LPL 2022 summer split

League of Legends: LPL Summer Split 2022 Week 2

Analizziamo i risultati della 2° settimana di Summer Split 2022 della LPL, la lega cinese di League of Legends.

Prosegue il suo percorso verso il mondiale 2022 la LPL, la lega cinese di League of Legends, il più noto MOBA del momento. Percorso che inizia come di consueto con il summer split, il campionato che copre la seconda metà dell’anno per quanto riguarda il settore competitivo e che eleggerà, nel caso della LPL, le quattro squadre che parteciperanno all’importante evento internazionale.

Partendo prima di tutte le altre leghe maggiori, la LPL ha già svolto una settimana, anche se era tutto tranne che completa. Abbiamo infatti visto esibirsi solo 12 team su 17. In questa seconda settimana abbiamo recuperato questa mancanza e abbiamo visto finalmente in azione tutte le squadre. Ovviamente non sono mancate le sorprese, anche abbastanza grandi. Ne parliamo nella nostra analisi dove, come al solito, divideremo le squadre tra bocciati, rimandati e promossi. Iniziamo.

League of Legends LPL Spring Split 2022 – I Bocciati

FunPlus Phoenix (0-3/2-6)
Oh My God (0-2/1-4)
Team WE (0-2/1-4)
ThunderTalk Gaming (0-2/1-4)
LGD Gaming (0-2/1-4)
Rare Atom (1-1/2-3)

Partiamo dal fondo, un fondo abbastanza inatteso anche. Gli OMG hanno avuto a mani basse la peggior partenza degli ultimi anni… e non stiamo parlando di grandi split. Una partenza così brutta che ha già obbligato ad un cambio in mid, da Creme a 0909. Un cambio che si è fatto notare, ma non sembra aver influito troppo. Comunque possono consolarsi in parte visto che i FPX se la stanno cavando anche peggio di loro. Santo cielo che partenza atroce che hanno avuto. Questa squadra continua a contare troppo su un ADC che non sembra all’altezza. Che brutta aria che tira.

Proseguendo lungo il gruppo, troviamo un trittico di squadre che chiamerei “quasi, ma non abbastanza.” WE, TT e LGD hanno tutte e tre esordito con due sconfitte, ma hanno tenuto prestazioni degne di nota che potrebbero portare a pensare a qualche possibile upset in futuro. Certo, dubito riescano a scalare la classifica, ma almeno qualificarsi ai playoff potrebbe essere un obiettivo raggiungibile per loro. Degni di nota soprattutto gli LGD che, grazie al cielo, non sono più solo shad0w e 4 giocatori che cercano di stargli dietro, ma ora possono contare anche su Assum, un nuovo ADC che sembra molto promettente.

Finiscono invece a sorpresa sempre nei bocciati i Rare Atom, nonostante l’unica serie che li abbia visti protagonisti, sia stata una vittoria. Il punto qui è che i RA hanno affrontato e sconfitto gli OMG, non proprio gli avversari più forti di sempre, e la loro vittoria è stata tutto tranne che pulita. I RA hanno concesso un game nella serie, pur apparendo molto dominanti negli altri due. Devo ammettere che le performance di Strive e iBoy sono state notevoli, così come il Nasus di Cube, ma voglio vedere di più.

League of Legends LPL Summer Split 2022 – I Rimandati

Ultra Prime (1-1/3-2)
BiLibili Gaming (1-2/3-5)
invictus Gaming (1-2/3-4)
WeiBo Gaming (2-1/2-1)
Anyone’s Legend (2-1/4-2)
EDward Gaming (2-1/4-3)

Passando al gruppo dei rimandati, non proprio una grande settimana questa per gli UP che avevano una sola serie e l’hanno persa. L’unico motivo per cui questa squadra non è tra i bocciati è perché quel gruppo era già bello pieno. Oltretutto è stata una sconfitta bella netta, con un Elk particolarmente assente ed un H4cker che è stato completamente gappato da Weiwei. Zoom e Cryin restano a mio parere dei buoni giocatori, ma dopo la favolosa prima settimana, è stato evidente stavolta quanto possano fare poco da soli.

Proseguendo troviamo due team che portano a casa un 1-1 questa settimana, ovvero BLG e iG. A mani basse i primi sono stati i peggiori perché quella serie contro gli AL è stata terribile. E’ sempre più evidente come Bin sia un buon giocatore, ma abbia anche bisogno della giusta squadra intorno a sé, squadra che non corrisponde ai BLG. Siamo onesti, per ora l’unico che qui sta giocando è Doggo mentre FoFo è disperso. Già meglio invece gli iG per cui questa posizione non è proprio una bocciatura: sono giovani, stanno crescendo e lo stanno facendo pure bene. Soprattutto XUN.

Chiudiamo il gruppo con altre tre squadre che chiudono la settimana con un 1-1. I WBG continuano ad essere una grande incognita. Sono bravi giocatori, ma ogni volta non sai se giocheranno davvero bene o se la interanno a caso. Anche nelle vittorie non appaiono mai fortissimi e nelle sconfitte… gli EDG li hanno massacrati. EDG che comunque non sembrano avere lo strapotere del 2021, vista l’immane papagna nei denti ricevuta dai JDG. La vera sorpresa sono però gli AL perché non mi aspettavo assolutamente di vederli performare così bene. Spero di vederli continuare su questo trend perché sono una piacevole visione.

League of Legends LPL Summer Split 2022 – I Promossi

Royal Never Give Up (1-0/2-1)
Victory Five (2-0/4-0)
LNG Esports (3-0/6-2)
Top EsportS (2-1/5-2)
JD Gaming (3-0/6-2)

Ultimo gruppo ed è ora di parlare della vetta. Finalmente abbiamo visto tornare in azione RNG e V5, ma gli avversari non erano all’altezza per farci capire il vero valore di due squadre che possono giocarsi la finale. I RNG sicuramente non convincono del tutto, ma devono abituarsi allo stile di Breathe e non sembra lo stiano facendo male. Più interessanti i V5 che, nonostante siano obbligati a giocare senza Karsa e Rookie per motivi personali, comunque devastano gli avversari per una doppietta di vittorie. Certo, XLB e Dream non sono i due citati assi, ma è stata comunque una grande prova di forza.

Passando ai LNG qui c’é un discorso più complesso da fare. Citando uno dei commentatori inglesi, questa è la squadra 3-0 meno convincente di tutto il mondo. Seriamente, sembrano vincere quasi per miracolo. Non saprei d’altronde come altro descrivere la serie contro i TT, una delle più dolorose e ridicole che abbia mai visto. Vedi Tarzan prendere vantaggio… e poi regalarlo agli avversari. Vedi Light fare lo stesso. Ale che praticamente si suicida sempre. L’unico costante nelle sue performance è DoinB e forse è solo questo il motivo per cui per ora hanno perso. E’ chiaro però che così non può durare.

Promozione piena invece per TES e JDG e siamo subito tornati nel 2020! A parte gli scherzi, i TES dovevano giustificarsi di tanto e lo hanno fatto, soprattutto knight e JackeyLove che in più di un’occasione si sono caricati in spalla la squadra per portarla alla vittoria. I JDG invece sono al momento il team più convincente e forte della LPL, almeno basandosi su quanto visto. RNG e V5 potrebbero essere loro rivali diretti, ma escludendo queste due squadre non sembra che ci siano avversari capaci di metterli in difficoltà. La coesione tra questi 5 giocatori sembra ai massimi storici, ma si manterrà fino alla fine?

Fonte

Che ne pensi della mia analisi della 2° settimana di spring split 2022 della LPL, la lega cinese di League of Legends? Concordi con quanto scritto? Come continuerà a strutturarsi la classifica?

Giulio Tenti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI