0
0

Guilty Gear Strive: il ritorno di Ramlethal Valentine

Il primo personaggio di Guilty Gear Xrd Sign a fare effettivamente il suo ritorno nella saga

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

3 Articoli più letti

Sunday Movie Game – The Wizard – Puntata #0
Call of Duty: miglior loadout per il Kilo 141 nel multiplayer e in Warzone
Resident Evil Village: segnali di incertezze da parte di Capcom?
Naviga tra i contenuti

Sappiamo già che Arc System Works è uno studio di parole e infatti, preciso come un orologio svizzero, ieri sera, come parte dell’evento Summer of Gaming di IGN, è arrivato un nuovo trailer per Guilty Gear Strive che ha rivelato un nuovo ritorno: Ramlethal Valentine! Prima di tutto guardiamo il video stesso.

Al contrario degli altri personaggi di Guilty Gear Strive rivelati fino ad adesso, Ramlethal è un personaggio abbastanza recente visto che ha debuttato come uno dei boss di Guilty Gear Xrd Sign. Ramlethal è una delle Valentine, entità create nel backyard (una specie di dimensione parallela) dalla Volontà Universale per compiere il suo volere e influenzare il mondo umano. All’inizio di Guilty Gear Xrd Sign Ramlethal voleva “solo” sterminare tutta l’umanità poiché sua madre la riteneva indegna ed era la sua apparizione in Giappone a mettere in moto gli eventi del gioco.

Successivamente però, Ramlethal, grazie all’incontro con Sin Kiske (un personaggio che mi aspetto di trovare nel cast essendo ormai il terzo protagonista della serie), sviluppava delle emozioni, al punto di evitare l’autodistruzione della sorella Elphelt (altro personaggio di cui attendo il ritorno visto il finale aperto di Revelator) e di sacrificarsi lei per prima semplicemente per salvare una bambina. Ramlethal è indubbiamente passata dalla parte dei “buoni” nella guerra contro Sanctus Maximus Populi Ariels, l’entità in cui si è reincarnata la Volontà Universale e che ancora vuole ripulire il mondo dall’umanità che lei ritiene non adatta ad abitare la terra.

A livello di aspetto, Ramlethal non è cambiata molto visto che l’unica differenza è che adesso indossa una maglietta senza maniche invece di un top (coprendo un po’ più di carne). Per il resto la sua arma è ancora rappresentata da quei due enormi spadoni trasportati e utilizzati dai suoi due fedeli Lucifero. Da notare inoltre le bende su braccio e gamba sinistri, a quanto pare i danni riportati nel finale di Guilty Gear Xrd Revelator si sono rivelati permanente per la Valentine.

Guilty Gear Strive Ramlethal 02

Qualche piccola critica ha accompagnato il trailer di Ramlethal visto che nei recenti sondaggi mossi da Arc System Works era apparsa solo come seconda in preferenza e solo nella classifica giapponese (battuta da Bridget). Molti si aspettavano o Baiken o Johnny (che hanno letteralmente monopolizzato le classifiche del resto del mondo), tuttavia, secondo me, questi sondaggi andavano a influire sui futuri DLC e non tanto sull’effettivo cast di Guilty Gear Strive che dovrebbe essere più che definito ormai.

Parlando del cast di Guilty Gear Strive, siamo ormai a dieci personaggi e sono presenti tutti i volti storici della saga (ovvero nove dei dieci personaggi del primissimo Guilty Gear) più Ramlethal. Il trailer annuncia che il prossimo personaggio sarà rivelato ad Agosto e c’é molta curiosità su chi possa essere. Personalmente ritengo che Sin e Elphlet ci debbano essere a ogni costo visto quanto sono legati alla storia, ma vuoi non aggiungere nessun volto nuovo? Per altro dobbiamo ancora scoprire dettagli sul misterioso samurai bianco tecnologico che si vedeva alla fine del primissimo teaser di Guilty Gear Strive.

Parlando di Guilty Gear Strive, il nuovo gioco di Arc System Works uscirà in esclusiva per PlayStation 4 nel primo quarto del 2021, essendo stato rimandato a causa della pandemia (originariamente doveva uscire a fine anno). In vista di tale data su The Fighters Legacy sto riguardando/rigiocando l’intera saga!

Ti potrebbe interessare....

0

Commenti

1206

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!