0
0

Guilty Gear Strive: vediamo i due personaggi annunciati

Il Re guerriero Leo Whitefang e il misterioso samurai vampiro Nagoriyuki si uniscono al cast

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

3 Articoli più letti

Robozarro – La recensione di un modesto passatempo
6
Basta console war!
Xbox Series X, data, prezzo e specifiche
Naviga tra i contenuti

Ieri notte si è svolto il Japan Fighting Game Publishers Roundtable, un incontro tra i vari sviluppatori di picchiaduro nipponici per annunciare un po’ delle news che avevano latitato in questi mesi sia a causa della pandemia che della cancellazione dell’EVO 2020. Il team di Arc System Works ha ovviamente partecipato all’evento e ha annunciato non uno, ma ben DUE NUOVI PERSONAGGI del cast di Guilty Gear Strive (per altro bellissimo il modo in cui lo hanno fatto con quel countdown che quasi scherza su loro stessi).

Ammetto che il primo trailer mi ha colto di sorpresa. Se ricordi quanto avevo scritto all’annuncio di Ramlethal, mi aspettavo un Sin o una Elphlet. Al massimo una Baiken o un Johnny, ma sicuramente non credevo che avrei visto il ritorno di Leo Whitefang! A quanto pare il leggendario re era un personaggio più amato di quanto pensasi e, a pensarci bene, non sono in pochi i giocatori veterani che lo usano (tra questi il rinomato youtube Maximilian Dood).

Chi è Leo Whitefang? Questo personaggio ha debuttato in Guilty Gear Xrd SIGN ed è uno dei tre re che governano il Regno Unito di Illyria, il reame che attualmente nella saga governa e amministra l’Europa, il Medio-Oriente e l’Australia. Gli altri due re sono Ky Kiske, che governa l’Europa e Daryl che governa tutta la sezione orientale mentre a Leo spetta l’Australia. Leo però è anche un eroe guerriero delle crociate ed è rinomato soprattutto per le sue armi, due enormi spadoni a forma di croce che lui impugna al contrario. Questi spadoni sono magici, permettono di emettere ondate di energia infuocata e possono cambiare le loro dimensioni e la loro forma.

Guilty Gear Strive Leo Whitefang 02

Da Guilty Gear Xrd Leo sembra cambiato non poco a livello di aspetto grafico, ma non troppo a livello di gameplay. Abbandona completamente la divisa ufficiale in bianco per una giacca che, unita a tutti gli altri rework grafici, mi sta iniziando a far pensare che il gioco è ambientato in inverno (cosa che mi viene confermata anche dal secondo personaggio, c’arriviamo a breve). Il suo carattere non sembra cambiato di una virgola, costantemente intimidatorio all’esterno, ma decisamente goffo all’interno, Leo sta ancora compilando il suo personale dizionario (in cui ricordiamo ha segnato sua sorella come “il Diavolo”). Il suo stile di gioco è ancora fatto da singoli colpi potenti con tempistiche particolari che si basano molto nell’ingannare l’avversario ad aprirsi e subire contrattacchi inattesi. Non vedo l’ora di metterci le mani sopra.

Passiamo ora all’altro personaggio rivelato nel trailer e… cavolo se era l’ora! Il misterioso samurai di colore con la maschera era stato mostrato alla fine del primissimo trailer di Guilty Gear Strive e da allora era scomparso! Finalmente scopriamo qualcosa di più che esuli dal suo aspetto e la prima cosa che veniamo a sapere è il suo nome: Nagoriyuki. Questo termine in inglese significa “neve persistente” ed è un modo romantico di chiamare le nevicate fuori stagione che avvengono in alcune regioni nipponiche in primavera. Ancora l’inverno…

Guilty Gear Strive Nagoriyuki 02

Parlando dell’aspetto e del gameplay di Nagoriyuki, il kanji che appare sulla maschera e sulla giacca è kokoro e significa “cuore” e il suo stile di gioco sembra basarsi parecchio sul sangue, cosa che non sorprende più di tanto visto che è confermato che Nagoriyuki è il secondo vampiro ad apparire nella saga di Guilty Gear! Slayer ha finalmente un suo simile nel gioco! Un’altra meccanica interessante sembra sia legata alla maschera visto che, da quello che viene mostrato nel video, questa può essere sia messa che tolta durante uno scontro. In generale comunque Nagoriyuki pare uscito direttamente da un incrocio tra Samurai Shodown e Guilty Gear e questo non mi dispiace per niente. Sono proprio curioso di scoprire la sua storia e ritengo che non sia improbabile il suo ruolo come antagonista.

Oltre a questi due nuovi personaggi, che portano il cast ad un totale di 12, Arc System Works ha anche rivelato che all’inizio di Ottobre arriverà un nuovo trailer. Uno o due personaggi? Personalmente credo due, ritengo che Sin e Elphlet (o almeno uno dei due) ci debba essere e non penso che Arc System Works si limiterà ad un solo personaggio nuovo. Mi aspetto un roster totale di partenza di minimo 16 personaggi. Detto questo, all’uscita di Guilty Gear Strive non manca tanto visto che è stato annunciato per l’inizio del 2021 ed è stato confermato che uscirà anche per PlayStation 5! In vista di tale data su The Fighters Legacy sto riguardando/rigiocando l’intera saga!

Ti potrebbe interessare....

0

Commenti

1232

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!