League of Legends mondiali 2023

League of Legends – Mondiali 2023 Play-In Parte 2

Proseguono i Mondiali 2023, l'evento internazionale più importante di League of Legends. Chi sopravvivrà al 2° round di play-in?

Proseguono i mondiali 2023, l’evento internazionale più importante della scena competitiva di League of Legends. Lo storico worlds championship ha subito un cambiamento nella struttura, anche se non sconvolgente come il Mid-Season Invitational 2023. Gli stage sono sempre tre, ma il modo in cui funzionano è molto diverso.

Il 1° round dei play-in ci ha già riservato non poche sorprese, sia nel bracket A che nel bracket B, ma è da questo 2° round che i giochi si fanno seri. Non solo avremo le prime due squadre che raggiungeranno le serie di qualificazione, ma avremo anche le prime due eliminate. Chi raggiungerà la gloria e chi invece tornerà a casa?

League of Legends Mondiali 2023 Play-In Day 3

LOUD (LLL) vs PSG Talon (PSG)

Sicuramente non mi aspettavo che l’upper bracket del bracket A avrebbe avuto questa finale. La prova dei LLL è stata maestosa e sorprendente e sicuramente per loro si può già parlare di un grande mondiale 2023. La corsa però è appena iniziata e dopo i rappresentanti della VCS, ci sono quelli della PCS, degli agguerriti PSG.

Nel game 1 gli LLL ce la mettono tutta per non farsi tifare: Renekton, Sejuani e Sivir in formazione. Farò finta di nulla, può funzionare, ma il vero problema qui, secondo me, è che JunJia ha messo le mani su un Jarvan IV che già quando era fuori meta, era un suo campione molto forte. Una cosa è certa, i LLL vogliono picchiare forte.

E’ stata una prima partita davvero entusiasmante e, in più di un momento, gli LLL sono stati sull’orlo di compiere ancora una volta il miracolo. Robo e Route possono andare fieri della loro performance. Purtroppo quel JunJia si è rivelato l’elemento chiave che ha dominato la landa e permesso ai PSG di ottenere la prima vittoria.

Nonostante il primo punto sul tabellone, però, è chiaro a tutti che i PSG non possono adagiarsi sugli allori. Questi LLL sono incredibilmente in forma quest’anno! Le draft del game 2 sono decisamente più affascinanti. Abbiamo la combo Malphite/Kha’zix/Neeko per gli LLL, ma i PSG rispondono mettendo Ahzi su Kennen.

Onestamente non la seconda partita che ci aspettavamo, ma quel Kennen di Ahzi ha ancora una volta fatto stragi, annientando completamente la strategia dei LLL che crollano come un castello di carte. Nota di valore anche per l’assurda LeBlanc di Maple. I PSG stompano gli LLL e mettono una grossa ipoteca sul play-in!

Team Whales (TW) vs CTBC Flying Oyster (CFO)

Se non ci aspettavamo quella finale nel bracket A, quella del bracket B era persino meno pronosticabile. Il TW che batte i BDS? Qualcuno lo avrebbe mai detto? Ed è stata anche una vittoria meritata! Abbiamo così un confronto tra i due 2° seed delle leghe intermedie, la grande faida tra VCS e PCS si riaccende in questo mondiale 2023.

Le draft si muovono in un modo che è difficile interpretare. I CFO hanno un early molto forte, con quella bot Kalista/Rell che non può passare inosservata. Il TW di contro vuole scalare, per quanto abbia BeanJ sul suo Lee Sin per cercare di contenere l’ascesa avversaria. Non vedo un draft-edge marcato da nessuna parte.

Anche questa serie si apre con una partita molto divertente da vedere. I TW si impegnano a frenare l’early game dei CFO e ci riescono. Il midgame sembra quindi volgere a loro favore quando Rest, assolutamente dal nulla, tira fuori una prestazione assurda su Gnar. I TW vengono colti impreparati e i CFO si portano a casa il primo punto!

Lo scontro si apre quindi con un vantaggio della PCS, ma la prima partita è apparsa molto combattuta e abbiamo già visto che i TW tendono ad ingranare via via che la serie prosegue. La draft del game 2 dei CFO è onestamente folle, ma potrebbe funzionare. Certo ti aspettavi tutto tranne che Gwen. Più meta quella del TW che si gioca tutto.

I miei dubbi sulla draft dei CFO diventano realtà nel momento in cui quella Gwen viene letteralmente farmata da Sparda e BeanJ più e più volte. Shunn inoltre è davvero troppo aggressivo con Kai’sa. Il TW punisce in maniera pulita gli errori degli avversari e si porta così a casa un pareggio davvero molto solido.

Lo avevo detto che il TW non era da sottovalutare in una serie prolungata e nuovamente sono loro a offrirci una serie completa in una giornata. Adesso ci si gioca davvero il tutto per tutto e le draft del game 3 sono tesissime. Entrambe le squadre cercano i pick più simili a ciò che ha funzionato nella serie, ma la tensione si può toccare.

Santo cielo che partita assurda che è stata questa. Un continuo sali e scendi di emozioni con sia CFO che TW che danno il cento per cento, al punto che gli sconfitti possono rammaricarsi davvero poco. Alla fine è un attimo ed il TW redime la delusione dei GAM conquistando un incredibile ed inatteso posto nell’upper bracket!

League of Legends Mondiali 2023 Play-In Day 3

GAM Esports (GAM) vs Movistar R7 (R7)

Se ieri si parlava di finali e di qualifiche, oggi si parla di sopravvivenza. Chi perde questa serie è fuori dai mondiali 2023. Se la presenza degli R7 era prevedibile, i GAM non me li aspettavo qua. E’ una serie anche di vendetta perché al MSI 2023 furono proprio gli R7 ad eliminare i GAM! Oggi vedremo la storia ripetersi?

La serie è tesa già dalla prima draft dove vediamo i R7 tirare fuori Gwen e Sylas. Ok, non li avevo visti arrivare. Decisamente più in meta la selezione dei GAM in cui l’unica stranezza è Levi che tira fuori un Wukong funzionale. Il problema è che al terzo minuto Levi e Kati regalano una doppia kill a Mireu. Ahi ahi.

Nonostante questo passo falso in partenza, i GAM sono scesi in campo molto più determinati oggi. Kiaya e Kati impostano un early perfetto e, per quanto i R7 provino in ogni modo a rispondere e fare qualcosa, vengono costantemente massacrati. Slayder scala su Xayah ed i GAM ottengono una convincente prima vittoria.

La prima partita ci ha mostrato quindi dei GAM talmente determinati che i R7 non sono riusciti a combinare nulla, pur impegnandosi parecchio nel cercare di farlo. Sorprende quindi che la draft del game 2 si muova in modo molto simile alla precedente, con ben pochi cambi di pick da parte di entrambe le squadre.

In modo poco stupefacente, quindi, il risultato è praticamente lo stesso. Nuovamente i R7 provano a dire la loro tentando ogni genere di offensiva, ma i GAM non solo rispondono a tono, ma lo fanno con una maggiore pulizia. Midgame Slayder è scalato ed a quel punto i giochi sono fatti, una sua penta sigilla la vittoria dei GAM.

Avremo quindi la rivincita tra GAM e LLL mentre per i R7 il mondiale 2023 termina qua. E’ un risultato che non mi aspettavo visto il loro MSI 2023, ma bisogna dire che le loro performance non sono state davvero deludenti. Semplicemente gli avversari incontrati hanno giocato meglio, resta che c’é spazio per migliorare.

Team BDS (BDS) vs DetonatioN FocusMe (DFM)

Seconda serie della giornata, seconda lotta per la sopravvivenza e qui il nostro cuore batte forte. Ci sta perdere dalla VCS, d’altronde i BDS sono solo il quarto seed della LEC, ma non penso potrei reggere una sconfitta contro i rappresentanti della LJL. I DFM sono infatti apparsi molto fuori forma. Spero stavolta di non essere deluso.

Le draft del game 1 si aprono così con una serie di selezioni molto meta, per quanto i BDS sembrano quasi fare un passo indietro con Ivern per Sheo e Jayce per nuc. Quello che mi preoccupa è quell’Adam su Renekton, ma ieri abbiamo visto comunque che il TW era proprio forte a prescindere. I DFM potrebbero non riuscire a fare altrettanto.

Onestamente è stata una partita di una pulizia disarmante. I BDS si muovono molto più cauti, memori della sconfitta subita, ma non ne avrebbero neanche avuto bisogno. Adam sfonda le sidelane mentre nuc domina la midlane. Dopo ben poco tempo anche Crownie entra in partita e… qualcuno ha visto i DFM? Noi di certo no.

La prima partita ha visto uno stradominio dei BDS sui DFM, ma era stato così anche contro il TW. L’incubo non è stato ancora negato ed un reverse sweep è sempre possibile, soprattutto con i DFM che schierano una draft apprezzabile nel game 2. Va detto che anche la combo Jax/Cassiopeia per Adam e nuc non è che mi rattristisca.

Aria ce l’ha messa tutta in questa in seconda partita, ma la sua Tristana si è schiantata contro un muro molto grande: il Jax di Adam. Azzoppate le possibilità dei DFM, da lì è stato semplicemente un replay della prima partita, con Crownie che alla fine sigilla la vittoria decisiva dei BDS con una bella penta su Xayah.

Due serie, due penta, non male, va detto. In ogni caso i BDS si redimono in parte della sconfitta subita, ma la prossima serie non sarà così semplice visto che li vedrà contro dei CFO molto agguerriti. Tornano invece a casa con la coda tra le gambe i DFM, ma c’é poco da commentare: a mani basse la squadra peggiore di questi play-in.

Fonte

Che ne pensi della mia analisi del 2° round di play-in del mondiale 2023 di League of Legends? Concordi con quanto scritto? Quali squadre si qualificheranno per il main event?

Giulio Tenti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI