0
0

0

League of Legends: LEC Summer Split 2020 – Finali

Risultati, commenti e pagelle dopo le finali del League of Legends LEC Summer Split 2020

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Ci siamo! E’ arrivato il momento in cui si deciderà tutto, ovvero le finali del Summer Split 2020 della LEC, la lega europea di League of Legends. A seguito del 2° round rimangono solo tre team in gioco, tutti ampiamente classificati per quei mondiali 2020 che sono sempre più vicini. Adesso si combatte quindi esclusivamente per la coppa. Chi avrà prevalso alla fine? Scopriamolo insieme.

G2 Esports (G2) vs Rogue (RGE)

Game 1 0-0

Ban RGE: LeBlanc, Sett, Zoe/Nautilus, Taric
Ban G2: Caitlyn, Lucian, Thresh/Azir, Syndra

Finn – Ornn vs Wunder – Kayle
Inspired – Hecarim vs Jankos – Graves
Larssen – Akali vs Caps – Orianna
Hans Sama – Ashe vs Perkz – Kalista
Vander – Braum vs Mikyx – Leona

Il nuovo che avanza contro il vecchio che non vuole smettere di farsi valere. I G2 scommettono tutto su Wunder e no, non funziona minimamente. Dall’altro lato, i Rogue giocano una partita perfetta, soprattutto Inspired e Hans Sama (che chiuderà 8/0). In midgame vediamo i G2 proporre anche ingressi interessanti, ma mancano di danni e risorse e regalano solo kill su kill. I Rogue stompano i G2 in una prima partita estremamente convincente. Per altro prima volta in assoluto che i Rogue vincono contro i G2. Hai letto bene, non era mai successo prima fin dall’introduzione dei Rogue tra i team della LEC. Un chiaro messaggio che invita a non sottovalutarli più.

Game 2 0-1

Ban RGE: LeBlanc, Sett, Zoe/Orianna, Azir
Ban G2: Caitlyn, Lucian, Thresh/Nautilus, Tahm Kench

Finn – Gangplank vs Wunder – Sion
Inspired – Hecarim vs Jankos – Volibear
Larssen – Akali vs Caps – Syndra
Hans Sama – Senna vs Perkz – Ashe
Vander – Braum vs Mikyx – Taric

I G2 non l’hanno presa bene e i Rogue hanno lasciato Taric a Mikyx. Pessima scelta. In tutto questo Caps tira fuori dei stun assurdi con la sua Syndra e presto i G2 prendono un vantaggio considerevole vincendo teamfight dietro teamfight. Anche Perkz è decisamente più convincente su Ashe, ma il punto è che stavolta i G2 hanno dei muri di carne considerevoli per proteggere i loro carry. Stupendo Wunder che cammina in faccia ai nemici da vero maschio alpha e raramente muore. 1 a 1 e palla al centro.

Game 3 1-1

Ban RGE: Leblanc, sett, Taric/Camille, Syndra
Ban G2: Caitlyn, Lucian, Hecarim/Ornn, Akali

Finn – Gangplank vs Wunder – Neeko
Inspired – Lillia vs Jankos – Graves
Larssen – Azir vs Caps – Zoe
Hans Sama – Aphelios vs Perkz – Ashe
Vander – Thresh vs Mikyx – Nautilus

Questa partita è stata un massacro. Letteralmente un massacro. Su tutto e tutti, però, Caps spiega perché gli va bannata Zoe. Ha fatto uno strage e ha chiuso la partita 12/1. Che cosa gli vuoi dire? Oltretutto non è che gli altri G2 abbiano giocato male, soprattutto Perkz e Wunder, finalmente molto in forma su un pick che praticamente utilizza solo lui. Nonostante Larssen ci provi tanto, soprattutto nel finale dove respinge un assalto micidiale degli avversari praticamente da solo, è match point per i G2!

Game 4 2-1

Ban G2: Lucian, Thresh, Gangplank/Shen, Renekton
Ban RGE: Caitlyn, LeBlanc, Hecarim/Orianna, Zoe

Finn – Ornn vs Wunder – Kennen
Inspired – Lillia vs Jankos – Sett
Larssen – Akali vs Caps – Irelia
Hans Sama – Kalista vs Perkz – Ashe
Vander – Nautilus vs Mikyx – Leona

Controstomp dei Rogue. Stavolta è Larssen che spiega perché non gli va lasciata Akali in fase di draft. Tutto questo mentre Inspired e Hans Sama tirano su un early enorme, difficilmente recuperabile. Caps e Jankos ci provano davvero tanto a riportare questa partita sui binari giusti, ma Wunder (basta prendere Kennen, non ti riesce) e Mikyx non sono in partita stavolta. I G2 crollano presto come un castello di carte. Che risuoni silver scrapes ancora una volta, abbiamo un quinto game!

Game 5 2-2

Ban RGE: LeBlanc, Ezreal, Ashe/Orianna, Zoe
Ban G2: Caitlyn, Lucian, Kalista/Gangplank, Sett

Finn – Aatrox vs Wunder – Shen
Inspired – Lillia vs Jankos – Hecarim
Larssen – Akali vs Caps – Syndra
Hans Sama – Draven vs Perkz – Senna
Vander – Nautilus vs Mikyx – Thresh

Ci si gioca la finale e le draft sono semplicemente favolose. I G2 giocano azzardato mentre i Rogue tirano fuori i cannoni dal passato. Un’altra bellissima quinta partita. Che belle queste serie, davvero. Un ottimo early dei G2, nonostante un buon Hans Sama sul suo pick speziato, va completamente alle ortiche in un teamfight dove due perfetti Finn e Inspired permettono ai Rogue di conquistare un barone e riportarsi in partita. Tuttavia Jankos finalmente si sveglia e ruba l’anima della montagna per poi girarsi nuovamente sul barone. Nel mentre i G2 ritrovano la giusta forma mentis e vincono teamfight dietro teamfight recuperando quanto perso e muovendosi verso una vittoria davvero sudata. Nonostante una grandissima prova dei Rogue, alla fine saranno i G2 ad affrontare ancora una volta i Fnatic!

Fnatic (FNC) vs G2 Esports (G2)

Game 1 0-0

Ban G2: Lucian, Thresh, Senna/Evelynn, Lillia
Ban FNC: Caitlyn, Hecarim, Sett/Akali, Sion

Wunder – Camille vs Bwipo – Gangplank
Jankos – Shen vs Selfmade – Gragas
Caps – LeBlanc vs Nemesis – Orianna
Perkz – Ashe vs Rekkles – Jhin
Mikyx – Braum vs Hylissang – Nautilus

No, questo confronto non mi ha ancora stancato. Anzi, credo non mi stancherà mai. Ti basta vedere questa partita per capire perché. Mio dio che primo match! I FNC si lasciano sfuggire la LeBlanc di Caps che subito fa capire loro di aver sbagliato (chiuderà 11/2/3 se non ho visto male) e non prevedono lo Shen in giungla di Jankos (5/1/13). Nonostante questo, si chiudono in difesa ed iniziano ad ingozzare di risorse il Jhin di Rekkles e l’Orianna di Nemesis. Questo permette loro di tornare in partita e i G2, nonostante la maggiore pressione di mappa, iniziano a sudare freddo (complice un Mikyx e un Wunder un po’ fuori forma). Un Selfmade fuori posizione, però, permette ai G2 di trovare il teamfight decisivo e portarsi a casa questa sudatissima prima vittoria.

Game 2 0-1

Ban FNC: LeBlanc, Shen, Caitlyn/Mordekaiser, Camille
Ban G2: Lucian, Orianna, Thresh/Nautilus, Leona

Wunder – Ornn vs Bwipo – Zilean
Jankos – Sett vs Selfmade – Hecarim
Caps – Sylas vs Nemesis – Corki
Perkz – Ashe vs Rekkles – Senna
Mikyx – Lulu vs Hylissang – Pyke

Santo cielo che draft meravigliosa! Come faccio ad annoiarmi con dei pick così? I Fnatic imbastiscono un early fenomenale con un vantaggio abnorme su Nemesis. I G2 iniziano a sembrare in seria difficoltà e perdono gran parte della mappa, ma Caps e Jankos decidono di smurfarla e tirano fuori una serie di prestazioni assurde sui loro campioni, soprattutto in teamfight. Lo svolgimento di questi andrebbe studiato da ogni giocatore professionista, tanto è stato perfetto da parte di questi due mostri. Teamfight vinto dopo teamfight vinto i G2 approfittano dei FNC che non sfruttano bene il loro dominio e tornano lentamente in vantaggio. Alla fine è nuovamente un membro del team avversario fuori posizione (stavolta Nemesis) a determinare tutto e da lì è drago maggiore e inaspettata vittoria. Match point per i G2! Non c’avrei scommesso neanche un centesimo.

Game 3 0-2

Ban FNC: LeBlanc, Shen, Hecarim/Zoe, Akali
Ban G2: Lucian, Thresh, Orianna/Evelynn, Rengar

Wunder – Vladimir vs Bwipo – Ornn
Jankos – Sett vs Selfmade – Graves
Caps – Syndra vs Nemesis – Corki
Perkz – Ashe vs Rekkles – Caitlyn
Mikyx – Nautilus vs Hylissang – Bard

Si era intuito dal ban nel game precedente, ma questa partita purtroppo lo ha confermato: Caitlyn non è proprio il campione ideale per lo stile di gioco di Rekkles e si vede che questi è fuori dalla sua comfort zone. Nonostante delle buone statistiche durante tutto il game, Rekkles non riesce minimamente a impattare sull’andamento della partita, anche perché i G2 hanno draftato una composizione che mira solo a distruggere i bersagli deboli. Enormi come sempre Jankos e Caps (7/0/9 e 8/2/10), ma il vero mvp di questa partita è stato indubbiamente un colossale Wunder che su Vladimir terrorizza tutti i Fnatic al punto che questi hanno persino paura a muoversi sugli obiettivi. Sia chiaro, i FNC tirano comunque fuori una bellissima prova e riescono quasi a rimontare su un drago maggiore, ma i G2 vanno di baserace a sorpresa e Caps e Wunder chiudono la pratica! 3 a 0 e i G2 Esports conquistano anche il summer split! Un risultato che purtroppo non riflette il buonissimo stato di salute dei Fnatic, ma questi G2 sono stati abnormi! Un meritato sorpasso sui titoli europei per questo team!

League of Legends LEC summer split 2020 G2 win

Commento Finale

Riprendo la tradizione dei commenti finali perché credo che, a conclusione del summer split ed in vista dei mondiali 2020, sia necessario farlo. Ho sentito un sacco di fan della LEC lamentarsi di questo split perché chi era forte ha perso in stagione regolare, perché ancora una volta si ha avuto G2 e FNC in finale, perché ci sono stati molte serie davvero strette come risultati. Questo, negli ottica di questi fan, dovrebbe rappresentare una LEC debole. Non potrei essere più in disaccordo. In questo summer split non solo l’Europa ha dimostrato di avere dei rookie terribilmente promettenti (non solo Rogue, ma anche MAD Lions, Schalke 04 e SK Gaming), ma che i suoi team storici (G2 e FNC) sono tutt’altro che incapaci di adattarsi alle difficoltà. La capacità di adattarsi è una delle caratteristiche fondamentali che un team deve avere all’interno del gioco competitivo di League of Legends. Se guardiamo al mondo, tutti i grandi sono caduti. I FPX e gli iG non parteciperanno ai mondiali e i T1 stanno rischiando di fare altrettanto. Lo ha detto chiaro e tondo un giocatore della LPL, “il fatto che questi team siano ancora in vetta dopo tutto questo tempo è un segnale obiettivo delle loro capacità e del fatto che vadano temuti.” Questo vuol dire che riusciremo a battere la Cina? Difficile dirlo adesso. I Top Esports sono davvero abnormi e i Damwon Gaming non vanno sottovalutati, tuttavia non credo che la LEC si avvicini a questi mondiali 2020 con una formazione debole. Tutt’altro.

Ti potrebbe interessare...

0

Commenti

1295

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0