League of Legends LCS summer split 2022

League of Legends: LCS Summer Split 2022 Week 2

Analizziamo i risultati della 2° settimana di Summer Split 2022 della LCS, la lega del Nord America di League of Legends.

Infine anche la LCS, la lega del Nord America di League of Legends, il più noto MOBA del momento, prosegue il suo percorso verso il mondiale 2022. Percorso che inizia come di consueto con il summer split, il campionato che copre la seconda metà dell’anno per quanto riguarda il settore competitivo e che eleggerà, nel caso della LCS, le tre squadre che parteciperanno all’importante evento internazionale.

Certo, siamo solo all’inizio di questo split, ma la 1° settimana ci ha già riservato qualche interessante sorpresa. Non so te, ma io dei CLG così convincenti era davvero tanto tempo che non li vedevo. Detto ciò, questo 2° weekend non è solo questione di confermare i successi e i fallimenti visti in campo, ma è anche l’occasione di chiarire le possibilità di alcune squadre di metà classifica. Di tutto questo ne parliamo dividendo come di consueto la nostra analisi tra bocciati, rimandati e promossi. Iniziamo.

League of Legends LCS Summer Split 2022 – I Bocciati

Immortals (1-4)
Dignitas (1-4)
TSM (2-3)

Partiamo come al solito dal fondo ed è difficile immaginare una squadra più sul fondo questa settimana degli Immortals. Niente sembra funzionare per questi giocatori e anche quel poco di decente che si era visto nel 1° weekend, è completamente svanito. Non saprei neanche da dove iniziare qui per cercare una ricostruzione, forse dal duo PowerOfEvil/Lost che davvero non si meritava questo trattamento o forse dalla giungla inaccettabile di Kenvi. Resta che così non hanno senso.

Solo leggermente meglio i Dignitas che, se non altro, battono gli Immortals nel confronto diretto, ma più che altro mostrano dei lievissimi segni di ripresa. La coppia composta da River e Blue ha tirato fuori delle buone performance, anche nella partita persa contro i C9, e Neo ha se non altro dimostrato che, messo nelle giuste condizioni, sa il fatto suo. Certo, siamo ben lontani da una soluzione efficace, ma non siamo neanche nella situazione di completa catastrofe in cui si trovano gli Immortals. Forse qualche colpo gobbo ai favoriti lo possono ancora tirare.

Questo weekend i TSM hanno indubbiamente mostrato una cosa: quando agiscono come una vera squadra, sono formidabili. Quella vittoria contro i TL ha proprio mostrato le potenzialità di questo team e dei suoi giocatori. Il problema? Che, come visto contro i GG, i TSM di giocare come una vera squadra non hanno proprio voglia. Cioé, io apprezzo le draft creative. La scelta di schierare Yasuo mid con Seraphine/Karma bot è stata molto coraggiosa, ma come pensavano potesse funzionare considerando che già con le draft normali hanno problemi a trovare la giusta sintonia? Boh. Peccato perché c’é del potenziale, ma già lo sapevamo.

League of Legends LCS Summer Split 2022 – I Rimandati

Golden Guardians (2-3)
FlyQuest (2-3)
100 Thieves (3-2)
Team Liquid (4-1)

Introduciamo il gruppo dei rimandati con i due team più rimandati di tutti visto che in queste due settimane non sono proprio riuscito ad inquadrare né i GG, né i FLY. Entrambi i team hanno buoni giocatori, ma soprattutto, tendono ad apparire come squadre diverse a seconda della giornata. Una tendenza che pur collocandoli come team incostanti e quindi non adatti a sollevare la coppa, allo stesso tempo rende difficile una valutazione finale e li rende molto pericolosi. Sia i GG che i FLY potrebbero sorprenderci con qualche risultato inatteso, ma al momento, mi è difficile capire se questo avvenga per fortuna o per effettive capacità.

E’ stata una partenza indubbiamente difficile per i dominatori del 2021. I 100 Thieves forse si aspettavano di tornare immediatamente sulla vetta, ma questo non è avvenuto ed in generale hanno mostrato una maggiore fragilità rispetto all’anno passato o anche solo allo spring split 2022. O meglio, hanno dimostrato di non aver lavorato a dovere sulle loro mancanze. Questo resta un buon team, sia chiaro. Il potenziale è elevato e c’é ampio margine di lavoro e miglioramento. Il problema è che proprio questo margine non è stato ancora esplorato, ma c’é tempo. Per ora.

Quando si parla dei TL non si può che parlare sempre di una squadra favorita alla vittoria finale o comunque destinata alla vetta, ma nonostante ciò, si parla anche di un superteam che, come la maggior parte dei superteam, risulta sorprendentemente fallace. Tanti geni non lavorano bene insieme perché non sono abituati a farlo. Nulla da togliere ai TL, ma qui mi pare proprio questo sia il caso. La bot di Hans Sama e CoreJJ dovrebbe essere una delle migliori al mondo… eppure non ingrana. Troppo spesso i TL sfiorano la sconfitta e vincono per un soffio. In tal senso non sorprende che gli unici due che effettivamente performano bene sono due giocatori abituati ai superteam: Bwipo e Bjergsen. Il problema è che questo non basta più.

League of Legends LCS Summer Split 2022 – I Promossi

Cloud9 (2-3)
Evil Geniuses (4-1)
Counter Logic Gaming (4-1)

Apriamo il gruppo dei promossi con una frase quasi scontata, ma che si è dimostrata questa settimana più reale che mai: guarda che differenza fa per una squadra giocare con i sostituti o con i titolari. I Cloud9 erano partiti malissimo, ma, come avevo scritto settimana scorsa, la colpa era solo parzialmente loro. Erano infatti obbligati a giocare senza Berserker e Zven e nonostante ciò mostravano ottime performance. Ora il duo della bottom lane è tornato e… direi che la differenza si è sentita. Questo basta a considerare i C9 favoriti per la vittoria finale? Beh, no, ma basta per considerarli degli ottimi contendenti. Per ora.

D’altronde gli EG continuano a compiere pochissimi errori. Si, questa settimana perdono la loro prima partita, ma santo cielo se se la sono giocata bene. Quel game contro i CLG è stato meraviglioso e difficilmente si può dire che gli EG abbiano giocato male o sbagliato troppo. Gli avversari sono stati semplicemente migliori. Per un soffio. Chiunque sarebbe folle a non considerarli favoriti, anche perché gli EG stanno continuando a migliorare costantemente. Quale è il loro limite?

Detto questo, tutti sappiamo che l’attuale situazione non durerà. Quanti anni erano che non vedevo i CLG in cima alla classifica? Che poi tutti, alla sconfitta contro i FLY, pur se risicatissima e tirata su molto a fortuna, pensavamo che la corsa dei CLG fosse finita. E invece questi ci hanno regalato la miglior partita del weekend contro gli EG, riuscendo persino a batterli. Una vittoria importante, anche perché dubito che adesso qualcuno sottovaluterà questi CLG. Ora che però gli altri team li riconoscono come una minaccia, riusciranno a continuare a vincere?

Fonte

Che ne pensi della mia analisi della 2° settimana di summer split 2022 della LCS, la lega del Nord America di League of Legends? Concordi con quanto scritto? Come pensi andrà a formarsi la classifica?

Giulio Tenti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI