all’interno del gioco. Si tratta della community, che oltre a essere piuttosto vasta è anche davvero lieta di aiutare giocare alle prime armi. Non bisogna quindi esitare a chiedere consigli ai membri di questa fantastica community, vedrai che ti aiuteranno in maniera davvero efficace.

Oltre a questo però i fan sono anche fantastici nel creare le mod per il titolo, che potrebbero in qualche modo migliorare la tua esperienza di gioco. Ovviamente per il momento non c’è ancora una vasta scelta di mod, ma vedrai che tra qualche tempo avrai solo l’imbarazzo della scelta. Cerca però di utilizzare le mod solo se sei davvero sicuro, perché altrimenti potresti compromettere i tuoi dati di salvataggio o in generale tutti i file di gioco.

Non creare un personaggio votato solo al combattimento

In Mount & Blade II Bannerlord la creazione del personaggio è sicuramente una delle parti più importanti e ci si può davvero sbizzarrire in essa. C’è però un errore che molti giocatori neofiti fanno durante essa ed è quello di creare un personaggio esclusivamente votato al combattimento. Bisogna infatti capire che se è possibile che il nostro protagonista potrà fare la differenza all’inizio dell’avventura nei combattimenti, non sarà cosi quando si proseguirà nella campagna. Soprattutto quando ti troverai ad affrontare eserciti davvero grossi e il tuo unico compito sarà quello di guidare i tuoi uomini con degli ordini.

Cerca quindi di dare un’occhio alle varie statistiche che si possono aumentare, soprattutto a quelle diplomatiche. All’interno del gioco ti troverai molte volte a confrontarti con nobili o re, quindi la diplomazia è sicuramente un’ottima arma da poter utilizzare. Se quindi sei piuttosto indeciso su come creare il personaggio, cerca di tenere a mente questo consiglio, perché potrà sicuramente cambiare la tua avventura in meglio.

Mount & Blade II guide

Segui le prime missioni

In Mount & Blade II Bannerlord viene lasciata una libertà davvero immensa al giocatore, che però potrebbe risultare piuttosto dannosa a un novizio. Quando finirai il tutorial ti verranno assegnate due missioni e se sei alle prime armi ti consigliamo vivamente di seguirle fin da subito. Una delle missioni soprattutto è davvero importante, perché ti esorta a parlare con i nobili, sicuramente uno dei compiti più importanti all’interno di Mount & Blade II Bannerlord.

Dopo infatti aver creato un piccolo esercito il tuo obbiettivo dovrebbe essere quello di farti conoscere all’interno del regno e quale è il miglior modo se non parlare con i pezzi grossi? Sicuramente poi otterrai nuove missioni da questi nobili, che ti permetteranno di dare una direzione un poco più precisa alla tua avventura. Insomma soprattutto se sei alle prime armi, cerca di dedicare il giusto tempo alle prime missioni che ti vengono assegnate!

Vivi più avventure

Mount & Blade II Bannerlord è un titolo davvero difficile e questo son sicuro che l’avrete capito. Quindi non aver paura di creare una nuova partita, perché magari hai avuto grossi problemi in quella precedente (uno tra i tanti potrebbe essere l’andare in prigione nelle prime fasi del gioco). Anzi bisogna dare per scontato che difficilmente non si ricomincerà l’avventura dall’inizio, è quasi un rito al quale tutti dobbiamo sottostare.

Il consiglio però è quello di ricominciare anche solo per la curiosità di provare strade diverse, da quelle che hai deciso di percorrere nelle altre partite. Dopotutto una delle cose più belle di Mount & Blade II Bannerlord è sicuramente la sua totale libertà, che potrà essere sfruttata appieno solo creando diversi personaggi. Insomma non sentirti troppo legato a una partita, perché essa sarà solo una piccola parte della tua grande avventura che vivrai all’interno del titolo.

Mount and Blade 2 Bannerlord steam

Compra nei villaggi

Durante l’avventura in Mount & Blade II Bannerlord ti capiterà davvero spesso di imbatterti nei villaggi, anzi sarai piuttosto obbligato a farlo diverse volte soprattutto per reclutare degli uomini. Ma oltre a quello devi pensare ad acquistare tutti i beni che ti servono nei villaggi, perché hanno quasi sempre dei prezzi molto più competitivi delle città.

Se quindi avrai bisogno per esempio di cibo, cerca davvero di reperirlo praticamente solo nei villaggi e stessa cosa vale per i cavalli. Poi una volta proseguito all’interno del titolo, potrai benissimo acquistare merce più rara nelle città grazie al tuo capitale. La lezione fondamentale rimane però quella che i villaggi sono davvero una manna dal cielo per l’inizio della tua avventura, quindi cerca di sfruttarli più che puoi!

Non comprare l’equipaggiamento

Durante la tua partita su Mount & Blade II Bannerlord ti verrà sicuramente la tentazione di acquistare dell’equipaggiamento come armi o armature nelle città. Beh non dovresti assolutamente farlo, soprattutto nelle prime fasi dell’avventura. Perché grazie ai vari combattimenti che farai con i saccheggiatori e con i banditi, riuscirai a recuperare sicuramente dell’ottimo equipaggiamento. Alla fine di una battaglia potrai infatti recuperare diversi oggetti dai nemici, che molte volte saranno armi e armature.

Controlla quindi spesso se quello che sei riuscito a recuperare ti può in qualche modo tornare utile (i banditi son quelli che ti lasceranno l’equipaggiamento migliore). Dopo diverse battaglie avrai quindi accumulato diversi oggetti che potrai andare a rivendere nei villaggi oppure nelle città. Ti conviene non aspettare troppo a farlo, perché accumulare troppo peso renderà il tuo esercito parecchio lento e di conseguenza spenderai più tempo per muoverti sulla mappa di gioco.

Mount & Blade II Bannerlord accesso anticipato

Consegna i prigionieri nelle città

C’è una meccanica in Mount & Blade II Bannerlord che potrebbe risultare parecchio difficile da capire, soprattutto per chi è davvero nuovo alla serie. Parliamo dunque dei prigionieri e di come funziona la loro gestione. Dopo ogni battaglia potrai ottenere dei prigionieri e con essi avrai diverse possibilità di approccio. Potrai decidere magari di liberarli donandogli la grazia, anche se non sarai ricompensato in nessun modo (ma almeno ti liberi di un peso no?).

Altrimenti potrai consegnarli alle città per ottenere dei soldi in cambio, la quantità di denaro ovviamente varierà in base all’importanza del prigioniero. C’è però un’altra scelta ovvero quella di poter assoldare nel tuo esercito il prigioniero, anche se è un’opzione che di solito non viene considerata troppo. Insomma ora sai cosa fare con i quei prigionieri che ti stai portando dietro da diverso tempo, senza avere bene in mente cosa poterne fare.

Ti potrebbe interessare...

0

Commenti

1148

Miei

2
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram