0
0

League of Legends: LCS Spring Split 2020 – Round 1

Risultati e commenti del 1° round dei playoff del League of Legends LCS Spring Split 2020

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

E’ giunto il momento. Anche il League of Legends Spring Split 2020 del circuito del Nord America (LCS) si avvicina alla sua naturale conclusione come la LEC (puoi leggere qua la nostra analisi). Dopo nove settimane di assoluto caos e ben quattro partite di spareggio, abbiamo le 6 squadre che si sfideranno in serie al meglio delle 5 partite per decretare il miglior team della regione! Anche per i playoff della LCS applicheremo lo stesso modello usato per la LEC e vedremo tutte le partite una dopo l’altra. Se intanto cerchi l’analisi dell’ultima settimana regolare, la trovi qui.

Evil Geniuses (EG) vs FlyQuest (FLY)

Game 1 0-0

Kumo – Sett vs V1per – Aatrox
Svenskeren – Gragas vs Santorin – Pantheon
Jiizuke – Ryze vs PowerOfEvil – Azir
Bang – Kalista vs WildTurtle – Varus
Zeyzal – Taric vs IgNar – Braum

Ok, parto subito con una domanda per i FLY: perché è tornato V1per? Dopo le ultime prestazioni di Solo pensavo che questi avessi un posto fisso in squadra. In ogni caso la partita inizia in modo bilanciato con degl Evil Geniuses molto aggressivi, ma anche in vantaggio di mappa. I FlyQuest inizialmente si impongono proprio approfittando di questo, ma in mid Bang fa una strage nella fossa del baron e, supportato da un buon Kumo e da un Jiizuke sempre sulle sidelane, la prima partita va agli EG!

Game 2 1-0

Kumo – Ornn vs V1per – Sett
Svenskeren – Gragas vs Santorin – Jarvan IV
Jiizuke – Ezreal vs PowerOfEvil – Azir
Bang – Aphelios vs WildTurtle – Xayah
Zeyzal – Nautilus vs IgNar – Rakan

Nuovamente la partita inizia in modo molto paritario con i FLY che presto si portano in vantaggio. Jiizuke però, su un pick completamente inatteso ed imprevisto (Ezreal in mid lane), tira fuori una performance assolutamente magnifica. Viene addirittura attaccato sotto terra da due avversari e riesce a portarseli entrambi dietro (con un piccolo aiuto di Svenskeren). Nel frattempo Bang diventa sempre più grosso ed alla fine saranno proprio questi due giocatori che guideranno gli Evil Geniuses a match point!

Game 3 2-0

Kumo – Ornn vs Solo – Sett
Svenskeren – Sejuani vs Santorin – Jarvan IV
Jiizuke – Ezreal!!! vs PowerOfEvil – Azir
Bang – Aphelios vs WildTurtle – Xayah
Zeyzal – Nautilus vs IgNar – Rakan

I FlyQuest scelgono gli stessi pick di prima, ma c’é un cambio importante nel parco giocatori. Solo sostituisce V1per e la differenza si sente subito. Nuovamente gli EG giocano aggressivi, ma stavolta Solo si guadagna il primo sangue in uno scontro 1vs1 e poi imposta una pressione enorme sulle side lane che mette completamente in crisi la tattica degli EG. Sta praticamente vincendo da solo (ah-ah), perché non lo hanno usato prima? Perché? Alla fine, nonostante l’ennesima prova maiuscola di Jiizuke su Ezreal, i FLY si aggiudicano finalmente un game!

Game 4 2-1

Kumo – Ornn vs Solo – Aatrox
Svenskeren – Pantheon vs Santorin – Sejuani
Jiizuke – Taliyah vs PowerOfEvil – Corki
Bang – Kalista vs WildTurtle – Aphelios
Zeyzal – Sett vs IgNar – Nautilus

Zeyzal ha deciso che vuole farsi notare in questo game e parte con un’aggressività incredibile. Flash e facce spaccate sulla bot avversaria al minuto 1! Nonostante questo il piano degli EG è chiaro, frantumare qualsiasi spazio per una possibile ripresa dei FlyQuest sfruttando la loro superiore mobilità sulla mappa. Il piano funziona a la torre bot cade a 8 minuti! 8 MINUTI! Santo cielo. Nonostante ciò, Solo si fa sempre notare e riesce a portare il suo team in parità con una serie di teletrasporti a dir poco perfetti. Praticamente è lui contro Jiizuke e ci stanno mettendo l’anima in questa partita. Si fanno anche un baron a testa, ma alla fine gli EG usano un terzo baron come esca per tentare un backdoor… CHE NUOVAMENTE FALLISCE AD UN AUTOATTACCO DALLA DISTRUZIONE! Niente G2 però qui e Zeyzal alla fine riuscirà a dare il colpo di grazie e portare gli EG in finale. Niente Silver Scrapes stasera.

Cloud 9 (C9) vs 100 Thieves (100T)

Game 1 0-0

Licorice – Ornn vs Ssumday – Gangplank
Blabbler – Nocturne vs Meteos – Sejuani
Nisquy – Zoe vs Ryoma – Syndra
Zven – Aphelios vs Cody Sun – Kalista
Vulcan – Nautilus vs Stunt – Taric

La vera domanda di questa serie è: riusciranno i 100T a conquistare almeno una vittoria? La risposta non sembra molto positiva. Per descrivere questo primo game basta una frase: al quarto minuto, Licorice su Ornn uccide da solo Ssumday su Gangplank. Quello che segue è un massacro guidato da due enormi Nisquy e Zven che si chiude con una vittoria 20 kill a 3 ed un vantaggio in oro abnorme. Il miglior punteggio di un campione dei 100T è stato 2/4. Fai te.

Game 2 1-0

Licorice – Ornn vs Ssumday – Aatrox
Blabbler – Kindred vs Meteos – Trundle
Nisquy – Zoe vs Ryoma – Syndra
Zven – Aphelios vs Cody Sun – Kog’Maw
Vulcan – Bard vs Stunt – Braum

Ok, siamo nella pura sperimentazione per i 100T che provano a rispondere con un Kog’Maw. Il problema però non sono i campioni. Ssumday, chiaramente tiltato, si getta nella giungla avversaria mentre Meteos è bot e regala il primo sangue. A 8 minuti la bot dei 100T viene spazzata via. A 11 Nisquy è 6/0 e l’unico dei C9 che è morto è Vulcan. I C9 hanno già un vantaggio di 10k d’oro. A 18 minuti i 100T si fanno finalmente vedere in partita con alcune buone azioni, ma è ormai troppo tardi. Da parte loro c’é stato un miglioramento, si, ma hanno perso male invece che malissimo. Non proprio qualcosa di cui essere felici.

Game 3 2-0

Licorice – Hecarim vs Ssumday – Aatrox
Blabbler – Pantheon vs Meteos – Jarven IV
Nisquy – Zoe vs Ryoma – LeBlanc
Zven – Ezreal vs Cody Sun – Varus
Vulcan – Yuumi vs Stunt – Tahm Kench

A 50 secondi Stunt entra in un cespuglio della morte dei C9 e primo sangue. Nonostante questo però la partita va decisamente meglio per i 100T che riescono a trovare buone opportunità e portarsi addirittura in vantaggio cogliendo più volte di sorpresa Blabler. Tuttavia, per battere i C9, devi fermare Zven e Nisquy, ormai è chiaro, e i 100T non ci riescono. Una buona performance di Meteos non basta per compensare questi due supergiocatori che presto guidano la loro squadra ad un’inevitabile rimonta che sfocia nell’ennesimo bagno di sangue. Con ben poca sorpresa i C9 passano facilmente in finale.

FlyQuest (FLY) vs Golden Guardians (GG)

Game 0-0

Solo – Aatrox vs Hauntzer – Ornn
Santorin – Rek’Sai vs Closer – Jarvan IV
PowerOfEvil – LeBlanc vs Goldenglue – Corki
WildTurtle – Xayah vs FBI – Kalista
IgNar – Rakan vs huhi – Taric

Il primo round dei playoff prosegue quindi con i due incontri del losers’ bracket. I FLY schierano Solo fin dall’inizio e sembrano aver imparato dai loro errori contro gli EG. Dubito rivedremo V1per in questa formazione. I GG ce la mettono davvero tutta in questa partita con entrambe le squadre che a fasi alterne passano in vantaggio, spesso a causa di scontri nella fossa del drago. FBI, Closer e GoldenGlue si stanno davvero impegnando tanto, ma Santorin riesce a rubare il drago maggiore, uccidere Closer e farsi anche il barone. PowerOfEvil è 7/1, ma nonostante questo i FLY necessitano di un secondo drago maggiore e di un secondo barone per vincere. Un buon tentativo per i GG che però perdono la prima partita.

Game 1-0

Solo – Aatrox vs Hauntzer – Maokai
Santorin – Pantheon vs Closer – Lee Sin
PowerOfEvil – Kassadin vs Goldenglue – Zoe
WildTurtle – Kalista vs FBI – Varus
IgNar – Blitzcrank vs huhi – Tahm Kench

Si inizia con una feroce sfida a distanza tra Santorin e Closer. I FLY capiscono che devono seppellire FBI per avere vita facile e così Varus semplicemente non gioca in early, grazie anche ad uno splendido IgNar. I GG a quel punto tentano di recuperare e trovano anche delle buone occasioni, ma poi decidono di forzare un drago e crolla tutto. WildTurtle e PowerOfEvil li aprono come scatolette di tonno ed in 29 minuti, 15 a 3, i FLY conquistano il secondo punto e vanno a match point.

Game 2-0

Solo – Gangplank vs Hauntzer – Aatrox
Santorin – Pantheon vs Closer – Olaf
PowerOfEvil – LeBlanc vs Goldenglue – Syleas
WildTurtle – Syndra vs FBI – Varus
IgNar – Pyke vs huhi – Braum

I FLY sono assetati di sangue e i GG ne approfittano con FBI che prende un discreto vantaggio a inizio partita. Un buon inizio, ma nel mentre anche Santorin si sta facendo valere ed è nuovamente il drago che porta sfortuna ai guardiani dorati. In una gigabattaglia i FLY riprendono vantaggio con WildTurtle che ruba il drago, PowerOfEvil che tira fuori due kill da nulla e IgNar che addirittura uccide FBI quando questi era ormai in base. Da quel momento per i GG crolla tutto. GoldenGlue e Hauntzer provano a far tornare il loro team in partita, ma IgNar trova un altro ingresso giusto su FBI sempre davanti al drago e PowerOfEvil fa un’altra strage che presto conduce i FLY ad un convincente 3 a zero. I Golden Guardians c’hanno provato, ma il loro spring split finisce qua.

100 Thieves (100T) vs Team SoloMid (TSM)

Game 1 0-0

Ssumday – Ornn vs Broken Blade – Aatrox
Meteos – Jarvan IV vs Dardoch – Gragas
Ryoma – Orianna vs Bjergsen – Corki
Cody Sun – Miss Fortune vs Kobbe – Varus
Stunt – Nautilus vs Biofrost – Tahm Kench

Ultimo scontro del primo round ed i TSM partono alla grande consolidando nei primi minuti un enorme vantaggio su tutte le lane. Solo Dardoch concede due kill agli avversari. I 100T non si arrendono e ci provano tanto, ma questo primo game è chiaramente andato. Bjergsen è 5/0/5 e insieme a Broken Blade continua a trovare pick su pick. Alla fine saranno proprio loro a guidare la loro squadra ad una convincente prima vittoria.

Game 2 0-1

Ssumday – Ornn vs Broken Blade – Aatrox
Meteos – Jarvan IV vs Dardoch – Gragas
Ryoma – Orianna vs Bjergsen – Corki
Cody Sun – Miss Fortune vs Kobbe – Varus
Stunt – Nautilus vs Biofrost – Tahm Kench

No, non c’é un errore. La draft è stata esattamente identica alla precedente, ma il risultato… Avete presente quel modo di dire che fa “è folle aspettarsi un risultato diverso ripetendo le stesse cose?” Beh, questo a quanto pare non vale per League of Legends. Dopo una partenza che sembra promettere nuovamente guai, Ryoma raccatta 6 kill ed inizia a portarsi sulle spalle i 100T verso un’improbabile rimonta. Kobbe e Bjergsen tentano di recuperare, soprattutto il secondo tira fuori una prestazione enorme, ma i 100T aumentano testardamente il loro vantaggio mentre Ryoma va 12/1. MVP del game a mani basse. Alla fine un sanguinosissimo teamfight nella base dei TSM (dove i due midlaner si uccidono a vicenda) decreterà il pareggio per i 100T!

Game 3 1-1

Ssumday – Sett vs Broken Blade – Pantheon
Meteos – Gragas vs Dardoch – Olaf
Ryoma – Viktor vs Bjergsen – Azir
Cody Sun – Miss Fortune vs Kobbe – Kalista
Stunt – Nautilus vs Biofrost – Taric

I TSM cercano di entrare nel terzo game con una composizione per nulla semplice da far funzionare. Inizialmente però le cose sembrano andare nel verso giusto. Broken Blade riesce a limitare Ssumday mentre Dardoch riesce persino a fare un 1 vs 2. In un rozzo teamfight in mid, però, Cody Sun e Ryoma permettono ai 100T di recuperare e pareggiare. Lo scontro sarebbe ancora fattibile se non fosse che la composizione dei TSM ha praticamente un conto alla rovescia sopra la testa. Questo li spinge ad essere eccessivamente aggressivi e, nonostante l’ennesima buona prestazione di Bjergsen (quella giocata bot per salvare Broken Blade e uccidere 3 avversari è stata stupenda), Cody Sun ne approfitterà per andare 9/0/8. Alla fine i 100T useranno il loro migliore late game per andare a match point!

Game 4 2-1

Ssumday – Aatrox vs Broken Blade – Kalista
Meteos – Sejuani vs Dardoch – Rek’Sai
Ryoma – Orianna vs Bjergsen – Zoe
Cody Sun – Miss Fortune vs Kobbe – Varus
Stunt – Nautilus vs Biofrost – Tahm Kench

Un quarto game in cui i TSM sembrano ancora una volta essersi messi in difficoltà da soli. Tuttavia stavolta funziona tutto decisamente meglio. Dardoch annulla la giungla di Meteos grazie anche ad una fenomenale sinergia con Broken Blade mentre Bjergsen è un cecchino su Zoe e Kobbe può giocare tranquillo visto che è protetto da un favoloso Biofrost. Il risultato è che i TSM outfarmano i 100T e vincono scontri su scontri chiudendo infine la pratica 13 a 1 con più di 11k d’oro di vantaggio! Che risuoni Silver Scrapes, si va ad un quinto game!

Game 5 2-2

Ssumday – Sett vs Broken Blade – Gangplank
Meteos – Sejuani vs Dardoch – Jarvan IV
Ryoma – Viktor vs Bjergsen – Zoe
Cody Sun – Miss Fortune vs Kobbe – Xayah!
Stunt – Nautilus vs Biofrost – Rakan

Una draft a dir poco esplosiva. I TSM tirano fuori alcuni dei loro campioni, tra cui la coppia Xayah/Rakan per Kobbe/Biofrost. Anche di là però i 100T tirano fuori le bombe con Ssumday e Ryoma che tornano su due dei loro pick migliori. Il risultato è una partita tesissima e molto bilanciata che va costantemente avanti e indietro. Se da una parte la bot dei TSM è abnorme (Kobbe, chiuso da solo contro quattro, riuscirà ad uccidere Cody Sun prima di morire), lo stesso si può dire di Ssumday e Meteos. I 100T sembrano passare in vantaggio, ma è solo questione di tempo, Kobbe necessita degli oggetti giusti. Nel mentre Bjergsen fa valere la sua superiorità giocando una Zoe capace di one-shottare i campioni fragili rivali in un istante.

Entrambi i team si fanno 3 draghi, i 100T prendono il barone, ma i TSM l’anima. Subito dopo parte un enorme teamfight dove, finalmente, Kobbe dimostra di aver raggiunto la giusta potenza ed i TSM sbaragliano tutti i 100T tranne Cody Sun. Da lì è una strada in discesa per loro, ma proprio mentre questi attaccano il nexus, i ladri tornano in vita ed è qui che si decide tutto! Se i 100T dovessero riuscire ad impedire ai TSM di distruggere il nexus, la vittoria sarà loro visto che hanno il barone, ma Bjergsen non ci stà e con un ultimo autoattacco termina i sogni degli avversari! I TSM passano, ma che partita… e che serie!

Commento Finale

Partiamo dalla domanda scontata: qualcuno in LCS può battere i Cloud 9? Personalmente non credo. Gli Evil Geniuses metteranno su una buona difesa, ma nient’altro… e chiunque riaffronterà i Cloud 9 nella seconda finale, perderà allo stesso modo. E’ ormai evidente che questo team ha rivali (probabilmente) solo fuori dalla sua regione. Partiamo quindi dall’assunto che i Cloud 9 vinceranno lo spring split, chi sarà il loro ultimo avversario? O meglio, chi affronterà gli Evil Geniuses nel Losers’ Bracket? Difficile a dirsi perché sia FlyQuest che TSM hanno tenuto prove maiuscole questo weekend.

Certo, i primi hanno vinto 3 a 0, ma solo perché avevano degli avversari davvero meno ostici. Di base questi due team sono pari come capacità e sarà una bella serie di match, difficili da pronosticare. Dovendo scegliere per forza direi TSM, ma è più perché sono un fan di Kobbe e Bjergsen che per altro. Di una cosa però sono (quasi) sicuro, successivamente saranno gli Evil Geniuses a riottenere la finale e a riandare contro i Cloud 9. Per perdere di nuovo, si.

Ti potrebbe interessare...

0

Commenti

1235

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0