Gogeta entra ulteriormente nella leggenda con Dragon Ball FighterZ

Gogeta viene aggiunto al roster di Dragon Ball FighterZ

La fusione tra i due Saiyan più potenti dell’universo di Dragon Ball si unisce al roster di personaggi, e con lui una prova gratuita dei DLC

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Dragon Ball FighterZ è più che mai determinato a diventare il picchiaduro più rappresentativo di Dragon Ball tra i molti titoli su licenza sviluppati fino ad ora. Di certo, da Dragon Ball: Final Bout per la prima PlayStation di strada ne abbiamo fatta parecchia, complice anche l’estro creativo di Arc System Works (Guilty Gear, BlazBlue). Dopo una prevedibile e giustificata concentrazione sul cast di Dragon Ball Z nel roster disponibile al lancio del gioco, però, il team si è spinto ben oltre con i DLC, andando a toccare quasi ogni ramo delle molteplici linee temporali del lucrativo franchise nato dalle penne di Akira Toriyama. Al season pass del gioco, infatti, dopo Goku (DBGT), Janemba, Jiren, Videl, Great Saiyaman e Broly ora si aggiunge anche Gogeta.

Da non confondersi con Vegetto (o Vegekou stando al doppiaggio dell’anime andato in onda sulle reti Mediaset) nato dalla “permanente” fusione tramite orecchini Potara, Gogeta, ovvero la fusione tra Goku e Vegeta, si presenta in Dragon Ball FighterZ come Super Saiyan God, rifacendosi alla sua più recente comparsata nel film Dragon Ball Super: Broly. Il season pass si aggira sulla ventina di euro, o sui cinque nel caso del solo Gogeta. L’ultimo arrivato dei Guerrieri Z porta con sé anche due trailer che puoi vedere in cima e in fondo all’articolo, ma non è tutto.

Infatti, Bandai Namco ha annunciato che il lancio di Gogeta farà da apripista a una campagna di prova gratuita dei contenuti scaricabili previsti per il gioco: le tempistiche esatte non sono ancora del tutto chiare, ma si tratterà di eventi di breve durata in maniera non dissimile dai Global Testfire di Splatoon e Splatoon 2 o dai Global Testpunch di ARMS. Goku e Vegeta sono previsti per il 12 ottobre, mentre Zamasu e Cooler saranno disponibili il 2 novembre, con altri a seguire.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Cosa pensi di Dragon Ball FighterZ finora? Credi che troppo del roster sia esclusivamente DLC? O ti ritieni soddisfatto di quanto il gioco rappresenti Dragon Ball nel suo insieme?

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro