Minecraft

Minecraft: guida per gestire l’acqua nelle coltivazioni

Se sei alla ricerca del miglior modo per coltivare grano, carote e patate su Minecraft, allora sei nel posto giusto

Ci tengo a precisarti che quanto troverai di seguito non è da considerarsi una guida vera e propria, in quanto non ti spiegherò come realizzare la struttura che troverai più in basso, ma come va sfruttata l’acqua su Minecraft.

Il titolo di casa Mojang che fa ancora registrare milioni di utenti interconnessi sui server, nasconde in se numerose particolarità legate alle meccaniche di gioco e alla fisica implementata dagli sviluppatori. Che tu sia un assiduo giocatore o meno, sarai sicuramente riuscito a realizzare la tua coltivazione di grano, patate e carote, ma nel farlo è molto probabile che tu abbia commesso degli errori.

Coltivare su Minecraft in modo efficiente

Ciò che rende Minecraft così affascinante non è ben chiaro, ma di sicuro è stato molto stimolante per gli utenti capaci di progettare e realizzare “macchine” da lavoro. Un aspetto molto particolare e quasi unico del titolo, infatti, riguarda le cosiddette farm, ovvero delle strutture che semplificano la fase di farming che nel gioco si è dimostrata, a volte, alquanto ardua.

Sicuramente avrai sentito parlare anche di farm automatiche e semi-automatiche e per quanto concerne la coltivazione, il modo migliore è quello di realizzare una farm semi-automatica.

Minecraft farm semiautomatica

Giusto per renderti un’idea, come puoi vedere nell’immagine qui sopra, per ottimizzare la coltivazione sul server in cui gioco, ho realizzato dei terrazzamenti di coltivazioni differenti. Facendo ciò posso sfruttare l’acqua per far si che tutte le piante pronte per essere raccolte vengano trasportate da un flusso controllato verso delle tramogge collegate a delle casse.

Un’altra meccanica che ci consente di ottimizzare il nostro campo di coltivazione riguarda la capacità d’idratazione del terreno, infatti, quando si va a realizzare un orto è sufficiente piazzare un singolo secchio d’acqua al centro e arare quattro blocchi per ogni direzione.

Minecraft orto

Sfruttando la capacità di un singolo blocco d’acqua, quindi, potrai ottenere una superficie di ben 80 blocchi (9×9 escluso il blocco d’acqua) da poter coltivare come meglio credi. Unendo questa meccanica ad una struttura come quella descritta qualche rigo più sopra, stai sicuramente ottimizzando e sfruttando al massimo le meccaniche del gioco.

Fonte

Tu come coltivi le tue piante su Minecraft? Ottimizzi il raccolto come descritto pocanzi o in altri modi? Faccelo sapere nei commenti!

Salvatore Occhipinti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI