0
0

0

King of Seas: gameplay trailer e pirati coi lanciafiamme

Il gameplay trailer di King of Seas, tra pirati e lanciafiamme scopriamo il nuovo ambizioso progetto dei ragazzi di 3dCloud

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

3 Articoli più letti

7 giochi per Halloween: non solo horror
Onee Chanbara Origin – La recensione di un remake ben confezionato
7
Control arriva su Switch e raggiungerà i 60 fps
Naviga tra i contenuti

Saluti marinai d’acqua dolce! Per festeggiare l’International Talk Like A Pirate Day, i ragazzi della 3D Clouds hanno deciso di rilasciare il primo gameplay trailer di King of Seas. Stando alle informazioni diffuse, King of Seas sarà un action rpg a sfondo piratesco. La software house ha spiegato che nel gioco potrai scegliere liberamente il tuo cammino, esplorare i sette mari e scoprire nuove isole oltre alla possibilità di conoscere bizzarri personaggi e di ritrovarvi faccia a faccia con alcuni dei piu temuti e leggendari corsari dei sette mari.

Ciò che distingue King of Seas dagli altri titoli è la particolarità che a ogni nuova campagna il motore di gioco produrrà un mondo completamente nuovo sfruttando un sistema di generazione procedurale, visto già in altri titoli come Elite Dangerous e No Man’s Sky. Quello che ti ritroverai davanti sarà un universo dinamico, sempre nuovo che reagirà ad ogni tua azione, adattandosi, e ponendoti davanti a sfide sempre più impegnative. Anche le condizioni meteo giocheranno un ruolo fondamentale nelle meccaniche di gioco, influenzando la navigazione e le strategie in battaglia.

King Of Seas
Un mondo sempre nuovo ti aspetta su King of Seas grazie alla generazione procedurale

Navi e battaglie in King of Seas

Non potrai diventare il pirata più temuto dei sette mari senza combattere e, ovviamente, senza quella che dovrà essere la tua più grande alleata, la tua amante, la tua amica e la tua compagna di vita luce del tuo occhio. Parlo ovviamente della tua nave e in King of Seas imparare a padroneggiare la propria imbarcazione durante gli scontri piu caotici farà la differenza tra l’essere un vero pirata o un merluzzo di mare.

Il movimento e la manovrabilità delle navi cambieranno in base alla direzione del vento. Le classi e i punti talento invece verrano acquisiti attraverso il tipico sistema di leveling. Ci saranno dunque cinque tipi d’imbarcazioni (il brigantino, il galeone, il flyut e la fregata) e ognuna di queste offrirà un’alta curva di personalizzazione con più di 900 oggetti disponibili da collezionare e usare. Uno skill tree con oltre 20 abilità per le navi completa il tutto. In aggiunta, durante l’avventura, il tuo personaggio potrà  equipaggiare oggetti come lanciafiamme o abilità uniche come la navigazione eterea e i rituali vodoo che potrebbero rovesciare le sorti di una battaglia.

Non lasciando nulla al caso, e consapevoli che il più grande vanto per un vero corsaro sono i suoi tesori, i ragazzi di 3dCloud hanno anche inserito un sistema di taglie che aumenterà ogni qualvolta vincerai uno scontro, quindi in guardia! Perchè potresti essere braccato da Barbanera in persona!

King Of Seas

Per ora questo e tutto quello che sappiamo su King of Seas, un progetto molto ambizioso che speriamo non deluda le aspettative, ti ricordo che King of Seas verra rilasciato questo inverno per PlayStation 4, PlayStation 4 Pro, Xbox One, Xbox One X, Steam e Nintendo Switch.

Ti potrebbe interessare....

0

Commenti

1297

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!