0
0

Kill It With Fire – la recensione senza nessun ragno dentro

Per affrontare i nemici naturali dell'uomo bisogna essere ben armati!

Kill It With Fire è un gioco che punta praticamente solo ad intrattenere, ma ci sarà riuscito nel farlo?

Altre recensioni

Bomber Fox 11 ore fa
Cyber Hook 11 ore fa
Cloud Gardens 23 Settembre 2020
Vaporum: Lockdown 23 Settembre 2020
Darksburg 23 Settembre 2020
BPM: Bullets per minute 23 Settembre 2020
Atomicrops 22 Settembre 2020
Bullet Roulette VR 22 Settembre 2020
Air Mission: Hind 22 Settembre 2020
Spiritfarer 22 Settembre 2020
Naviga tra i contenuti


Ci sono giochi che puntano a farti vivere delle esperienze ad alto livello emotivo, mentre altri puntano a qualcosa di molto più semplice, ovvero far divertire il videogiocatore. Kill It With Fire si propone come un titolo per intrattenere in maniera leggera, usando come cavallo di battaglia la sua stravagante premessa. Il nostro obbiettivo nel gioco sarà infatti quello di sconfiggere il male assoluto, dei demoni che abitano la nostra terra da moltissimi anni, ovvero i ragni!

Appare chiaro fin da subito che Kill It With Fire punta davvero molto sulla sua premessa, sperando che sia in grado di attirare molti curiosi a provare questo progetto. Ovviamente non si tratta dell’unico titolo che ha seguito questo percorso, l’esempio forse più famoso di tutti potrebbe essere Goat Simulator. Ma quindi questi giochi riescono sempre a intrattenere? In realtà non è detto.

Purtroppo anche per questa tipologia di titoli infatti, è presente una grande maggioranza di prodotti realizzati senza un briciolo di cura e che puntano a vendere solo grazie alla curiosità che suscitano. Dunque Kill It With Fire oltre alla sua premessa bizzarra, ha effettivamente qualcosa di valido da offrire? Scopri la risposta continuando a leggere la nostra recensione!

Kill It With Fire

Uccidere ragni che passione

Kill It With Fire ci metterà dunque nei panni di un essere umano, il cui unico scopo è appunto sterminare ogni ragno che avrà davanti agli occhi. All’inizio del titolo verremo direttamente catapultati nel tutorial, che riesce in maniera efficace a spiegare tutte le meccaniche presenti nel gioco. Ci troviamo dunque in una normalissima casa e abbiamo tra le mani una cartelletta dove ci vengono mostrati gli obbiettivi.

Una cosa però che attira subito l’attenzione è la possibilità di sollevare praticamente tutti gli oggetti dello scenario. Ovviamente nel compiere il gesto non è presente un’animazione, dunque sembrerà che l’oggetto stia effettivamente fluttuando (molti giochi dove si possono afferrare elementi dello scenario utilizzano questa soluzione). Potremo poi ispezionare meglio quello che abbiamo sollevato, oltre che poterlo scagliare ovunque vogliamo.

Poco dopo che ti viene affidato il compito di uccidere il primo ragno, capirai il perché della possibilità del poter lanciare gli oggetti. Difatti i ragni oltre a poter essere ammazzati direttamente con la nostra cartelletta, potranno essere sterminati con i vari elementi dello scenario. Nello scenario troverai anche diverse porte o cassetti chiusi con un numero sopra, quello rappresenta semplicemente il numero di ragni che dovrai uccidere per poter sbloccare quegli elementi.

Insomma il gameplay di base è davvero semplice, bisognerà uccidere abbastanza ragni richiesti dalla porta di uscita, ricorda però che negli scenari sono presenti vari premi per i giocatori che si metteranno ad esplorarli per bene. Dunque completare un livello di fretta, vuol dire molte volte saltare dei possibili potenziamenti o delle succulente armi. Insomma il gameplay di Kill It With Fire è parecchio semplice, ma è costruito in maniera davvero egregia.

Kill It With Fire recensione

Se non riesci con la padella passa al mitragliatore

Kill It With Fire propone quindi un gameplay davvero semplice, che si riassume in scovare i ragni e ucciderli velocemente prima che si rintanino da qualche altra parte. Detta in questo modo, l’esperienza potrebbe risultare ripetitiva, ma a conti fatti non lo sarà affatto. Questo perché c’è un buon numero di armi e potenziamenti da sbloccare, che renderà ancora più divertente affrontare gli scenari.

La cartelletta infatti già dopo pochi minuti di gioco, non sarà più utilizzata per uccidere i ragni, ma servirà soltanto per vedere gli obiettivi attuali del livello. Contro i ragni avrai a disposizione un arsenale che spazia da una semplice padella, fino a del C4. Esplorare con calma i livelli servirà anche a ottenere tutti questi armamenti, oltre che dei potenziamenti per il proprio personaggio.

Una cosa però probabilmente te la sarai chiesta, ma i ragni come li trovo? Beh avrai a disposizione un vero e proprio radar (anche questo potenziabile), che ti permetterà di scovare piuttosto facilmente i tuoi nemici naturali. Kill It With Fire si presta dunque ad essere completato senza fretta ed esplorando per bene l’ambiente di gioco. Il titolo potrebbe finire anche solo in 2 orette, ma non sarebbe un peccato non ottenere tutte le armi e i potenziamenti?

Inoltre negli scenari potrai far uso di tutto l’arsenale sbloccato fino a quel momento, permettendoti nelle fasi avanzate di diventare una vera e propria macchina da guerra. I livelli di Kill It With Fire sono anche piuttosto vari e, se te lo stai chiedendo, non sono tutti ambientati semplicemente in una casa.

Kill It With Fire c4

Il fuoco è il tuo migliore amico

Kill It With Fire dunque propone un gioco con una base di gameplay semplice, che però diventa varia grazie alle numerose armi e ai potenziamenti disponibili. Però c’è un’arma che renderà ancora più divertente vivere l’esperienza ed è proprio il fuoco menzionato nel titolo del gioco! Sarà infatti possibile incendiare buona parte dello scenario, grazie soprattutto alle tante armi che possono scatenare un vero e proprio inferno.

Kill It With Fire punta parecchio su questa meccanica e per questo ci fornisce un arsenale che permette piuttosto facilmente di dare fuoco a qualsiasi cosa. Sarà quindi anche divertente ripetere vecchi scenari, anche solo per darsi alla pazza gioia, incendiando qualsiasi cosa. Ora però arriviamo a parlare delle nostre nemesi, ovvero i ragni. Nel gioco ne sono presenti diversi tipi, che avranno di conseguenza dei punti di forza differenti.

Ci saranno per esempio dei ragni che salteranno rendendo difficili prendere la mira e altri che ci sputeranno addosso le ragnatele. Bisogna dire però che questa caratterizzazione serve fino ad un certo punto, dato che con il nostro arsenale potremo facilmente porre fine a qualsiasi minaccia. Attenzione però, perché molte armi hanno munizioni limitate, quindi bisogna cercare di dosarne bene l’utilizzo. Kill It With Fire dunque diverte parecchio e fortunatamente riesce a farlo non solo grazie alla sua bizzarra premessa.

Kill It With Fire review

Un lato tecnico senza infamia e senza lode

Arriviamo ora al lato tecnico di Kill It With Fire, che riesce a non deludere. Graficamente parlando il titolo adotta uno stile grafico simile a quello di giochi come Hello Neighbor, andando quindi ad allontanarsi dal realismo. Una scelta direi azzeccata, che calza a pennello con l’umorismo proposto da Kill It With Fire. Inoltre anche se graficamente è piuttosto basilare, gli scenari sono zeppi di elementi scenici ben realizzati e anche ben diversi tra loro.

I livelli sono anche ben caratterizzati e praticamente tutti diversi l’uno dall’altro. Insomma Kill It With Fire ha puntato a realizzare qualcosa di graficamente semplice, ma anche parecchio gradevole alla vista. I modelli delle varie armi sono anch’essi ben fatti e non stonano per nulla con il resto dell’ambientazione. I ragni svolgono bene il loro lavoro e si riconoscono bene all’interno degli scenari, ovviamente anche in questo caso i modelli non sono nulla di troppo complesso.

Tecnicamente Kill It With Fire funziona senza intoppi e anzi molto probabilmente non avrà problemi a funzionare anche su configurazioni PC parecchio datate. Per quanto riguarda i bug, per il momento non abbiamo notato nessun grosso problema da segnalare, se non pochissimi difetti visivi capitati sporadicamente. Kill It With Fire quindi ha un comparto tecnico solido e una grafica semplice, ma che si sposa perfettamente con il genere di premessa che il gioco possiede.

Kill It With Fire

Conclusioni

Kill It With Fire è dunque un gioco che punta tutto sul divertire il giocatore e riesce assolutamente a farlo. Il gameplay di base è davvero parecchio semplice, uccidi i ragni per poi proseguire nello scenario fino all’uscita. Nel mezzo però ci saranno parecchi diversi obiettivi da completare, quasi tutti opzionali, ma che se portati a termine ti permetteranno di divertirti ancora di più.

Potrai infatti sbloccare nuove armi o abilità, che renderanno ancora più piacevole giocare i nuovi livelli (o perché no magari rivivere anche quelli vecchi). Ovviamente anche la bizzarra premessa di Kill It With Fire non mancherà a strapparvi qualche risata, soprattutto quando ucciderai i ragni a colpi di doppietta o di C4. Anche graficamente Kill It With Fire riesce a dire la sua, grazie a una realizzazione semplice ma allo stesso tempo curata.

Fortunatamente dunque Kill It With Fire emerge sopra a molti giochi mediocri, che vogliono fare della loro premessa il solo punto di forza. Il titolo è quindi consigliato praticamente a chiunque, dato che difficilmente ci si annoierà durante l’esperienza di gioco. C’è però una premessa da fare, per chi vuole effettivamente comprare il titolo.

Giocare Kill It With Fire esplorando poco gli scenari e puntando direttamente alla fine, regalerà un’esperienza praticamente senza senso, uno dei punti di forza del gioco è infatti la possibilità di sbloccare un vasto arsenale e tante nuove abilità esplorando gli scenari.

Kill It With Fire è poi un titolo che va provato prima di essere giudicato e fortunatamente le due demo disponibili su Steam permettono di farlo. Concludendo Kill It With Fire è un prodotto ottimo, che riuscirà a far divertire praticamente chiunque, senza esclusione di colpi!

Kill It With Fire

Vasta scelta di armi e potenziamenti.

I livelli sono ben diversificati.

Puoi dare fuoco ai ragni.

La grafica si sposa bene con il tema del gioco.

Livello di difficoltà quasi inesistente.

La caratterizzazione dei ragni serve davvero a poco.

Gli obbiettivi sono tutti davvero parecchio specifici, quindi non basterà completare i livelli per poterli ottenere.

Grafica
75
Sonoro
75
Longevità
85
Impatto
85
Voto
VOTA
0

Kill It With Fire riesce dunque a divertire, non solo grazie alla sua bizzarra premessa, ma anche grazie al suo effettivo gameplay. Graficamente il gioco è semplice ma azzeccato e difficilmente non funzionerà anche sulle configurazioni PC datate. Insomma Kill It With Fire è consigliato praticamente a chiunque, perché difficilmente non riuscirà a intrattenerti. Inoltre su Steam sono presenti due demo del titolo, che ti permetteranno di capire meglio come funziona il prodotto. Kill It With Fire è venduto anche ad un prezzo piuttosto basso, una scusa in più per dargli una possibilità.

0

Commenti

1277

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!