Metal Gear Solid 5 Ground Zeroes

Metal Gear Solid 5, i fan chiedono una Kojima’s Cut

Kojima scrive un post di apprezzamento per la Snyder's Cut di Justice League e i suoi fan chiedono un'operazione simile

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Una Kojima’s Cut di Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain. È quanto chiedono i fan di Hideo Kojima su Twitter dopo che il leggendario game designer ha pubblicato un post di apprezzamento sulla Snyder’s Cut di Justice League. Il giapponese infatti ha elogiato il modo in cui il film ha dato nuovo vigore ai personaggi di Sette, Flash e Cyborg, insieme ad alcune scelte creative come la decisione di proporre il lungometraggio di quattro ore nel formato 4:3.

Metal Gear Solid 5 V MGS Finale segreto cut scene video segreti ps3 ps4 console pc xbox one 360

Una Kojima’s Cut di Metal Gear Solid 5 è davvero possibile?

I personaggi di Flash e Cyborg, che erano un po’ bruschi, sono stati rinforzati. Il format 4:3, il tono più scuro della correzione del colore, lo slow-motion, la direzione artistica digitale, il Superman nero…non è tanto una Snyder Cut è più un Universo Snyder in tutti i sensi, nel bene e nel male. Per lui è vera “giustizia“”, si legge nel cinguettio di Hideo Kojima.

In risposta a ciò, i fan ne hanno approfittato per chiedergli a gran voce di fare la stessa cosa con Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain, titolo che aveva sancito definitivamente il divorzio da Konami. Ti ricordo infatti, se non ne fossi a conoscenza, che lo sviluppo di quello che ad oggi è l’ultimo capitolo della saga è stato falcidiato da diversi problemi, contenuti tagliati e una storia di fatto mai conclusa.

Adesso gli appassionati legati particolarmente a Hideo Kojima sognano che il game designer possa riprendere in mano il progetto e completarlo come lui aveva previsto: una sorta di operazione simile a Death Stranding Director’s Cut, da poco annunciata per PlayStation 5. Quante sono le probabilità che possa avvenire? Sicuramente molto basse: i rapporti tra Kojima Productions e Konami sono ancora da ricucire e il publisher giapponese dovrebbe ammettere letteralmente di aver commesso gravi errori di gestione nel 2015, anno di lancio del gioco.

Se c’è ancora spazio per sognare, però, è chiaro che i fan di Kojima continueranno a chiedere a gran voce di sistemare finalmente la questione Metal Gear Solid 5. Nel caso dovesse esserci un riavvicinamento tra le parti, magari, non sarà del tutto impossibile.

Pubblicità
Pubblicità

Ti piacerebbe vedere completata l'opera di Kojima? Scrivimi le tue considerazioni in un commento!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
1 Commento
più votati
più nuovi più vecchi
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
1
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro