Hades

Hades, rilasciato il cross-save tra Nintendo Switch e PC

Il rougelike mitologico ottiene un nuovo aggiornamento per Nintendo Switch e PC

Pubblicità

Hades riscrive le regole del roguelite prendendo l’impianto classico del genere e giustificandolo con una narrazione avvincente, il tutto contornato da una miriade di armi e potenziamenti che renderanno unica ogni run.

Hades

Hades, il roguelike mitologico di Supergiant Games basato sull’iconografia greca, ha ottenuto numerose critiche positive e di prestigio da quando è stato rilasciato su Nintendo Switch e PC.

Il titolo, annunciato durante il Nintendo Indie World Showcase, aveva già confermato il cross-play dalla data di lancio ma, sfortunatamente, qualche giorno prima del rilascio programmato, gli sviluppatori avevano confermato di aver trovato “qualche problema“, posticipando così la nuova funzione al pubblico.

Da oggi, finalmente, potrai giocare su entrambe le piattaforme grazie al nuovo aggiunto Cross-Save.

Hermes porta con se buone notizie: ecco il cross-save per Hades su PC e Nintendo Switch

La nuova funzione è incredibilmente semplice da usare, che troverai nel menù principale dello schermo e, selezionandola, ti verrà richiesto di collegare il tuo account Steam o Epic Games.

Nel caso non conoscessi il titolo, nel gioco vestirai i panni di Zagreus, figlio del dio greco Ade, con obiettivo ultimo quello di fuggire dal Regno degli Inferi.

Hades è uscito da qualche mese, precisamente dal 17 settembre e, in pochissimo tempo, è riuscito ad accaparrarsi numerose recensioni positive e a fare breccia nel cuore del pubblico. Dai un’occhiata alla nostra recensione di Hades, un indie spettacolare, e al sito ufficiale del gioco.

Hades

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Pronto a passare da una console all'altra con la nuova funzione del cross-save?

0 0 vota
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

LEggi altro