League of Legends mondiali 2023

League of Legends – Mondiali 2023 Swiss Parte 4

Proseguono con la 2° fase i Mondiali 2023, l'evento internazionale più importante di League of Legends. Chi avrà raggiunto i playoff?

Proseguono i mondiali 2023, l’evento internazionale più importante della scena competitiva di League of Legends. Lo storico worlds championship ha subito un cambiamento nella struttura, anche se non sconvolgente come il Mid-Season Invitational 2023. Gli stage sono sempre tre, ma il modo in cui funzionano è molto diverso.

E’ tempo quindi di tirare le somme per la seconda fase del mondiale 2023 di League of Legends. Dopo le ultime due giornate, rimangono solo cinque slot liberi per i playoff e sette squadre in corsa per raggiungerli. Non ci saranno seconde possibilità stavolta, chi sarà riuscito a raggiungere la terza ed ultima fase?

League of Legends Mondiali 2023 Swiss Stage – Day 8

NRG vs G2 Esports (G2)

Ci avviciniamo alla fine dello Swiss Stage e, parlando di questa prima serie, ho visto molte persone fare trenini come se i G2 fossero già passati, ma io non sono altrettanto sicuro. Gli NRG restano un primo seed, anche se LCS, ma non solo. I G2 sono famosi per lanciare via le serie contro gli avversari virtualmente più deboli.

La draft del game 1 credo spieghi più delle mie parole questo fattore: totale mancanza di rispetto dei G2 verso gli NRG che tirano giù una composizione semplicemente perfetta. Molto più del collage di campioni dei G2 che sembrano voler semplicemente dire: si, si, tanto noi giochiamo meglio. Quella Bel’veth poi è proprio arrogante.

Se la draft era un’ottima realizzazione delle mie parole, la partita in sé credo sia stata perfetta per dare sostegno alla mia teoria. Gli NRG fanno quello che vogliono, annullano completamente qualsiasi strategia dei G2 e fanno capire loro che lasciargli Senna/Tahm Kench sia stata una delle scelte peggiori di sempre. Che stomp.

Va bene, la prima partita è andata ed ora mi aspetto i G2 tornare in corsa. La draft del game 2 è infatti molto più tesa da entrambe le parti, ma ora i rappresentanti LEC rispettano gli avversari. Un rispetto ottenuto nel sangue. Nonostante ciò, alla fine della selezione campioni, entrambe le squadre sembrano avere forti comp.

Se dalla prima partita mi aspettavo una vittoria degli NRG che si facesse forza dell’arroganza dei G2, questa seconda mi ha invece proprio colto di sorpresa. Un Contractz fenomenale su Jarvan IV ha guidato degli NRG perfetti contro dei G2 che comunque ora stavano facendo sul serio. Una vittoria decisiva clamorosa.

Dire che non mi aspettavo un simile risultato è dire poco, ma ne sono comunque felice. Prima di tutto gli NRG si sono meritati questa qualifica ai playoff con una prestazione che, se replicheranno andando avanti, potrebbe valere loro anche una semifinale. In secondo luogo questa era la lezione di cui l’Europa aveva bisogno per smettere di adagiarsi sugli allori!

T1 vs BiLibili Gaming (BLG)

Abbandoniamo però l’occidente per spostarsi in oriente con questa seconda serie. Una serie che è già più difficile da pronosticare sulla carta della precedente. I T1 sono sempre una minaccia, in qualsiasi seed siano, mentre i BLG hanno dato prova nel 2023 di poter fare cose assurde, anche se se le sono un po’ perse per strada.

Il punto è che i BLG, nella draft del game 1, fanno lo stesso errore dei G2 ed ignorano la possibilità di una Senna/Tahm Kench. Perché? L’hai appena vista giocare e smantellare un team comunque molto forte come i G2 e Keria è oltretutto famoso per essere un fenomenale Tahm Kench player. Pensi davvero che la Nidalee di Xun basti?

No, chiaramente no, ma non avrei avuto neanche bisogno di vedere la partita per dirlo. I BLG qui hanno totalmente sbagliato in draft e, se per i G2 possiamo parlare di arroganza mista a sorpresa, qui non esistono proprio scuse. I BLG hanno scelto di perdere in draft questo game contro i T1, a fronte comunque di uno Zeus abnorme.

Seconda partita e potremmo essere già alla fine perché la dominanza dei T1 nel primo game è stata totale. I BLG credo abbiano giocato persino meno e peggio dei G2 e direi che non è un bel segnale. Come la precedente serie, vediamo un cambio di strategia del team perdente, ma quella è Jinx per Gumayusi con Keria sempre su Tahm Kench!

La sensazione di replay rispetto alla serie precedente è forte. I BLG partono molto bene sulle sololane di Bin e Yagao, ma, per la seconda volta, sottovalutano totalmente la capacità dei T1 di snowballare attraverso Gumayusi e Keria. La prestazione della bottomlane dei T1 è ancora una volta perfetta e vale infine la vittoria decisiva.

Una vittoria che porta anche i T1 a qualificarsi per i playoff, raggiungendo così GEN, JDG, LNG e NRG. Anche per i BLG ci sarà comunque una seconda possibilità domani, ma sarò onesto, le loro performance in questo mondiale 2023 di League of Legends sono state tutto tranne che belle. Persino i WBG hanno giocato meglio a ora.

League of Legends Mondiali 2023 Swiss Stage – Day 9

Dplus KIA (DK) vs KT Rolster (KT)

L’ultima giornata di Swiss Stage si apre con l’unico scontro fratricida, quello tutto coreano. Questa è davvero la giornata degli incubi. I KT arrivano a questa serie come facili favoriti, nonostante la ripresa dei DK nelle ultime serie. D’altronde questi KT sono riusciti a strappare un game persino agli LNG.

Le draft del game 1 si sviluppano in modo quasi organico e naturale fino alla chiusura dei KT. Questi infatti ci mostrano finalmente qualcosa di nuovo con Kiin che va su Ryze per abusare di un Rumble alla cieca di Canna. Più classici gli scontri nel resto della Landa degli Evocatori con la Zeri di Aiming contro l’Aphelios di Light bot.

E’ stata una partita molto coreana… e come poteva essere altrimenti? Lì per lì ad un osservatore casuale poteva anche sembrare che i DK fossero in vantaggio con tutte quelle kill, ma i KT stavano farmando e scalando indisturbati. Midgame Kiin e Bdd esplodono in faccia agli avversari ed il primo punto è loro.

Secondo me la prima partita ha abbastanza infranto sia le speranze che la psiche dei DK. Stava andando tutto bene finché di colpo i KT non hanno vinto scalando meglio. Come fermi una simile falla? Semplicemente non lo fai e la cosa mi fa alzare più di un sopracciglio. Di base i DK hanno concesso la stessa draft ai KT.

Lo svolgimento della partita è quindi molto simile. Midgame Deft ci mette davvero del suo per cercare di compiere il miracolo ed il suo Aphelios brilla ancora una volta, ma è una battaglia persa in partenza. Ai KT basta resistere e attendere un errore. Alla fine questo arriva ed il loro trionfo non può che seguire.

In questa maniera i KT si assicurano così il passaggio ai playoff e lo fanno affondando dei DK che stavano davvero tirando su una resistenza disperata. Dei DK che in linea generale, nonostante un Deft enorme, si confermano come la squadra meno valida e performante delle due leghe maggiori orientali. Era preventivabile questa fine.

WeiBo Gaming (WBG) vs Fnatic (FNC)

Per noi fan europei le ultime due serie di oggi sono un incubo: le ultime due speranze di vedere una squadra LEC ai playoff sono affidate a due confronti che vedono l’Europa affrontare il proprio peggior nemico, ovvero la Cina. Si parte leggeri e forse è qui che possiamo avere speranza, in questi FNC contro i WBG.

La tensione comunque si può toccare con mano e le due squadre nella draft del game 1 si studiano in modo neutro. L’intera selezione si svolge come un’elaborata partita a scacchi, alla fine della quale però i WBG sembrano molto più preparati dei FNC. Milio in bot con Aphelios è interessante, ma la coppia Sylas/Zeri fa paura.

Nonostante ciò, quello che nessuno si aspettava era probabilmente di vedere dei FNC così meccanicamente preparati, anche perché non sono mai stati quella squadra che ti batte sul campo, preferendo soluzioni tattiche. Invece, grazie ad un buon vantaggio iniziale di Noah, i WBG non possono che lasciare il passo a degli enormi FNC!

L’Europa ha così messo il primo punto sul tabellone ed adesso ne basta un altro per garantire almeno una presenza ai playoff del mondiale 2023 di League of Legends. Di contro, la corazzata LPL è pronta a riprendersi. Light sottrae Aphelios a Noah, ma in generale le risposte dei FNC alla draft del game 2 dei WBG non mi piacciono.

Va detto che non mi piacevano neanche prima ed abbiamo visto come è finito il tutto. Stavolta però l’idea di andare su una sinner comp fallisce schiantandosi di viso su una migliore gestione della pressione sugli obiettivi dei WBG. Raggiunto il ventesimo minuto, i FNC non hanno più risorse per opporsi allo scaling avversario.

Uno a uno ed è pareggio, si deciderà tutto in questo tesissimo game 3 dove chi vince andrà ai playoff e chi perde tornerà a casa. La tensione è tanta e, per la terza volta, la draft dei FNC non vuole piacermi. Si, hai rimesso Noah su Aphelios, ma quanto hai sacrificato? C’é una volontà di tornare al game 1, ma ora i WBG sono pronti.

Il vero tilt della draft però è stato quell’Alistar per Trymbi. Non ne ho capito davvero il motivo. Peccato perché Olaf per Oscarinin era stato promettente. Purtroppo ci fai poco nel momento in cui sacrifichi totalmente la tua bot alla Caitlyn/Lux avversaria, una scelta totalmente ingiustificata. I WBG ottengono così la vittoria decisiva.

Un’ultima sconfitta che lascia davvero l’amaro in bocca, non tanto perché con questa i FNC sono esclusi dai mondiali 2023, ma anche perché quell’ultima draft è stata orribile. Un errore madornale che ha totalmente annullato il possibile buon lavoro di Oscarinin, Razork e Humanoid. Che brutto addio per i FNC. Meritavano di meglio.

G2 Esports (G2) vs BiLibili Gaming (BLG)

Poco da fare, il peggiore degli scenari possibili. I G2 d’altronde se la sono cercata con quella brutta sconfitta contro gli NRG e adesso si trovano davanti il peggior team possibile. Anche solo il nome di Bin dovrebbe dare loro i flashback del Vietnam. I G2 devono superare il loro incubo se vogliono andare avanti.

Qui la situazione è a dir poco disperata. I BLG sono superiori ai G2 in tutto e per tutto. E’ un divario che era evidente persino prima dell’inizio del mondiale 2023. Nella draft del game 1 i G2 vanno di comfort meta, ma i BLG rispondono altrettanto a tono. Uno scontro di meccaniche che vedrà sempre favoriti i secondi.

Se la sensazione era brutta in draft, la prima partita non solo la conferma, ma ci mostra una tendenza totalmente negativa. I BLG leggono i G2 come un libro aperto e, sfruttando l’incredibile Jax di Bin, ottengono velocemente un vantaggio a dir poco totale. Yike e Caps provano a stallare per recuperare, ma è una battaglia già persa.

Il primo game ci ha mostrato quindi dei buoni G2, ma anche un divario di performance semplicemente troppo grande tra loro ed i BLG. La serie non promette bene, ma nel game 2 i G2 tirano fuori una draft davvero bella. Quell’Olaf per BB, in combinazione con il Nocturne di Yike e la Lissandra di Mikyx, è puro oro.

La differenza si nota fin dall’early dove uno Yike scatenato riesce a dare ai propri compagni tutte le risorse di cui hanno bisogno. Con i G2 ben in forma, la storia midgame si fa tesa perché comunque Bin ed Elk minacciano un totale recupero dei BLG. La wombo-combo di profondità dei G2 è troppo letale ed è pareggio!

Dopo quel primo game era difficile credere che saremmo arrivati a questo punto, ma è successo. Adesso si decide tutto nel game 3. Chi vince va ai playoff, chi perde torna a casa. Non si tiene più nessun asso nascosto nelle maniche: Elk tira fuori la sua Ashe e Mikyx risponde con il suo adorato Bard. La tensione è al massimo.

Gli scontri partono ancor prima dei minion. La cosa che però davvero non ho capito è stato il ritorno di Caps su un Azir che, fino ad ora, non aveva funzionato. Per una bottom lane che funziona, le sololane e la giungla dei G2 crollano completamente davanti a Bin, XUN e Yagao. I BLG conquistano così l’ultimo slot ai playoff.

L’avventura della LEC in questo mondiale 2023 termina quindi qua ed è una sconfitta che lascia l’amaro in bocca perché, se i G2 avessero giocato così ieri, ora sarebbero ai playoff. E’ un errore che pagano caro e che spero bruci abbastanza da motivarli a crescere e migliorare perché restano una squadra molto forte.

Fonte

Che ne pensi della mia analisi delle ultime due giornate di Swiss Stage del mondiale 2023 di League of Legends? Concordi con quanto scritto? Chi credi arriverà in semifinale?

Giulio Tenti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI