League of Legends LCK 2022 logo

League of Legends: LCK Spring Split 2022 Week 7

Analizziamo i risultati della 7° settimana di Spring Split 2022 della LCK, la lega coreana di League of Legends.

Prosegue lo spring split 2022 della LCK, la lega coreana di League of Legends, il più noto MOBA del momento. Come per la LPL, anche la LCK si avvicina alla conclusione della sua stagione regolare, con una situazione in classifica però che, al contrario della lega cinese, è già abbastanza chiara. D’altronde credo ormai ci siano pochi dubbi su chi occuperà il 1° posto, ma sotto?

La settimana 6 ci ha lasciato una disposizione polarizzata, ma ancora non ben definita. In questa terzultima settimana di stagione regolare, ben 3 squadre sono riuscite a raggiungere i playoff, ma la corsa per gli ultimi due posti non è ancora conclusa. Nonostante ciò credo che al momento la LCK sia la lega più limpida come risultati tra quelle maggiori. Vediamo quindi che cosa è successo e come di consueto la nostra analisi si dividerà tra bocciati, rimandati e promossi. Iniziamo.

League of Legends LCK Spring Split 2022 – I Bocciati

Liiv SANDBOX (4-10/10-22)
KT Rolster (4-10/12-21)
Hanwha Life Esports (3-11/11-23)
Nongshim RedForce (4-10/13-23)

Partiamo dal fondo e se ci sono due team che hanno decisamente perso questo weekend nella corsa a quelle ultime posizioni per i playoff, questi sono gli LSB e i KT. Sia chiaro, entrambe non sono ancora escluse e si trovano ancora in un 7° posto pari merito, ma non è sembrato avessero le carte in regola per farcela. Soprattutto i LSB si sono resi protagonisti di due delle peggiori serie della settimana e ok, erano contro DK e DRX, ma ha fatto proprio male. Un pochino meglio i KT che sostituiscono VicLa a Aria e bisogna dire che la differenza si nota, ma se giocano solo lui e Aiming, con un Rascal molto sottoperformante, puoi fare davvero poco. Bisogna dire però che i KT hanno due ultime settimane abbastanza leggere. Al contrario degli LSB, li vedo già più speranzosi.

Si risollevano invece leggermente come prestazioni gli HLE questa settimana, ma appare sempre più chiaro come questa organizzazione ormai guardi già ai summer split e stia più sperimentando con la loro formazione e con le loro draft che altro. Chissà come sarebbero andati gli HLE in uno spring split 2022 senza Covid. Forse avrebbero raggiunto i playoff? Non lo sapremo mai, anche se le prestazioni delle prime settimane erano davvero ottime, ma poi sono arrivate solo brutali sconfitte. Attualmente sono l’ultimo team in classifica e, anche se le loro ultime due settimane sono leggere e le loro prestazioni stanno migliorando, dubito riusciranno a compiere un miracolo e raggiungere la 6° posizione.

Chi invece è stato proprio tiltato dal Covid19 sono i giocatori dei NS. Una partenza di stagione favolosa e promettente che poi si è scontrata nel peggior modo con la pandemia, vedendo la propria formazione dilaniata alla vigilia di una serie di scontri chiave per il loro posizionamento. Quando vedi anche gente come Canna, Dread, Bdd e Ghost performare male, capisci che ormai non è questione di capacità, quanto di stato mentale. L’essersi visti strappare di mano i playoff a causa di elementi esterni ha distrutto la psiche di questi giocatori che semplicemente non si stanno riprendendo. Fossi negli NS smetterei di pensare allo spring split, anche se non sono ancora del tutto fuori dai giochi.

League of Legends LCK Spring Split 2022 – I Rimandati

Kwangdong Freecs (6-8/13-17)
DRX (9-5/18-14)
DWG KIA (9-5/22-11)

Se c’é un motivo per cui vedo difficile una rimonta di chi è attualmente fuori dai playoff, quel motivo sono i KDF che, dal momento che improvvisamente hanno capito come giocare, hanno smantellato quasi ogni avversario, rubando persino un game ai GEN questa settimana. Quello che sembrava il peggior team della LCK è riuscito qualche settimana fa a capire cosa non funzionava in loro e, senza alcuna modifica nella formazione, iniziare a vincere. Decisiva in tal senso la vittoria sui NS di questo weekend. I KDF non convincono ancora al punto da far credere che potranno vincere i playoff, ma dubito scenderanno sotto la 6° posizione.

Che ci fa un team che ha chiuso la settimana 2-0 tra i rimandati? Per altro neanche come primo dei rimandati? Beh, siamo onesti, i DRX hanno vinto in maniera netta, ma lo hanno fatto contro KT e LSB. Insomma, non proprio gli avversari più temibili del mucchio. Certo, grazie a queste vittorie i DRX si sono qualificati per i playoff, ma onestamente è poco per dare un giudizio definitivo sulla squadra. Neanche settimana prossima, tra NS e KDF, avremo davvero delle serie impegnative per loro sulla carta e dovremo aspettare l’ultima, quando affronteranno DK e T1, per vedere davvero se questi DRX possono minacciare la vetta.

Mentre riflettiamo sul futuro dei DRX, diamo il bentornato ai DK. Era la dannatissima ora. Per troppe settimane questo team aveva performato ben al di sotto delle loro capacità. Una situazione che faceva storcere il naso soprattutto perché a giocare male erano Canyon e ShowMaker, due ex-campioni del mondo! Bene, questa settimana sono stato felice di vederli tornare ad un livello tale da massacrare la concorrenza. Ok, come per i DRX si trattava di due avversari deboli come LSB e HLE, ma i DK non li hanno battuti, li hanno massacrati a tutto tondo. Un leggero passo sopra quindi per un team che riesce così a qualificarsi facilmente per i playoff. Due serie interessanti rimangono ora ai DK, quella di settimana prossima contro i GEN e quella contro proprio i DRX che si svolgerà nel weekend 9. Saranno queste a determinare se i nuovi DK sono o no una minaccia alla vetta.

League of Legends LCK Spring Split 2022 – I Promossi

GEN (11-3/22-10)
Fredit BRION (6-8/17-20)
T1 (14-0/28-5)

Anche i GEN si qualificano questa settimana per i playoff e, siamo onesti, per loro era facile. Infatti è bastata una vittoria, neanche troppo convincente e pulita, contro i KDF. Non ho davvero capito perché abbiamo scelto di benchare Chovy e Ruler in favore di Quid e Ophelia, soprattutto alla vigilia di una serie così importante come quella contro i T1. Forse volevano mantenere le reali capacità della loro squadra nascoste in vista proprio dei playoff. Resta che, se devo valutare i sostituti, né Quid, né Ophelia si sono davvero comportati male. Il secondo soprattutto, con i suoi maghi ADC, ha tirato fuori delle prestazioni notevoli. E’ un giocatore da tenere d’occhio.

Se c’é una squadra che questa settimana va promossa, questa è quella dei BRO che si portano a casa due importanti serie contro HLE e NS, riuscendo così a staccarsi dal fondo e conquistare un possibile posto ai playoff. Posto più che meritato, ma anche ancora molto a rischio. Bisogna infatti dire che le prestazioni di Morgan, UmTi, Lava e Hena sono state fenomenali, ma i BRO non sono ancora in una posizione così sicura da poter riprendere fiato. Le loro ultime due settimane sono a dir poco infernali: LSB, T1, GEN e DK. Un quartetto di serie tritaossa. I Titan-Slayer sono ad un passo dal coronare il loro sogno dei playoff, ce la faranno?

14-0. 28-5. E’ dal 20 febbraio che non perdono un game. Non una serie, un game. Devo davvero commentare questi T1? Qualcuno crede davvero che non siano loro i favoriti ad alzare la coppa della LCK? Ecco.

Fonte

Che ne pensi della mia analisi della 5° settimana di spring split 2022 della LCK, la lega coreana di League of Legends? Concordi con quanto scritto? Chi conquisterà gli ultimi due posti disponibili?

Giulio Tenti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI