Microsoft

Microsoft acquisterà Electronic Arts?

Secondo il Financial Times l'ipotesi sembra parecchio plausibile anche se complessa

Microsoft sta continuando nel suo processo di espansione e rinascita, crescendo sempre di più e affacciandosi al mercato come un punto di riferimento per tutto il settore.

Microsoft Activision Blizzard

Dopo le acquisizioni del 2018, quella di Bestheda e quella recentissima di Activision Blizzard, sono in molti ad aver compreso la portata di questa corporazione e del futuro più che roseo verso cui andrà l‘Xbox Game Pass.

Phil Spencer, il boss della divisione Xbox, nonché simbolo della rinascita di Microsoft dopo i passi falsi nel lancio di Xbox One, sembra avere ancora in mente sorprese incredibili.

DualSense Phil Spencer

Microsoft e l’acquisto di Electronic Arts

Il Financial Times, il noto magazine che si occupa dello studio e dell’analisi delle mosse nel mercato finanziario delle varie aziende, ha proposto un’interessante prospettiva.  

Gli esperti di questa testata sospettano che la multinazionale fondata da Bill Gates stia seriamente pensando di acquisire Electronic Arts, altra big all’interno della scacchiera del mercato videoludico, nonché proprietaria di importantissime IP come Dead Space, Battlefield, Dragon Age e tante altre.

EA logo electronic arts

La notizia, se nei mesi successivi fosse confermata, sarebbe a dir poco clamorosa con una Microsoft che già al momento si trova in una posizione di assoluta rilevanza con moltissime software house più o meno importanti. L’operazione, tuttavia, potrebbe incontrare alcune difficoltà e problematiche.

Come si sa, EA è proprietaria di importantissimi brand sportivi come Fifa; videogiochi che hanno a che fare con le più svariate licenze sparse per il globo e per altre multinazionali.

Xbox Game Pass

La seconda questione, simile alla prima, è che Electronic Arts, spesso e volentieri funge da publisher per prodotti di terze parti sviluppati da software house esterne.

L’acquisto, seppur complesso ed irto di ostacoli, potrebbe comunque essere concluso. Attendiamo ulteriori notizie, ricordando che questi non sono altro che rumor non confermati, anche se i rapporti tra le due aziende sembrano ottimi, anche considerando l’inclusione di EA Play all’interno del Game Pass.

Fonte

E tu cosa ne pensi di questa ipotesi? Faccelo sapere con un commento!

Francesco Barbalace
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI