Lake artwork

Lake, un’avventura grafica in arrivo l’1 settembre

Il titolo, descritto dai developer come "tranquillo e rilassato", debutterà prima su Xbox Series X|S e Steam

Pubblicità

Lake è un gioco che non vuole lanciare una sfida, metterti davanti degli enigmi complicati e farti combattere dei mostruosi nemici. Racconta di vita e normalità, e anche di scelte improvvise e apparentemente irrazionali che possono cambiare tutto.

Lake

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Accanto ai titoli videoludici frenetici e ricchi d’azione e a quelli più cadenzati per fruire dei quali occorre una buona spremuta di meningi esistono opere volte al rilassamento e all’introspezione fruibili dalla maggior parte dei gamer e non gamer. Uno di questi si chiama Lake, ed è in arrivo l’1 settembre prossimo su Steam e Xbox Series X|S. Nelle intenzioni sia di publisher che di developer, questo titolo potrebbe presto sbarcare anche su altre piattaforme.

Lake screenshot

I creatori di Lake sono i nove membri della software house olandese Gamious, già autori di diversi titoli inquadrabili in vari generi tra cui Turmoil (2018), che fu uno tra i sei giochi gratuiti destinati agli abbonati ad Amazon Prime durante lo scorso dicembre.

A fare da publisher è invece Whitethorn Digital, casa videoludica che pubblicizza sé stessa come “alfiera dei giochi facili in un mondo in cui sempre più videogiocatori e videogiocatrici hanno ansia di darsi arie da hardcore gamer (galeotti furono i soulslike e chi li inventò).

Lake screenshot

Lake, una tranquilla evasione nell’Oregon del 1986

La protagonista del gioco è Meredith Weiss, ultraquarantenne impiegata presso la allora nascente industria informatica che decide improvvisamente di lasciare il proprio lavoro onde tornare a Providence Oaks, la cittadina dove è nata e dove ancora vive l’anziano padre, che ancora lavora come postino e del quale diverrà collaboratrice.

Nel corso della propria permanenza in loco, la donna ritroverà vecchie conoscenze e incontrerà nuove persone, una più particolare dell’altra, ma spetterà al giocatore stabilire con chi interagirà e legherà di più, con tutte le conseguenze a livello personale e sentimentale che scaturiranno da tali scelte.

Lake screenshot

Con questi presupposti, Lake sembra proporre sé stesso come un’avventura grafica lontana dai ritmi spediti di titoli come quelli sviluppati da Quantic Dream o della ormai nutrita serie Life Is Strange. Per cui, se ami questo genere videoludico ma al contempo sei alla ricerca di storie rilassate e da godersi con calma, Lake potrebbe rivelarsi un prodotto da approfondire.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Terrai d'occhio questa nuova avventura grafica? Faccelo sapere nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro