Gods & Monsters family

Gods & Monsters sarà un gioco Ubisoft “Family Friendly”

In un mercato in cui i giochi diventano sempre più maturi, Ubisoft cerca di portare un titolo adatto a grandi e piccini

Quello del videogioco è un medium estremamente poliedrico e completo. Si può affermare con certezza però che, rispetto ai primi anni novanta in cui tranne le dovute eccezioni il target di riferimento del videogame era quello dei bambini, la media dell’età richiesta dai videogiochi si è alzata bruscamente. A un occhio poco attento potrebbe sembrare che siano gli infanti a farla da padrone, ma non è affatto così: sono quasi estinti i tempi della Wii e dei party game in famiglia, un modo di intendere il videogame a cui solo Nintendo (o quasi) sembra essere legata. Il videogioco si sta allontanando velocemente dal mondo dei bambini, che si ritrovano per le mani ben pochi titoli di rilievo nel mercato adatti alla loro età. Non si possono escludere Fortnite e Minecraft che però vengono giocati anch’essi da adulti e bambini al di sopra dei dodici anni. Insomma, l’utenza dei videogame è cresciuta con l’industria, ed è quel tipo di pubblico che il mercato cerca di sfamare.

Premettendo che un adulto gode di finanze ben diverse da un bambino, non dovrebbe sorprenderti che blockbuster delle vendite delle maggiori aziende sono quasi tutti titoli con un rating 17-18 +: qualche esempio? GTA, Call of Duty Red Dead Redemption 2. Con Gods & Monsters Ubisoft sta cercando ritornare su questo percorso un po dimenticato dalla concorrenza, investendo un capitale da tripla A per un gioco di cui possono godere tutti indipendentemente dall’età.

Parlando con GamesIndustry, Alain Corre, direttore EMEA di Ubisoft, ha parlato entrando nel dettaglio del programma delle prossime uscite di Ubisoft. Parlando nello specifico di Gods & Monster Corre ha dichiarato che uno degli obiettivi che Ubisoft vuole mostrare con il gioco è che l’azienda si sta impegnando sul fronte dell’offerta di giochi più “adatti alle famiglie” che non siano party games come Just Dance.

Vogliamo sempre arrivare alla fine delle nostre conferenze con qualcosa di unico e diverso. “Un’ultima cosa”, spiega Corre. “Vogliamo portare qualcosa di fresco e dimostrare che stiamo facendo molti giochi diversi. Gods & Monsters sarà un gioco di 12+, quindi uscirà per le famiglie e volevamo mostrare la varietà e la diversità di ciò che abbiamo in cantiere. Abbiamo creato un sacco di giochi di Clancy e volevamo dimostrare che, oltre al Just Dance che stiamo facendo, abbiamo anche dei giochi per le famiglie “.

Gods & Monsters uscirà il 25 febbraio 2020 per PlayStation 4, Xbox One, Switch, PC e Stadia.

Fonte

Cosa pensi di questa iniziativa di Ubisoft? Per una volta, sono contento della decisione della casa francese e devo ammettere di essere colpito in positivo per la direzione che sta prendendo. Tu cosa ne pensi?

Davide Saietti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI