League of Legends mondiali 2023

League of Legends – Mondiali 2023 Swiss Parte 3

Proseguono con la 2° fase i Mondiali 2023, l'evento internazionale più importante di League of Legends. Chi sarà stato eliminato?

Proseguono i mondiali 2023, l’evento internazionale più importante della scena competitiva di League of Legends. Lo storico worlds championship ha subito un cambiamento nella struttura, anche se non sconvolgente come il Mid-Season Invitational 2023. Gli stage sono sempre tre, ma il modo in cui funzionano è molto diverso.

La terza e la quarta giornata giornata di Swiss Stage ci hanno già dato i primi due team che prenderanno parte ai playoff dei mondiali 2023, JDG e GEN, e i primi due eliminati, TL e BDS. Ci avviciniamo così alla fine della seconda fase e, nel corso di queste due giornate, avremo altre tre squadre eliminate! Chi sarà tornato a casa?

League of Legends Mondiali 2023 Swiss Stage – Day 6

Cloud9 (C9 1-2) vs Fnatic (FNC 1-2)

La sesta giornata di Swiss si apre quindi con un altro scontro tra LCS e LEC, ma stavolta è per la sopravvivenza. C9 e FNC si sono incontrati estremamente poco, soprattutto se consideriamo la storicità di queste due associazioni, ma a questo mondiale 2023, per dei C9 molto in forma, abbiamo visto dei FNC abbastanza fuori fase.

Tale sensazione si conferma nel game 1 dove i C9 prendono praticamente tutto quello che vogliono, compresa un’assurda wombo-combo a tutta squadra. Mi chiedo cosa abbiano in mente i FNC perché la loro comp è proprio poco funzionale, stanno regalando la partita agli avversari sperando che questi non riescano a giocarla?

E’ stata una prima partita davvero terribile per i FNC. Fudge ha fatto quello che voleva dall’inizio alla fine grazie alla buona sinergia con Blabler e onestamente non ho davvero capito il piano degli europei. Questi rialzano la testa midgame, vero, ma ormai EMENES e Berserker sono scalati ed i C9 collezionano la prima vittoria.

Dire che le mie aspettative per i FNC stiano venendo deluse è probabilmente un eufemismo, per quanto sia felice dei risultati dei C9. Il punto è che questi C9 non sembrano così forti, sono proprio i FNC che pare siano da un’altra parte. Fortunatamente nella draft del game 2 sembrano più presenti, anche solo per il ban di Rumble.

Bastava così poco? A quanto pare sì perché finalmente Oscarinin non è un minion ed il resto dei FNC può giocare al proprio ritmo. Humanoid su Syndra e la bot Zeri/Rakan per Noah/Trymbi sono state due lane devastanti. In un totale ribaltamento sono i C9 che stavolta non riescono a fare nulla ed è pareggio.

Dopo una prima partita dominata dai C9 ed una seconda governata dai FNC, mi chiedo cosa aspettarmi da questo game 3 decisivo. Se non altro abbiamo capito che molto viene deciso da come i due team gestiscono la draft, ma adesso ci si gioca il tutto per tutto… e quelli sono Sylas e Aphelios per Humanoid e Noah.

Il game 3 diventa così la degna conclusione di una serie davvero emozionante. L’early è il più combattuto visto fino ad ora e Fudge ed EMENES fanno paura, ma Noah su Aphelios è davvero un mostro. Un adc che ne vale da solo cinque. I C9 provano a fermarlo, ma non fanno altro che aprirsi a Oscarinin, Razork e Fudge. E’ trionfo per i FNC!

I FNC avranno così un’ultima chance di arrivare ai playoff del mondiale 2023, una chance più che meritata stavolta, se posso dire. Mi dispiace un po’ per i C9 perché hanno tirato giù un’altra bella performance, ma se non altro possono tornare a casa con la convinzione di aver mostrato una LCS molto più in forma del previsto.

MAD Lions (MAD 1-2) vs WeiBo Gaming (WBG 1-2)

Seconda serie della giornata, altra ultima opportunità per l’Europa e qui la vedo proprio difficile. I MAD, lo ripeto, sono per me il peggior seed portato dalla LEC al mondiale 2023 e, come se non bastasse, i WBG sono forse il peggior avversario possibile per loro. Purtroppo per noi fan occidentali, prevedo una serie veloce.

Se non altro la draft del game 1 è interessante e mostra una certa preparazione dei MAD. Quello è Sylas per Nisqy e abbiamo anche Carzzy su un’inaspettata Ashe, ma il grosso problema è che i WBG hanno risposto sparando una grossa quantità di mezzi da novanta di questo meta. Xiaohu su Ahri e Light su Kalista fanno paura.

La buona notizia è che è stata la migliore partita dei MAD dall’inizio di questo mondiale, la cattiva è che comunque non è stato abbastanza. Un Nisqy semplicemente assurdo non basta per frenare TheShy, Xiaohu e Light. Lentamente i WBG riprendono possesso del midgame e con precisione millimetrica sigillano la prima vittoria.

Adesso sono dolori perché dubito che i MAD possano giocare meglio di come abbiamo visto e dubito che Nisqy potrà riprendere quel Sylas. Questo game 2 appare persino più difficile del precedente e la draft mi convince pure meno. I WBG hanno di nuovo una formazione molto forte mentre i MAD punteranno tutto su Kalista/Soraka.

Le mie sensazioni vengono confermate da una partita dove un buon Elyoya non può assolutamente pensare di poter fermare un Light uberfeedato. Figuriamoci poi anche quando TheShy e Xiaohu iniziano ad accumulare risorse. Se il game 1 è stato molto combattuto, questo è stato unidrezionale. Clean sweep dei WBG.

Come i FNC prima di loro, quindi, anche i WBG proseguono la loro corsa nel mondiale 2023 mentre i MAD se ne tornano a casa bastonati e con la coda tra le gambe. Sarò onesto, al contrario di molti altri team, c’é ben poco di cui essere soddisfatti per loro. Di tutte le prestazioni viste, giusto una è stata minimamente decente. Non va bene.

League of Legends Mondiali 2023 Swiss Stage – Day 7

Dplus KIA (DK 1-2) vs GAM Esports (GAM 1-2)

La settima giornata è quella ibrida e si apre con un’altra serie per la sopravvivenza. E’ facile vedendo questi due nomi qua sopra vedere nei DK una facile e veloce vittoria, ma i GAM ci hanno già sorpreso arrivando fino a qua. Non è possibile escludere un altro miracolo da parte loro perché i DK sono forse la squadra orientale più morbida.

La draft del game 1 vede tuttavia entrambe le squadre andare su molti comfort pick, il problema è che questo per i DK si traduce in un Sylas per ShowMaker che vedo come un campione capace di fare la differenza midgame. Anche la Kai’sa di Deft è interessante, ma la risposta di Slayder con la Zeri vietnamita è un tentativo sensato.

Purtroppo la prima partita non sembra dare appoggio alle mie sensazioni. I GAM si muovono impauriti ed esitanti mentre i DK sono compatti e soverchianti. Alla fine ShowMaker si rivela decisivo, così come Deft che non trova problemi nello snowballare, ma il tutto è dovuto ad una passività dei GAM che, in partita, non si sono mai visti.

In questo modo la prima partita è andata e l’unica speranza per i GAM è che abbiano capito che non possono vincere contro i DK giocando in modo metodico. Non può funzionare così e non lo farà mai. Apprezzo che nella draft del game 2 cerchino di forzarsi verso uno stile aggressivo a cui i DK rispondono in modo sorprendentemente neutro.

Fermi tutti! Quella Ahri di ShowMaker è AD! Oh mio Dio! Una Ahri che si rivela così semplicemente inarrestabile. ShowMaker e Deft guidano un’altra partita pulitissima dei DK e con dei GAM nuovamente molto passivi. Un vero peccato perché speravo avremmo visto di più di questa squadra nella loro prevedibile ultima partita del 2023.

Onestamente è stata proprio un’ultima serie deludente per i GAM che, pur essendo sicuramente soddisfatti del loro inaspettato percorso in questo mondiale 2023 di League of Legends, saranno amareggiati dal non essere caduti mostrando il loro stile come invece hanno fatto i BDS. Per i DK, invece, una prevedibile ultima possibilità.

KT Rolster (KT 2-1) vs LNG Esports (LNG 2-1)

Terminate, per ora, le serie con in palio l’eliminazione, si passa quindi nella parte alta dello swiss stage dove ci attendono le tre serie in cui chi vince, va diretto ai playoff. La tensione si allenta, quindi, ma solo di poco perché il livello dei team presenti in questa parte di competizione è enorme. Tipo KT e LNG.

Questo è un confronto davvero difficile da pronosticare, per quanto gli LNG stiano tirando fuori un mondiale 2023 davvero straordinario. La fenomenale draft del game 1 già ci da prova del livello di gioco che avremo sulla Landa degli Evocatori. Puri scacchi quantistici nelle selezioni ed alla fine il colpo gobbo è quella Jinx per Aiming.

L’early dei KT è molto solido e sembra transizionare bene nel midgame. Sembra perché ad un certo punto gli LNG ricordano a tutti perché in questo mondiale 2023 sono tra i favoriti. Zika e Scout ribaltano tutto in uno schiocco di dita e GALA tira fuori un Aphelios semplicemente perfetto. Una vittoria così improvvisa e ben pianificata non la vedevo da tanto.

In vista della seconda partita, i KT hanno tanto da correggere. Erano partiti bene, ma poi ad un certo punto si sono letteralmente accasciati, una condizione che va sistemata. Questo… e devi bannare Jax contro Zika, cosa che non viene fatto neanche nel game 2. Boh, sarò onesto, il draft-edge sembra ancora molto lato LNG.

Nonostante le mie aspettative, però, stavolta ai KT riesce quello che non era riuscito nella precedente partita: far giocare gli LNG al loro ritmo. Le squadre LCK sono imbattibili quando sono loro a dettare il ritmo di League of Legends e lo vediamo ancora una volta. Alla fine Bdd ed Aiming scalano ed arriva l’atteso pareggio!

Una vittoria a testa quindi adesso ci si gioca tutto in un tesissimo game 3 che vale la qualifica ai playoff. Non stupisce nessuno che questa sia quindi la draft più delicata dell’intera serie e, nella selezione dei campioni, si può proprio vedere la volontà delle due squadre di portare la partita verso il proprio stile.

Purtroppo il tutto assomiglia davvero troppo al game 1. L’early dei KT è buono, Cuzz raccoglie un buon numero di risorse… e poi decide di regalarle a Tarzan. Da lì crolla tutto. Scout e GALA scalano ed il secondo è su Kai’sa. La sua Kai’sa. Gli LNG accartocciano completamente i KT ed ottengono la vittoria decisiva!

Gli LNG ottengono così l’accesso ai playoff e devo dire che è un accesso più che meritato. Non nego che inizio a pensare che possano minacciare persino i JDG. Per i KT, in ogni caso, ci sarà un’altra occasione domenica e, visto il livello della performance di oggi, penso che il passaggio ai playoff sia solo rimandato.

Fonte

Che ne pensi della mia analisi della terza e quarta giornata di Swiss Stage del mondiale 2023 di League of Legends? Concordi con quanto scritto? Chi credi passerà infine ai playoff?

Giulio Tenti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI