4
0

0

Microsoft Flight Simulator – la recensione

Il simulatore di volo che ci fornisce un assaggio di vera next-gen

Microsoft Flight Simulator è un simulatore fantastico, ma potrà essere apprezzato da tutti?

Altre recensioni

Witch It 4 ore fa
Speciale 7 ore fa
Speciale 30 Ottobre 2020
Ray's The Dead 30 Ottobre 2020
Outbreak: Epidemic 29 Ottobre 2020
Onee Chanbara Origin 29 Ottobre 2020
Unmemory 29 Ottobre 2020
Transient 28 Ottobre 2020
Naviga tra i contenuti


Il mondo dei simulatori ultimamente è stato parecchio deriso, soprattutto con dei prodotti su PC che ironizzano sull’eccessiva serietà di questi titoli (giochi come Goat Simulator per fare un esempio). Questo però non vuol dire che il genere non sia amato, anzi. Titoli come Euro Track Simulator hanno spopolato su PC e ancora adesso sono parecchio in voga.

Il gioco che tratteremo oggi è forse il simulatore più atteso degli ultimi anni e che grazie a diverse anteprime è riuscito a far parlare parecchio di sé ancora prima del suo arrivo sul mercato. Parliamo dunque di Microsoft Flight Simulator, un simulatore che ti porterà a librarti nel cielo senza pensieri (tranne per i 2000 comandi che dovrai imparare). Ma perché questo titolo ha colpito moltissimi videogiocatori? Per la grafica.

In ogni sua anteprima Microsoft Flight Simulator si è mostrato in forma smagliante, lasciando di stucco chiunque con la sua grafica che davvero sfiora il fotorealismo. Questa caratteristica ha sicuramente lasciato a bocca aperta, ma al contempo ha lasciato anche qualche dubbio. Con questa grafica Microsoft Flight Simulator potrà funzionare solo sui PC della NASA?

Grazie a Microsoft siamo riusciti a mettere mano sul gioco con diverso anticipo e grazie a questo siamo riusciti a rispondere a tutti i quesiti che ci attanagliavano. Microsoft Flight Simulator sarà dunque solo grafica o offrirà effettivamente un’esperienza simulativa? Potrà girare anche sul mio PC di fascia media? Se sei interessato a queste ed ad altre risposte, continua a leggere la nostra recensione di Microsoft Flight Simulator!

 

 

Impariamo a volare

Microsoft Flight Simulator è un titolo che riesce davvero a rendere fede al suo nome, si tratta infatti di un’esperienza davvero simulativa e che potrebbe mandare in difficoltà chi è nuovo a questo genere di esperienze. Per aiutarti all’approccio del gioco, Microsoft Flight Simulator propone un tutorial suddiviso in 8 fasi che una volta completate ti renderanno piuttosto autonomo.

Il tutorial riesce a guidarti pian piano dentro tutte le parti del gioco e lo fa in maniera graduale, permettendoti anche di sperimentare con le meccaniche appena apprese. Se all’inizio infatti ci si trova abbastanza tesi, poco dopo la situazione cambierà completamente e anzi non vedrai l’ora di conoscere nuovi dettagli su come si pilota un aereo. Microsoft Flight Simulator ti spiegherà pian piano quello di cui hai bisogno e ti consigliamo vivamente di prendere con la dovuta calma il tutorial, perché le meccaniche da apprendere non sono comunque troppo semplici.

Arrivati quindi alla fine di questa parte guidata, ti troverai ad affrontare per la prima volta un volo senza praticamente nessun aiuto. Si tratterà semplicemente di un giro intorno alla pista di atterraggio, ma fare tutto da solo ti darà un grande senso di soddisfazione, come se davvero avessi imparato a guidare per la prima volta.

Stai attento però, perché finire il tutorial è solo il primo piccolo passo e dovrai passarne molte di avventure prima di diventare effettivamente un pilota. Microsoft Flight Simulator è però riuscito nel creare un’ottima guida per i nuovi arrivati, che non annoia mai, ma che anzi potrebbe farti innamorare di questo mondo.

Microsoft Flight Simulator

 

Scegli la tua prossima meta

Ora che hai completato il tutorial sei pronto a volare e Microsoft Flight Simulator ti mette davanti a diverse scelte. Quella forse più appetibile sono i voli liberi, dove potrai decidere tu stesso la partenza e l’arrivo. Ma non basterà scegliere l’aeroporto (tra i 37000 disponibili avrai solo l’imbarazzo della scelta), dovrai anche decidere quale velivolo utilizzare tra quelli proposti.

In base all’edizione che sceglierai di Microsoft Flight Simulator, avrai infatti a disposizione diversi velivoli. Una buona scelta per fare i primi voli potrebbe essere il Cessna 152, lo stesso velivolo che hai utilizzato nel tutorial. In questo modo il feeling della guida sarà identico e avrai meno problemi in questi primi voli. Microsoft Flight Simulator permette inoltre di gestire molte altre opzioni riguardanti la tratta, tra cui il traffico in tempo reale (oltre che il tempo atmosferico).

La prima cosa che vorrai fare probabilmente è andare a visitare posti che già conosci, anche solo per vedere come sono stati riprodotti nel gioco. Ma quindi il gameplay di Microsoft Flight Simulator come funziona? Ti basti sapere che potrai davvero controllare ogni più piccola parte del tuo velivolo e quello che hai visto nel tutorial è solo l’inizio.

Una volta infatti iniziati i primi voli si avrà a che fare anche con il tempo atmosferico, che rappresenterà una sfida notevole soprattutto per chi è alle prime armi. Il titolo è quindi davvero simulativo, soprattutto se giocato praticamente senza nessuna sorta di aiuto. Se quindi sei un purista del genere e ti aspetti molta complessità, beh fidati che non rimarrai affatto deluso.

Microsoft Flight Simulator

 

Un’esperienza per tutti i gusti

Microsoft Flight Simulator punta dunque a fornire un’esperienza piuttosto realistica, ma quindi chi non vuole tutta questa complessità rimarrà deluso? Fortunatamente no. Il titolo propone quindi una personalizzazione davvero maniacale dell’esperienza di gioco e potrai decidere te quanto volerla complessa. Vuoi solamente fare un viaggio per goderti il panorama?

Beh Microsoft Flight Simulator ti permette di farlo, lasciando per esempio i comandi al copilota che si occuperà della gestione del velivolo. Se invece vuoi sì pilotare, ma senza troppe preoccupazioni allora puoi semplicemente abilitare i molti aiuti disponibili e abbassare anche le varie difficoltà per il volo. Insomma il gioco ti permette di vivere un’esperienza basata sulle tue scelte, senza costringerti a giocarlo come un vero e proprio simulativo.

Apprezziamo molto le possibilità che il gioco offre, ma il consiglio rimane quello di usufruire dell’esperienza senza troppi aiuti. Se infatti all’inizio sarà parecchio difficile controllare ogni meccanismo, pian piano riuscirai a imparare e questo fidati che ti darà parecchia soddisfazione. Insomma Microsoft Flight Simulator è pensato per chiunque, ma riesce a dare il meglio di sé soltanto se deciderai di giocarlo in maniera simulativa.

Ti ricordiamo inoltre che nel titolo sono presenti vari velivoli e ognuno di essi restituirà un feeling diverso nell’essere pilotato. Potrai quindi scegliere di specializzarti subito con un velivolo particolare oppure sperimentare provandone di diversi.

Microsoft Flight Simulator oltre ai classici viaggi propone anche delle sfide, per chi vuole mettersi in competizione con se stesso oppure con altri giocatori provenienti da tutto il mondo. Il gioco di conseguenza è parecchio espandibile e siamo sicuri che Microsoft continuerà ad espanderlo. Anche se già allo stato attuale il titolo ha davvero un mondo di contenuti da offrire ai giocatori (letteralmente).

Microsoft Flight Simulator

 

Graficamente sbalorditivo

Arriviamo ora alla parte forse più attesa dai giocatori, ovvero la grafica di Microsoft Flight Simulator. Beh in realtà c’è davvero poco da aggiungere rispetto a quello che è già stato detto, difatti il gioco risulta essere semplicemente uno spettacolo per gli occhi. Sorvolare le città che abbiamo imparato ad amare o passare per esempio davanti al Monte Bianco, sono delle esperienze che ti lasceranno davvero senza fiato.

Inoltre grazie all’utilizzo del GPS è possibile vedere il traffico in tempo reale, una funzione che oltre a essere innovativa, è parecchio interessante anche all’atto pratico. Il velivolo è possibile pilotarlo in prima o in terza persona, inutile dire che la prima modalità è davvero uno spettacolo visivo da utilizzare. Se però vuoi goderti il panorama attorno a te, forse utilizzare la terza persona è la scelta migliore.

Come abbiamo detto precedentemente, in Microsoft Flight Simulator è bellissimo anche solo fare dei viaggi dove ci si gode il panorama, senza quindi il bisogno di mettere mano personalmente alla guida. Gli interni dei vari velivoli sono ricreati in maniera maniacale e faranno l’assoluta felicità di tutti gli amanti di questi eleganti mezzi di trasporto. Microsoft Flight Simulator propone anche diversi tipi di velivoli e fidati che ti verrà voglia di provarli, anche solo per vedere come sono stati riprodotti.

Il titolo quindi ci dà un assaggio di quello che sarà effettivamente la next-gen dal punto di vista grafico e setta quindi un nuovo standard videoludico. Fidati dunque che anche se non sei un appassionato di simulatori, difficilmente non ti emozionerai duranti i vari viaggi. Il picco più alto Microsoft Flight Simulator lo raggiunge durante gli eventi atmosferici, che ti lasceranno sbalordito per la qualità con il quale sono stati realizzati.

Microsoft Flight Simulator recensione

 

Il mio PC regge Microsoft Flight Simulator?

Microsoft Flight Simulator è quindi un titolo semplicemente straordinario dal punto di vista grafico, ma questo fattore ha anche spaventato molti videogiocatori. Già dalle sue prime presentazioni, tante persone si sono chieste “ma girerà mai questo mostro sul mio povero PC?”. Beh ora che abbiamo testato il titolo con mano, possiamo dirti di stare piuttosto tranquillo.

Il gioco è stato infatti ottimizzato in maniera davvero eccellente (solo i caricamenti risultano essere piuttosto lunghi), anche se ciò non toglie che molti PC faranno fatica a farlo girare. La situazione non è però drastica come si pensava, difatti anche con una scheda video di fascia media (come può essere una GTX 1060), si riesce comunque a godersi il titolo ovviamente dando un’aggiustatina alle opzioni grafiche.

Microsoft Flight Simulator offre anche parecchia personalizzazione sul lato tecnico, che ti permetterà di gestire al meglio le risorse del tuo PC. Per chi invece non ha voglia di modificare ogni parametro, il titolo scansiona automaticamente il tuo hardware e ti fornisce una qualità video che dovrebbe essere quella ideale per la tua macchina da gioco.

Questo non toglie però che Microsoft Flight Simulator dia il meglio di sé giocato su configurazioni di fascia alta, anzi sicuramente saprà esaltarle al meglio. Mentre per i possessori di hardware piuttosto datati, il consiglio è dare un’occhiata ai requisiti minimi, prima di catapultarsi nell’acquisto del prodotto.

C’è da dire che incredibilmente anche a qualità bassa, il titolo riesce comunque ad impressionare graficamente parlando. Dunque Microsoft Flight Simulator può essere goduto da molti più giocatori di quanti si pensasse, ma chi possiede una configurazione di fascia molto alta, avrà accesso a una grafica che tocca quasi il fotorealismo (alcune volte lo raggiungerà anche).

Microsoft

 

Conclusioni

Microsoft Flight Simulator è quindi un’esperienza da vivere, ma che farà la gioia soprattutto per gli appassionati del genere. Viene proposta una complessità davvero alta all’interno del titolo, che può però essere modificata in base a cosa vuole ottenere l’utente. Il titolo fornisce anche un ottimo tutorial che ti invoglia ad imparare e ti permette una volta finito, di compiere i primi tragitti relativamente senza problemi.

I velivoli proposti in Microsoft Flight Simulator sono riprodotti in maniera davvero maniacale e ognuno di essi darà un feeling diverso alla guida. Ma quindi il titolo non ha nessun difetto? Beh diciamo che se non sei un appassionato di simulatori, difficilmente riuscirai a giocarci troppo. Infatti una volta finito l’effetto sorpresa dato dall’incredibile realizzazione tecnica, potresti cominciare ad avvertire della noia.

Il gioco propone però davvero tanto da vedere, quindi se non sei un appassionato, il consiglio principale è semplicemente quello di variare sempre l’esperienza con mete particolari o cambiando spesso velivolo (anche se non sarà facile abituarsi). Ti ricordo pertanto che il titolo ti permette perfino di non pilotare il velivolo e di rilassarti completamente mentre esplorerai la bellezza del mondo.

Concludendo quindi Microsoft Flight Simulator è un simulatore davvero fantastico, che crea un nuovo standard per quanto riguarda la realizzazione tecnica. Gli appassionati del genere (soprattutto quelli degli scorsi capitoli del brand), non potranno che emozionarsi davanti alla miriade di opzioni che il gioco offre e alla possibilità di controllare il proprio velivolo in ogni possibile modo.

Se invece non sei interessato al genere, ti consigliamo comunque di dargli una possibilità anche solo per apprezzare l’incredibile lavoro fatto sul lato grafico. Microsoft Flight Simulator uscirà al lancio anche sul Game Pass PC, quindi non hai davvero scuse per non provarlo!

Microsoft Flight Simulator

 

Graficamente sbalorditivo.

Pensato per essere goduto da chiunque.

I puristi troveranno pane per i loro denti.

Può essere apprezzato anche da chi non possiede un PC di fascia alta.

Ad alcune persone potrebbe annoiare dopo poco tempo.

Al momento non sono disponibili trofei!

Grafica
100
Sonoro
90
Longevità
90
Impatto
90
Voto
VOTA
4

Microsoft Flight Simulator è arrivato ed è più in forma che mai. L’elemento più sorprendente del titolo riguarda sicuramente la sua grafica sbalorditiva, che riuscirà sicuramente a lasciarti a bocca aperta in più occasioni. Il gioco inoltre è davvero molto personalizzabile e può essere apprezzato anche da chi è neofita del genere. Il titolo da il meglio di sé su dei PC di fascia alta, ma riesce comunque a essere magnifico anche su configurazioni mediocri. Insomma Microsoft Flight Simulator deve essere assolutamente provato da chiunque e se hai qualche dubbio, puoi usufruire del titolo grazie all’Xbox Game Pass PC.

0

Commenti

1297

Miei

4
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!