0
0

League of Legends: LEC Spring Split 2020 – Round 2

Risultati e commenti del 2° round dei playoff del League of Legends LEC Spring Split 2020

LIVE DEL GIORNO Alle 18:30 The Last Of Us con Emilio su Twitch
Alle 21:00 Age of Empires II: Definitive Edition con Elvis su Twitch

Da non perdere

Naviga tra i contenuti


Nel corso del 1° round dei playoff della League of Legends Spring Split 2020 del circuito europeo (LEC) abbiamo già dovuto dire addio alla prima delle sei squadre che erano riuscite a qualificarsi nel corso di questi mesi. La triste sorte è toccata ai Misfits Gaming e se vuoi sapere cosa è successo, può leggere la nostra analisi qui. Questo weekend si è svolto il 2° round, il penultimo previsto prima delle finale che avranno luogo questo venerdì e sabato. Nel corso dei tre incontri in programma, altri tre team hanno dovuto abbandonare la loro corsa. A chi sarà toccato? Scopriamolo insieme.

Origen (OG) vs Rogue (RGE)

Game 1 0-0

Alphari – Renekton vs Finn – Ornn
Xerse – Trundle vs Inspired – Kindred
Nukeduck – Kassadin vs Larssen – Azir
Upset – Aphelios vs Hans Sama – Senna
Destiny – Thresh vs Vander – Tahm Kench

I Rogue iniziano molto bene questa serie con una prima partita pulitissima che parte con un gank e teletrasporto bot che uccide Upset e Destiny e consegna il primo drago a Inspired. Poco dopo seguirà anche la prima torre. Gli Origen non riusciranno a rispondere alla pressione Rogue che, anzi, li manderà completamente in panne permettendo a quest’ultimi di prendere praticamente tutto. Stanno praticamente giocando da soli, Larssen è ormai abnorme e nonostante una buona prova di Nukeduck, alla fine il primo punto è per loro. A mio parere, per altro, questo match è stato vinto in draft.

Game 2 0-1

Alphari – Kennen vs Finn – Renekton
Xerse – Sett vs Inspired – Sejuani
Nukeduck – Cassiopeia vs Larssen – Corki
Upset – Senna vs Hans Sama – Ezreal
Destiny – Zilean vs Vander – Yuumi

Questa seconda partita mi ha confuso non poco. Sembra la stessa di prima, solo che ora sono gli Origen a prendere tutto mentre i Rogue non riescono a rispondere. Il merito è soprattutto di un eccezionale Xerse, ben sostenuto da Alphari e Nukeduck. Finn su Renekton è un grosso noi e alla fine gli Origen pareggeranno con un agghiacciante risultato di 10 a 0 kill. Erano le stesse squadre di prima?

Game 3 1-1

Alphari – Aatrox vs Finn – Ornn
Xerse – Pantheon vs Inspired – Jarvan IV
Nukeduck – Azir vs Larssen – Ekko
Upset – Miss Fortune vs Hans Sama – Aphelios
Destiny – Nautilus vs Vander – Tahm Kench

Questa terza è, finalmente, una partita più bilanciata. Ancora una volta la superiorità di Xerse si fa sentire, soprattutto in early, e mi sto seriamente chiedendo perché obbligano un jungler aggressivo come Inspired a stare su dei tank. Insomma, si era comportato così bene con Kindred nella prima. Comunque i Rogue cercano di recuperare il divario creato dagli Origen, ma un fight davanti al drago manda tutto a donnine e gli Origen arrivano in late game. A quel punto non esistono possibilità per nessuno. Addirittura Finn, capendo di aver perso, si metterà a ballare con Alphari! Match point per gli Origen!

Game 4 2-1

Alphari – Renekton vs Finn – Ornn
Xerxe – Sett vs Inspired – Sejuani
Nukeduck – LeBlanc vs Larssen – Irelia
Upset – Miss Fortune vs Hans Sama – Aphelios
Destiny – Nautilus vs Vander – Tahm Kench

Ancora un tank per Inspired… PERCHE’?! Hans Sama manca per un soffio due kill in bot dando il primo sangue. Difficile non tiltare dopo una sfiga simile, davvero. I Rogue ce la mettono tutta, Larssen, attaccato da tre, se ne porta via uno prima di morire e si percepisce la voglia di vincere, ma gli Origen prendono nuovamente il controllo. In breve tempo si trovano 20 a 3 con 12k di vantaggio nelle mani degli Origen. I Rogue provano un barone decisamente disperato che infine consegna il passaggio di turno nelle mani degli avversari con un risultato di 30 a 3. Niente Silver Scrapes oggi, i G2 affronteranno gli Origen domenica.

Fnatic (FNC) vs Mad Lions (MAD)

Game 1 0-0

Bwipo – Maokai vs Orome – Ornn
Selfmade – Rek’Sai vs Shadow – Lee Sin
Nemesis – Azir vs Humanoid – Zoe
Rekkles – Senna vs Carzzy – Aphelios
Hylissang – Thresh vs Kaiser – Zilean

La domanda che tutti si stanno ponendo è: i MAD Lions riusciranno a ripetere il miracolo? Inizialmente sembra quasi di sì, Bwipo e Selfmade tentano un gank top che regala il primo sangue a Orome. Tuttavia poi, per qualche motivo, i MAD Lions iniziano a suicidarsi gettandosi in mezzo ai nemici. Prima Carzzy. Poi Shadow che vede Humanoid morire per mano di Nemesis e decide di gettarsi nonostante anche la presenza di Rekkles e Selfmade. Proprio Nemesis diventerà una bestia, chiuderà la partita 5/0, partita il cui punteggio finale sarà di 10 a 2 per i Fnatic. Questi sono gli stessi MAD Lions che hanno sconfitto i G2?

Game 2 1-0

Bwipo – Malphite vs Orome – Aatrox
Selfmade – Gragas vs Shadow – Olaf
Nemesis – Yasuo vs Humanoid – Nautilus
Rekkles – Miss Fortune vs Carzzy – Aphelios
Hylissang – Blitzcrank vs Kaiser – Thresh

I MAD schierano una composizione fatta di ganci contro un’altra realizzata per lanciare in aria gli avversari e farli raccogliere da Nemesis. Ancora una volta i leoni partono benissimo, anzi, ancora meglio di prima. Ottengono un grosso vantaggio e lo sfruttano bene mentre Nemesis è il tipico Yasuo player 0/3. Il problema è che poi Bwipo e Rekkles iniziano a trovare, aiutati da Selfmade, degli ingressi fenomenali e i FNC pareggiano 13 a 13. Bwipo gioca Malphite come se fosse Rengar, ha un bersaglio sull’adc e appena lo vede lo annichilisce. Il vero mvp del game è però un fenomenale Selfmade. I FNC metteranno in atto il più devastante rovesciamento del 2020 andando a match point… e proprio Selfmade mostrerà che ora in LEC sono attive le emote con un meraviglioso pinguino che dabba in faccia agli avversari!

Game 3 2-0

Bwipo – Malphite vs Orome – Sylas
Selfmade – Gragas vs Shadow – Olaf
Nemesis – Tristana vs Humanoid – Renekton
Rekkles – Miss Fortune vs Carzzy – Aphelios
Hylissang – Thresh vs Kaiser – Nautilus

Questo potrebbe essere il primo 3 a 0 pulito della LEC e potrebbe avvenire proprio contro quei MAD Lions che hanno battuto i G2. Se questo non indica che i FNC sono i megafavoriti di quest’anno, non so cos’altro potrebbe farlo. Bwipo ancora una volta gioca Malphite e uccide Orome nel primo sangue. I MAD tiltano e si gettano continuamente in massa su di lui, ma regalano solo kill su kill ai FNC che al 13esimo minuto saranno 12 a 4 con taglie su Selfmade, Rekkles e Nemesis. In tutto questo si fanno anche notare delle meravigliose lanterne di Hylissang. I MAD trovano anche dei buoni ingressi che però si trasformano in disastri. Su uno di Orome, Rekkles ottiene una quadra. In tutto questo i FNC fanno ampio uso delle emote ed è un massacro al ritmo di pinguini! Rekkles chiuderà la partita 12/0 per la prima serie pulita della LEC, tutta nelle mani dei FNC che volano in finale!

G2 Esports (G2) vs Origen (OG)

Game 1 0-0

Wunder – Maokai vs Alphari – Aatrox
Jankos – Trundle vs Xerse – Lee Sin
Perkz – LeBlanc vs Nukeduck – Azir
Caps – Ezreal vs Upset – Aphelios
Mikyx – Yuumi vs Destiny – Nautilus

I G2 Esports devono dare molte spiegazioni della settimana passata e… giocano scaling. I G2. Scaling. DAVVERO?! Beh, c’é da dire che funziona. Nukeduck mid viene massacrato mentre Caps su Ezreal è decisamente in zona comfort. Riesce persino a girare a suo favore un teamfight al barone partito malissimo. I G2 massacrano gli Origen e, nonostante un’ottima prova di Alphari, alla fine Caps otterrà persino una penta e tutto si chiuderà 21 a 11 per i G2.

Game 2 1-0

Wunder – Neeko vs Alphari – Maokai
Jankos – Pantheon vs Xerse – Sett
Perkz – Zilean vs Nukeduck – Azir
Caps – Aphelios vs Upset – Miss Fortune
Mikyx – Thresh vs Destiny – Nautilus

Nonostante un fenomenale inizio di Wunder e Jankos, i G2 si trovano però presto in difficoltà mentre gli Origen riescono a imporre un gioco di scacchi quadrimensionali sulla mappa, uno stile di cui sono i campioni assoluti. Addirittura Destiny tira fuori l’emote dei Fun Plus Phoenix dopo una serie di teamfight vinti! Gli Origen aumentano sempre di più il loro vantaggio e si sentono questa partita già in tasca, ma, al momento di andare per il push finale, Caps fa letteralmente il miracolo ed inizia a massacrare gli avversari 1 ad 1 in modo completamente imprevisto, con un posizionamento perfetto. Gli Origen tentano il backdoor, ma Perkz li respinge e Caps e Jankos li macinano nuovamente regalando il match point ai G2! P.S.: è mancato poco che Caps tirasse fuori una seconda penta, alla faccia dei suoi detrattori.

Game 3 2-0

Wunder – Aatrox vs Alphari – Renekton
Jankos – Pantheon vs Xerse – Sett
Perkz – Zoe vs Nukeduck – LeBlanc
Caps – Varus vs Upset – Miss Fortune
Mikyx – Tahm Kench vs Destiny – Nautilus

Gli Origen hanno capito che oggi Caps è in forma e in tutto vengono bannati quattro adc… e Yuumi. Questo obbliga Caps su uno scomodo Varus con cui si vede che non è proprio a suo agio. Allo stesso tempo, Jankos e Wunder non riescono a essere incisivi quanto prima mentre Nukeduck è determinato a portarsi a casa almeno una vittoria. Perkz su Zoe è un cannone, ma è troppo aggressivo e trascina continuamente i G2 in teamfight che non possono vincere. Oltretutto Upset a un certo punto si ritrova 7/0 e non può essere fermato così come un immortale Alphari. I G2 le provano davvero tutte per difendersi, ma gli Origen stavolta non fanno errori e conquistano finalmente un punto.

Game 4 2-1

Wunder – Ornn vs Alphari – Aatrox
Jankos – Olaf vs Xerse – Sett
Perkz – Akali vs Nukeduck – Cassiopeia
Caps – Miss Fortune vs Upset – Kai’Sa
Mikyx – Taric vs Destiny – Nautilus

Ok, Varus per Caps non ha funzionato, proviamo Miss Fortune. Questo quarto game è molto teso ed incerto con continui cambi di fronte. Tutti danno il massimo, ma sono da segnalare soprattutto Alphari, Xerse e Nukeduck da una parte e Caps, Perkz e Jankos dall’altra. A mettere il primo chiodo nella bara degli Origen è una fenomenale R di Mikyx che permette ai G2 di conquistare il primo barone. Upset, che è su uno dei suoi adc preferiti, però ferma il push e torna in partita con una serie di shut down. Tutto torna in parità fino ad un secondo barone, ma stavolta è Perkz che con una determinazione folle si getta su Nukeduck e lo uccide in una frazione di secondo con una precisione assurda. Secondo barone per i G2, pinguino che dabba per Perkz ed i G2 passano il turno! Gli Origen sono fuori mentre avremo la rivincita contro i MAD Lions!

Commento Finale

Mancano solo due incontri alla fine di questo spring split e dannazione se l’Europa appare forte quest’anno. Credo che nessuna delle squadre presenti nei playoff fosse davvero immeritevole di occupare quel posto e le tre che finiranno all’apice sono capaci di far parlare a lungo di loro, soprattutto i MAD Lions che sono dei rookie. Ecco, partiamo da loro. I MAD hanno bisogno di una migliore costanza. Abbiamo capito che sono la criptonite dei G2, ma, dannazione, giocano bene solo contro loro! Cioé, contro i Fnatic non si è visto niente dei MAD del 1° round. Quanto ai G2, il problema è che quest’anno non sembrano in grado di battere i Fnatic (anche se lo spring split li vede comunque 2-0 contro di loro). Il loro problema, è triste dirlo, è Caps. Non è scarso come adc come dicono molti suoi detrattori, ma si espone troppo e non tiene mai conto della sua fragilità. Inoltre non capisco perché usi così poco Ezreal nonostante ci si trovi così a suo agio. E’ difficile pronosticare i prossimi due incontri, ma credo che i G2 si prenderanno la loro vendetta sui MAD solo per poi perdere in finale con i Fnatic che quest’anno meritano la vetta. Davvero. In ogni caso non vedo l’ora di vedere queste due serie!

Ti potrebbe interessare...
League of Legends Mid-Season Cup logo
League of Legends: Mid-Season Cup Day 2
Continua il League of Legends Mid-Season Streamathon, lo streaming di quattro giorni, la cui portata principale sono due giorni continui di partite dalle 7 di…
League of Legends Mid-Season Cup logo
League of Legends: Mid-Season Cup Day 1
Così il League of Legends Mid-Season International non avrà luogo a causa del Coronavirus e della pandemia globale che ne è scaturita (potresti averne sentito…

0

Commenti

1145

Miei

0
0
0
0

Registrati! La tua opinione conta!