Huntdown Easy Trigger Games

Huntdown, fissata la data del lancio al 12 maggio

Easy Trigger Games annuncia l'uscita di un arcade game inspirato agli anni '80 su più piattaforme. Huntdown uscirà infatti per Pc, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch

Easy Trigger Games ci fa fare un tuffo nel passato a quando migliaia di ragazzi di tutte le età si riversavano nelle sale giochi muniti di vestiti dal gusto discutibile e sempre pronti a masticare i propri chewing gum. Huntdown è ambientato in una città futuristica in stile Blade Runner ricca di macchine volanti sullo sfondo e molteplici graffiti sui palazzi dove la polizia è inerme di fronte alle gangs criminali  che scorrazzano indisturbate.

Huntdown: tra modalità co-op e la disponibilità di averlo su più piattaforme

In Huntdown è possibile giocare in modalità giocatore singolo oppure in modalità co-op fino a tre giocatori utilizzando i rispettivi cacciatori di taglie. La software house ha ben pensato di rendere disponibile Huntdown per molteplici piattaforme; infatti potrai giocarci su Xbox One, PlayStation 4, Nintendo Switch e su Pc tramite Steam. Come anticipato poc’anzi i personaggi disponibili sono tre: Mow Man, Anna Conda e Jhon Sawyer. Il primo  personaggio è un androide da ricognizione modificato e potenziato per uccidere con un software illegale, ogni riferimento a Terminator e Robocop è puramente voluto. La donna tutto pepe dai capelli cotonati è una ex comandante militare con un atteggiamento aggressivo ed esperta di armi da fuoco, ricorda vagamente la signorina Vazquez di Aliens. Jhon Sawyer è un ex delle forze speciali il quale ha subito talmente tante mutilazioni in combattimento che ora praticamente è per metà robot con una bella mascella d’acciaio, evviva gli anni ’80.

Armi esagerate, raggi laser e macchine modificate simili alla famosa Lamborghini Countach anni ’80

Il trailer di Huntdown ci mostra delle funzioni del gameplay e alcune armi presenti nel gioco oltre alla presenza di alcuni veicoli che ricordano spudoratamente la famosissima Lamborghini Countach, automobile uscita anch’essa intorno ad inizi anni ’80 con le sue geometrie futuristiche per l’epoca e le portiere con apertura verso l’alto. Le armi presenti nel gioco svariano dalla classica pistola semiautomatica fino ad arrivare a lanciafiamme, minigun e fucili a raggi laser. Ma non è tutto; infatti avremmo a disposizione anche diverse armi da combattimento ravvicinato, come spade e pugnali, e armi da lancio come ad esempio granate e coltelli che tornano indietro stile boomerang. Si intravede nel trailer nella modalità co-op la duttilità di queste armi combinabili fra loro: ad esempio lanciando una granata verso un nostro compagno che la spedisce verso i nemici utilizzando la propria spada, ricordando un lanciatore e un battitore durante una partita di baseball.

Grafica in 16 bit e possibilità di acquistare la cabina del videogioco

In definitiva il gioco è fedele allo stile di quei bei tempi andati grazie anche alla grafica in  16 bit e si presta ad essere un buon titolo per i nostalgici con una buona longevità con 20 livelli giocabili e una buona dose di divertimento. La Easy Trigger Games mette a disposizione per i più fanatici l’opzione di acquistare il gioco con la sua cabina da sala giochi abbinata tramite il proprio sito ufficiale, una controtendenza apprezzabile visto il trend dell’industria di videogiochi di andare su titoli con ambienti ultradettagliati e indirizzate sempre più nella realtà virtuale.

Fonte

Ti piacciono i giochi in stile anni '80? Cosa ne pensi degli arcade games? Faccelo sapere nei commenti

Andrea Marinelli
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI