Insurgency: Sandstorm rimandato per l’ennesima volta

Insurgency: Sandstorm di nuovo nell’occhio del ciclone per via di un altro rinvio. Vedremo mai questo FPS su PlayStation 4 e Xbox One?

Dovrebbero chiamarlo “Paradosso di Achille e Insurgency: Sandstorm“ e no, sta volta Zenone non c’entra. Più ci si avvicina alla data di rilascio per PlayStation 4 e Xbox One e più questa viene ulteriormente rimandata; New World Interactive è tre anni che tenta di rilasciare l’FPS già disponibile su Steam, su console, ma purtroppo è insorto un nuovo contrattempo e, al momento della stesura dell’articolo, non si ha una nuova data di uscita.

È stata la software house New World Interactive a dare il triste annuncio riguardante Insurgency: Sandstorm tramite il suo canale Twitter ufficiale: “Miriamo a sfruttare il tempo aggiuntivo per migliorare l’esperienza al Day 1 per il primo titolo a sbarcare su console della nostra azienda. Questo ulteriore tempo ci consentirà di offrire una versione più completa e ottimizzata del gioco, oltre a incrementare le possibilità di un entusiasmante rilascio su console di nuova generazione oltre a PlayStation 4 e Xbox One.

Ecco qui il comunicato originale sul rinvio di Insurgency: Sandstorm:

Insurgency: Sandstorm è stato originariamente lanciato su PC tramite Steam alla fine del 2018 e il suo rilascio su console doveva essere nello stesso periodo. Lo sparatutto tattico ha invece ricevuto un primo ritardo per la versione console per la prima metà del 2019. Alla fine, New World ha ipotizzato un lancio all’inizio del 2020, che a Febbraio si è spostato al 25 Agosto ma, a questo punto, difficile credere che il rilascio del gioco su PlayStation 4 e Xbox One possa avvenire prima dell’avvento delle console di nuova generazione.

È anche possibile sia stato un ritardo “voluto”, in modo tale che molti giocatori possano acquistare la propria copia si Insurgency: Sandstorm direttamente su PlayStation 5 o su Xbox Series X vista la carenza di FPS interessanti al momento del lancio delle nuove console. Voluto o non voluto, sta di fatto che se volessimo giocare allo sparatutto tattico di New World Interactive dovremmo obbligatoriamente, per il momento, acquistarlo su Steam.

Fonte

Pensi che questo rinvio sia una tattica commerciale? O pensi che semplicemente il gioco non era pronto a sbarcare su console? Fammelo sapere qui sotto nei commenti

Claudio Busalla
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI