Kunai – La recensione

Un tablet umanoide in perfetto stile ninja? Questo è Kunai!

Rianimati da un gruppo di robot sconosciuti, il nostro compito sarà quello di affrontare varie ondate di nemici che governati dall’intelligenza artificiale chiamata Lemonkus vogliono governare il mondo.

Altre recensioni

Crucible 28 Maggio 2020
A Fold Apart 27 Maggio 2020
What The Golf 25 Maggio 2020
Gravity Rider Zero 22 Maggio 2020
Elva the Eco Dragon 22 Maggio 2020
Vetrix 21 Maggio 2020
Naviga tra i contenuti


Nel mondo abbiamo un’infinità di genere videoludici, dagli FPS agli Action, dagli RPG ai titoli di avventura ecc ecc.. Uno in particolare però credo sia quello che non perderà mai il suo fascino con l’avanzare degli anni, sto parlando del genere metroidvania. Questo genere che accomuna al suo interno giochi d’avventura principalmente d’azione con una grafica 2D a scorrimento laterale, ha delle vere e proprie perle videoludiche moderne, una tra queste? Kunai!.

KUNAI

Sviluppato da Turtle Blaze, uno studio di sviluppo composto da appena 3 persone e situo nei paesi bassi, Kunai è un titolo ottimo sotto tutti i punti di vista. Il titolo rilasciato per la prima volta il 6 febbraio 2020 per le piattaforme PC e Nintendo Switch, è un’avventura frenetica ricca d’azione. All’interno di questo fantastico videogioco interpreteremo Tabby, una tablet che dovrà affrontare in pieno una rivolta robot.

KUNAI

Un robot ninja

Dopo esser stati risvegliati apparentemente da un gruppo di persone a noi sconosciute, ci ritroveremo sprovvisti di qualsiasi arma o gadget. Questo elemento, tipico di ogni gioco di genere action, è normale visto che spetterà a noi ritrovare il resto del nostro equipaggiamento; la prima arma che troveremo, quella che sarà poi la principale, è una spada di energia. Essa sarà molto utile ed eliminerà all’istante i nemici più piccoli presenti all’interno delle prime aree di gioco, successivamente avremo la possibilità di equipaggiare ulteriori armi come per esempio:

  • Il Kunai con il quale avremo la possibilità spingendo tasti alterni di arrampicarci sulle pareti.
  • Lo Shuriken che potremo utilizzare per attivare degli interruttori dalla distanza e per stordire i nemici.
  • Le mitragliatrici che infliggeranno poco danno ma ci daranno la possibilità di attaccare punti elevati sopra le nostre teste, infine come ultima arma avremo la possibilità di equipaggiare.
  • Il bazooka che principalmente verrà utilizzato per liberare i passaggi da eventuali rocce e di poter attaccare i nemici infliggendo danni davvero ingenti.

Lo stile di lotta è molto vario, il poter concatenare le varie tecniche, e i vari utilizzi delle armi rende Kunai un videogioco frenetico capace di dare quelle sensazioni di distruzione dei nemici in maniera del tutto naturale.

KUNAI

Un mondo di gioco vario e un sonoro lineare

Molti credono che la grafica all’interno dei titoli metroidvania sia quella classica pixelosa senza anima, ma in Kunai non è così. Ambientato in un mondo postapocalittico abitato unicamente da macchine, Kunai riesce perfettamente mediante l’utilizzo dei propri sfondi e scenari a farci capire la gravità della situazione che ci circonda permettendoci di immergerci in essa. A permettere una perfetta immersione all’interno del mondo di gioco ci pensa anche il comparto sonoro, che giustamente grazie ai vari suoni robotici riesce ad essere sempre incalzante e a seguire in maniera costante le varie azioni che vengono svolte. Un elemento da non sottovalutare, e che molti nei videogiochi richiedono è la presenza dei sottotitoli in italiano, che rendono molto più semplice la comprensione della narrazione.

KUNAI

In conclusione posso senza alcun dubbio suggerire questo fantastico videogioco a tutti coloro che amano i giochi in stile metroidvania, a scorrimento laterale, in 2D, con ambientazioni postapocalittiche, con la presenza di macchine umanoidi, e perfino a tutti coloro che non si affacciano in pieno a questi generi. Kunai è un videogioco che deve essere giocato e goduto fino in fondo, è uno di quei titoli da avere nella propria libreria online, perché è completo sia dal punto di vista del gameplay che non risulta essere noioso e ripetitivo, perfetto sul comparto audio ed esteticamente ben fatto grazie a dei lavori egregiamente realizzati sui vari scenari di gioco, sugli npc e sui vari boss.

Scenari ben realizzati

Audio eccelso

gameplay dinamico

Boss fight equilibrate

Assenza di una modalità cooperativa

Il titolo dà la possibilità di sbloccare ben 22 trofei

Grafica
90
Sonoro
90
Longevità
90
Impatto
90
Voto
VOTA
0

Kunai è un titolo quasi perfetto sotto tutti i punti di vista che riesce a mettere d’accordo due diverse generazioni grazie a generi unici, ma diversi tra di loro, che avrebbe potuto ottenere la perfezione dando la possibilità di affrontare la storia insieme ad un altro amico in modalità cooperativa.

0

Commenti

1134

Miei

0
0
0
0

Registrati! La tua opinione conta!